gpt skin_web-bambino-0
gpt strip1_generica-bambino
gpt strip1_gpt-bambino-0
1 5

Come organizzare un battesimo vintage

/pictures/20150710/come-organizzare-un-battesimo-vintage-820895415[2912]x[1212]780x325.jpeg
gpt native-top-foglia-bambino

Come organizzare un battesimo in stile shabby chic, in cui trionfano fiori, pizzi e perle

Come organizzare un Battesimo vintage

Per il Battesimo di una bambina potremmo desiderare qualcosa di originale. Una festa un po’ romantica ed elegante, ma non troppo da grandi. Quello stile un po’ vintage in cui trionfano fiori e pizzi potrebbe proprio essere la nostra soluzione. Rigorosamente in tonalità chiare, meglio se tutto in bianco, in vero stile shabby chic. Potrebbe essere lo spunto per trasformare il Battesimo in una festa a tema, in cui anche le signore sono invitate a presentarsi con perle e tulle.

Ecco come organizzare un battesimo vintage

  • Abito da battesimo

La tradizione vuole che i bambini al battesimo indossino abiti di colore bianco, o comunque di tonalità molto chiare. Per una bambina possiamo scegliere un abitino in tulle o con molte balze, da vera bambolina. Per un bambino è l’occasione della prima camiciola, con gilet abbinato al pantalone.

  • Torta di battesimo

In onore al bianco protagonista della festa, sceglieremo una torta con decorazioni di panna. In base alla stagione, l’alternativa può essere una copertura di glassa o pasta di zucchero decorata con palline argentate e piccoli fiori.

Cosa invidiamo alle mamme vintage
  • Decorazioni

Per abbellire il locale in cui si tiene il rinfresco o semplicemente un ambiente della casa in cui si accolgono gli invitati, possiamo utilizzare dei nastri in pizzo o i semplici pizzi che si mettono sotto le torte, piegandoli a metà potranno essere riposti su un filo come eleganti bandierine, oppure di bellezza sulla tavola.

  • Allestire la tavola

Come tovaglia scegliete il bianco, meglio se con ricami molto delicati e pizzi. Non dimenticate di legare nastri bianchi alle sedie, da sostituire in alternativa con delle coccarde. E’ l’occasione perfetta per utilizzare i piatti della nonna, con i fiori decorati o il bordo in oro. Avrete un risultato migliore se riuscirete a raccogliere tra nonne e zie servizi di tipo diverso.

  • Fiori

Completano l’allestimento fiori dalla forma vaporosa, come le rose, le peonie e le ortensie, che possono essere esposte fresche in vaso, ma anche riportate sulla stampa del menu, degli inviti o dei biglietti di ringraziamento. 

  • Fotografie

Un Battesimo a tema merita un set fotografico con lo stesso stile per immortalare una foto ricordo con gli invitati. Preparate qualche accessorio che servirà per riprendere lo stile vintage: lunghe collane di perle, cappellini con veletta, bastoni da passeggio, nastri e coccarde per capelli. 

  • Atmosfera vintage

Con un po’ di creatività aggiungete perle bianche o grigie nelle decorazioni: sarà quel tocco in più che renderà più chiara l’atmosfera vintage. In cantina o in qualche mercatino dell’usato troverete a poco costo degli oggetti che vi aiuteranno a dare quell’aria un po’ retrò alla festa: dischi in vinile, radio a valvole, ceste in vimini, vecchie tazzine in cui mettere le candele o vecchi accessori da cucina da disporre per decorazione sulla tavola. 

gpt native-bottom-foglia-bambino
gpt inread-bambino-0
Le indicazioni contenute in questo sito non intendono e non devono in alcun modo sostituire il rapporto diretto fra professionisti della salute e il lettore. È pertanto opportuno consultare sempre il proprio medico curante e/o specialisti. Disclaimer»
gpt skin_mobile-bambino-0