gpt skin_web-bambino-0
gpt strip1_generica-bambino
gpt strip1_gpt-bambino-0
1 5

Aromaterapia per i bimbi: negli Stati Uniti è una vera mania

Tra i divi di Hollywood è boom di “Baby ParfuMania": come profumare la stanza dei bambini con un ingrediente super segreto e oli essenziali

Aromaterapia anche per i bambini. Negli Stati Uniti  è una vera mania. Profumare la stanza dei bambini con oli naturali, selezionati con cura in base ai principi dell’aromaterapia, è la moda del momento e non risparmia i divi di Hollywood.

E’ la “Baby ParfuMania”, l’arte di profumare la camera dei bambini in modo sano e naturale, conferendo all’ambiente un’atmosfera rilassata e gioiosa. Il segretissimo ingrediente di Baby ParfuMania arriva direttamente dall’Italia e viene miscelato con oli essenziali naturali per un risultato davvero unico dal punto di vista olfattivo.

Italianissima è, infatti, Millefiori, l’azienda che ha sviluppato la fragranza e ha sbancato negli States con l’apertura di due corners in Florida e italici natali ha anche l’ideatore del progetto, Alessandro Rolandi, che negli States ebbe l’idea di cercare un modo per profumare anche la camera dei bambini.

In ogni casa, infatti, gli ambienti sono profumati grazie al largo uso di candele ed essenze profumate. Ma nella stanza dei bambini vige generalmente disordine e cattivo odore e i genitori evitano di utilizzare candele e altri prodotti per evitare l’insorgere di allergie e altri disturbi respiratori. Da qui l’idea di Rolandi che si è messo in cerca di un ingrediente del tutto naturale che potesse conferire un profumo gradevole anche alle camere dei bambini, senza pericoli per la loro salute.

La Baby ParfuMania sembra aver contagiato i divi di Hollywood. Johnny Depp spenderebbe addirittura 100 dollari al giorno in candele profumate da portare sul set, come riferisce Celebrities Lifestyle, coinvolgendo in questa sua passione anche la moglie Vanessa Paradis e i figli Lily Rose e Jack, Stella McCarthy ha organizzato un natural party a base di trattamenti profumati per festeggiare la sua seconda gravidanza e all’interno della sua lussuosa villa a Long Island avrebbe creato un’oasi di benessere per le due bambine con profumazioni naturali a base di lavanda e tè
verde e anche la coppia Angelina Jolie e Brad Pitt non è rimasta immune dalla mania di profumare le camerette dei bambini.

Ma in che modo gli oli essenziali possono offrire un beneficio ai bambini?
A spiegarlo è Luca Fortuna, esperto di aromaterapia e autore di diverse pubblicazioni su tematiche legate alle medicine naturali: “gli oli essenziali sono le sostanze naturali più attive e concentrate disponibili in natura; le stesse ricerche scientifiche e gli studi hanno evidenziato come rispetto ai farmaci allopatici siano spesso più attivi e privi di effetti collaterali, se usati correttamente. Tutti possono godere dei benefici degli oli essenziali, anche i più piccoli e i soggetti con gravi patologie. Anche se per i trattamenti veri e propri, vista l’elevata ricchezza di principi attivi e le differenti possibilità di utilizzo, è opportuno rivolgersi agli esperti”.
 

gpt native-bottom-foglia-bambino
gpt inread-bambino-0
Le indicazioni contenute in questo sito non intendono e non devono in alcun modo sostituire il rapporto diretto fra professionisti della salute e il lettore. È pertanto opportuno consultare sempre il proprio medico curante e/o specialisti. Disclaimer»
gpt skin_mobile-bambino-0