gpt skin_web-ros-0-0
gpt strip1_generica-ros-0
gpt strip1_gpt-ros-0-0
1 5

Come vestire un bambino in estate

/pictures/2017/06/09/come-vestire-un-bambino-in-estate-547553204[951]x[396]780x325.jpeg
gpt native-top-foglia-ros-0

Consigli ed idee sull'abbigliamento estivo per bambini, come risparmiare e cosa far indossare quando fa caldo

Abbigliamento estivo per bambini

Di questi tempi vestire i bambini è un po' come vestire un adulto: tutte le case di abbigliamento per bambini creano capi ad hoc talmente deliziosi e sfiziosi che resistere diventa una vera e propria impresa. Ma, soprattutto quando fa caldo, come dobbiamo vestire i bambini? Ci vuole la canottiera? Ecco qualche dritta utile per l'abbigliamento estivo per bambini.

Vestiti per bambini a poco prezzo

Innanzitutto il primo consiglio per evitare di dilapidare un patrimonio per acquistare i capi estivi vi consigliamo sempre di aspettare i periodo dei saldi per fare acquisti ragionati non solo per la stagione in corso, ma anche per l'anno successivo. Se prendete magliette, pantaloni e vestititi di una taglia più grande l'anno prossimo vi ritroverete un guardaroba nuovo di zecca che avrete pagato poco.

E se desiderate acquistare un capo firmato, magari più elegante o griffato, il periodo dei saldi è comunque consigliatissimo perché gli sconti sono davvero interessanti.

Quando mettere la canottiera ai bambini

Innanzitutto, sia per i bambini che per i neonati, il consiglio è quello di acquistare per quanto possibile solamente capi in cotone, una fibra naturale e traspirante che non fa sudare e permette alla pelle di essere  sempre fresca.

Per quanto riguarda la canottiera o il body intimo per i neonati va bene continuare a metterli finché la stagione estiva non è ancora entrata completamente: in quei periodi “di mezzo” caratterizzati dalla presenza sia del venticello fresco che di un tepore primaverile nell'aria non bisogna scoprire i bambini oppure alleggerirli eccessivamente.

E' proprio in questi periodi che ci si ammala più facilmente: il bimbo suda e poi prende freddo mentre il sudore si asciuga sulla pelle. La canottiera, quindi, andrebbe lasciata fino a quando non ci accorgiamo che l'estate è ormai arrivata in modo definitivo.

Come risparmiare sull'abbigliamento per bambini

Abbigliamento bambini online

Se siamo abituate a comprare online anche lo shopping per l'abbigliamento può dare grandi soddisfazioni. I vantaggi sono molteplici:

  • possiamo avere vasta scelta spaziando tra i diversi siti di ecommerce di abbigliamento;
  • possiamo cercare i capi a prezzo più vantaggioso;
  • gli acquisti arrivano direttamente a casa e comunque se non vanno bene abbiamo i diritto di restituirli.

Qualche negozio dove comprare vestiti per bambini online:

  • Zalando: un negozio di abbigliamento online che propone le migliori marche di abbigliamento
  • amazon: il più grande negozio online vende ogni genere di cosa, abbigliamento compreso. E c'è un'intera sezione dedicata i capi firmati. Con Amazon Prime gli acquisti arrivano a casa entro 24 ore.

Molte delle catene di abbigliamento consente anche di fare acquisti online:

Abbigliamento per bambini online economico

E proprio nei negozi di ecommerce possiamo spaziare tra centinaia di vestiti estivi per bambini a prezzi davvero vantaggiosi. L'importate è scegliere:

  • un sito sicuro, certificato che protegga i dati sensibili che utilizziamo per gli acquisti;
  • che abbia feedback e recensioni positive da parte degli utenti che hanno già acquistato da loro;
  • che garantisca sulla provenienza dei capi di abbagliamento e sulla qualità dei materiali
  • che preveda la possibilità di esercitare il diritto di recesso

Ecco alcuni siti di vendita di abbigliamento per bambini economici:

  • bonprix: un grande assortimento di abbigliamento per bambini e bambine a prezzi eccezionali
  • Kiabi: moda per donna, uomo, bambino e neonato a piccoli prezzi

Abbigliamento per bambini outlet

Gli outlet sono ancora molto frequentati ed apprezzati, soprattutto quelli di abbigliamento. Nell'outlet è possibile trovare capi di abbigliamento firmati a prezzi super scontati, magari quelli della collezione della passata stagione o con minimi difetti di fabbrica. In ogni città ci sono outlet piccoli e grandi che vedono anche vestiti per bambini, e vi segnaliamo questi che sono tra i più grandi outlet d'Italia, delle vere e proprie città della moda.

  • Outlet Village Castel Guelfo (BO): le migliori marche moda per grandi e piccoli a prezzi scontati fino al 70%
  • Fidenza Village (PR): un grande outlet di moda per adulti e bambini: negozi di grandi marche con eccezionali sconti
  • Vicolungo (NO): 150 negozi di marchi prestigiosi con sconti dal 30% al 70% tutto l’anno
  • Valmontone Fashion district (Roma): è una delle più rinomate cittadelle della moda, con 170 negozi e i migliori marchi della moda scontati dal 30 al 70%
  • Outlet La Reggia (Caserta): tanti i negozi di abbigliamento per bambini, tra cui anche Primigi, Harmont & Blaine Junior, Il Gufo e Merrell e molti altri.

E non dimentichiamo l'outlet della moda online per eccellenza

  • Privalia: iscrivendosi si ricevono ogni giorno tutte le offerte attive su abbigliamento e accessori in saldo. Si possono fare dei veri affari regalandosi e regalando ai bambini un capo griffato

Abbigliamento per bambini estivo firmato

Tante le case di moda per bambini che propongono per l'estate vestiti dalle fibre leggere, morbide e naturali, fantasie e stampe colorate e t-shirt e pantaloncini all'ultimo grido.

Vi proponiamo alcune collezioni primavera estate 2017

Come vestire i neonati in estate

Innanzitutto sappiate che il meccanismo di termoregolazione nell'organismo del neonato non è ancora completamente sviluppato, quindi è facile che abbia mani e piedi freddi, ma ciò non vuol dire che senta freddo. Per capirlo dovreste toccargli la nuca: se è fredda meglio coprirlo un po' di più.

Quando fa molto caldo il neonato può essere vestito con capi leggeri in cotone: body intimi smanicati, pagliaccetti freschi o, se volete vestirlo in modo più particolare, dei pantaloncini e una magliettina.

In realtà il consiglio è quello di togliere il body intimo quando fa parecchio caldo ma mettergli comunque un indumento che si chiuda con i bottoncini sotto il pannolino in modo che il pancino non si scopra mentre il bambino dorme o si muove.

Cosa mettere nel guardaroba estivo?

I bambini che amano essere già dei piccoli ometti dovrebbero avere nell'armadio tanti pantaloncini al ginocchio (rigati o in tinta unita) da abbinare a delle t-shirt a maniche corte; ai piedi sneakers colorate. Ed ancora jeans leggeri e felpe di cotone per le sere d'estate. Per le bimbe via libera ad abitini colorati, gonne corte, t-shirt rosa e colorate; sandali e sneakers.

Per tutti comunque sia le parola d'ordine devono essere praticità, comodità e colore! Sarà pur vero che i bambini crescono in fretta ma non scegliete abiti troppo da adulti o che li fanno sembrare troppo "imbalsamati": lasciateli liberi di crescere secondo i loro tempi.

Per quanto riguarda le scarpe, il consiglio è di acquistare quelle leggere, i sandali sono comuni durante l'estate, ma state attente a scegliere quelli giusti perché alcuni tipi di sandali possono far male ai piedi del bambino.

Le scarpe chiuse fanno sudare i piedi, quindi meglio quelle aperte. Per i bambini sotto i tre anni, vi consigliamo di scegliere dei sandali con cinturini in velcro, soprattutto quelli con cinturini alla caviglia.

gpt native-bottom-foglia-ros-0
Le indicazioni contenute in questo sito non intendono e non devono in alcun modo sostituire il rapporto diretto fra professionisti della salute e il lettore. È pertanto opportuno consultare sempre il proprio medico curante e/o specialisti. Disclaimer»
gpt skin_mobile-ros-0-0