gpt skin_web-bambino-0
gpt strip1_generica-bambino
gpt strip1_gpt-bambino-0
1 5

Giocattoli telecomandati: consigli per la sicurezza

Anche per auto e aerei telecomandati entrano in vigore delle norme più rigide per garantirne la sicurezza

Secondo il rapporto Rapex, il sistema di sorveglianza europea dei prodotti pericolosi, nel 2012 i giocattoli sono stati gli articoli più contraffatti (dopo l'abbigliamento), ritirati perchè a rischio di salute per i bambini. Anche per auto e aerei telecomandati entrano in vigore delle norme più rigide per garantirne la sicurezza. Devono risultare conformi alla norma ETSI EN 300 220-2 (Direttiva europea 1999/5/EC). Ma cosa cambia in pratica?


LEGGI ANCHE: Miniguida per acquistare i giocattoli



Il ricevitore dei giocattoli elettrici, come leggiamo su Oggi, deve essere in grado di funzionare anche in presenza di un segnale radio vicino a quello  di funzionamento per evitare pericolosi incidenti da aereoplanini impazziti o corse fuori controllo di auto ragio-comandate.

Ecco i consigli Adiconsum per scegliere i giocattoli in modo sicuro ed evitando pericoli per i bambini:

Etichetta: Deve esserci il nome del produttore e non deve mai mancare il marchio CE (di dimensioni non inferiori a 5mm).

Confezione: Verificate che sia integra e riporti avvertenze e instruzioni in italiano chiare, leggibili. Ogni confezione deve segnalare l'età a cui è adatto.

Parti Staccabili: I giocattoli che hanno parti staccabili sono molto pericolosi; verificate che i "pezzi" più piccoli abbiano un diametro superiore ai 3,17 centimetri.


LEGGI ANCHE: Guida ai giocattoli sicuri: guarda l'infografica


Giochi elettrici: I giochi elettrici devono funzionare con un trasformatore di corrente esterno e con un dispositivo salvavita a bassissima tensione (massimo 24 volt). Dovrebbero avere il marchio IMQ (indica che sono stati sottoposti a ulteriori test di sicurezza). Se ci sono pile verificare che non siano facili da togliere.

Inoltre, sono stati stabiliti dei valori massimi di rumore per i giocattoli destinati a produrre suoni.

I giocattoli progettati per bambini al di sotto dei 36 mesi devono essere realizzati in modo tale da soddisfare i requisiti di igiene e di pulizia.

giocattoli-consigli-sicurezza



Sono stati stabiliti anche i limiti e gli utilizzi di sostanze chimiche all'interno dei giocattoli (esclusione di sostanze classificate come cancerogene, mutagene e tossiche per la riproduzione; Nitrosammine e sostanze nitrosabili)


GUARDA QUI  le foto dei giocattoli contraffatti e tarocchi





A cura di Nadia Gavioli su Oggi

gpt native-bottom-foglia-bambino
gpt inread-bambino-0
Le indicazioni contenute in questo sito non intendono e non devono in alcun modo sostituire il rapporto diretto fra professionisti della salute e il lettore. È pertanto opportuno consultare sempre il proprio medico curante e/o specialisti. Disclaimer»
gpt skin_mobile-bambino-0