gpt skin_web-bambino-0
gpt strip1_generica-bambino
gpt strip1_gpt-bambino-0
1 5

Come non farsi ingannare dai prodotti contraffatti per bambini

/pictures/20150402/come-non-farsi-ingannare-dai-prodotti-per-bambini-contraffatti-2267144274[2122]x[886]780x325.jpeg
gpt native-top-foglia-bambino

Consigli per assicurarsi di non venire truffati quando si fanno acquisti online per prodotti per bambini

Come evitare truffe online

Non c’è nulla di paragonabile a quelle emozioni che prova una futura mamma che si prepara alla nascita del suo bambino.Oltre a prepararsi mentalmente, passa molto tempo assicurandosi che tutto sia in ordine per il nuovo arrivo: dai vari pannolini e salviette per neonati, alla culla perfetta e al sempre importante seggiolino per l’auto. Le spese da affrontare sono molte, e in tempi di crisi come questi spesso ci si rivolge al web e agli acquisti online per rispettare un budget e approfittare di offerte e promozioni.

Tuttavia, con un alto numero di prodotti contraffatti sul mercato e facilmente reperibili online, i futuri genitori devono essere vigili per assicurarsi di non comprare prodotti di bassa qualità o pericolosi. Ecco alcuni consigli per assicurarsi di non venire ingannati:

  • Prezzo

I contraffattori sono diventati più furbi e si sono resi conto che certe volte è meglio offrire un prezzo più vicino a quello reale che un prezzo troppo basso. Ricercate il prezzo consigliato (l’RRP: recommended retail price) e, anche se il prodotto ha solo un piccolo sconto, anche intorno al 20%, vale la pena di verificare altri elementi sul sito internet per vedere se tutto torna.

Shopping online per il bambino su Saldi Privati
  • Il sito stesso

Anche se alcuni siti web a prima vista possono sembrare professionali, i truffatori non prestano mai molta attenzione alle pagine “About” e “FAQ”. Controllate queste sezioni, assicuratevi di fare attenzione ai dettagli per la consegna e notate dove la società ha sede per verificare che corrisponda con i dettagli del brand. Inoltre considerate le opzioni di consegna, i siti meno affidabili solitamente non se ne preoccupano.

  • Politiche di Privacy e Reso

Queste, in un sito affidabile, dovrebbero essere chiare. Un venditore in buona fede dovrebbe fornire la possibilità di annullare l’ordine e le istruzioni per restituire la merce. I contraffattori di solito non investono tempo per costruire una chiara e forte politica di privacy, quindi se questa sezione non è presente sul sito fate attenzione.

  • Controllate l’indirizzo web

Sia le imitazioni dei siti web dei brand ufficiali e il fenomeno definito “cybersquatting” sono in aumento. Quando si esegue una ricerca tramite il nome del marchio, controllate il link e cercate eventuali errori di ortografia, sia sul sito web che nell’URL. Quando l’indirizzo comincia con https://, la ‘s’ indica che il sito è sicuro. Alcuni dei maggiori brand hanno dedicato una pagina apposita sul proprio sito web in modo che i consumatori possano verificare se un rivenditore è autorizzato.

Giocattoli e sicurezza: il vademecum di UNI e CEI
  • Marketplace online

Anche se il sito di e-commerce da cui si sta comprando è conosciuto, controllate sempre le recensioni sul venditore o cercate dei forum con cui poter parlare con altri rivenditori prima di effettuare l’ordine.

Articolo a cura di Jerome Sicard, Regional Manager Southern Europe, MarkMonitor 

gpt native-bottom-foglia-bambino
gpt inread-bambino-0
Le indicazioni contenute in questo sito non intendono e non devono in alcun modo sostituire il rapporto diretto fra professionisti della salute e il lettore. È pertanto opportuno consultare sempre il proprio medico curante e/o specialisti. Disclaimer»
gpt skin_mobile-bambino-0