Pianetamamma logo pianetamamma.it

1 5

Il primo compleanno

Il tempo passa rapidamente. Tutto si muove velocemente e chi ha un bambino piccolo può proprio dirlo: il primo anno vola via in un soffio

bambino_01.jpgIl tempo passa rapidamente. Tutto si muove velocemente e chi ha un bambino piccolo può proprio dirlo: il primo anno vola via in un soffio.

Si avvicina il compleanno e iniziano i preparativi per la festa più attesa dai genitori. Il bambino è ancora piccolo per godere del compleanno, ma da grande, vedendo le foto o i filmati di questo memorabile giorno, rivivrà con gioia i momenti della festa specie se i genitori gli racconteranno tutto quello che hanno fatto per lui.

Per fare una festa con i fiocchi è necessario avere fantasia e voglia di fare. Il primo passo è scegliere il luogo adatto dove allestire il ritrovo festoso. Meglio un posto dove i bambini possano correre e divertirsi. L’estate e la primavera avvantaggiano molto la scelta, ma non tutti nascono in questi favolosi mesi. D’inverno la scelta si riduce ad una stanza grande, mentre in estate si può festeggiare all’aperto; l’unico consiglio è di stare attente  a scegliere un posto riparato dove eventualmente allestire la festa se la giornata diventa piovosa.

Trovato il luogo è bene decidere chi preparerà i dolcetti e il buffet giusti per l’occasione. Se siete brave in cucina potreste essere proprio voi. Magari facendovi aiutare da qualche amica volenterosa, dalle nonne ecc.

Il menù è semplicissimo. Va bene tutto ciò che si può mangiare in piedi, magari correndo appresso al proprio bambino tutto coinvolto dalla festa. Le torte salate, le pizzette, i tramezzini, i panini sono leccornie adatte alla festa e di semplice esecuzione. Naturalmente non devono mancare i dolci ed è sempre bene farsi fare una bella torta di compleanno sulla quale verrà spenta la prima candelina del vostro bambino.

Quando avrete deciso queste cose potete iniziare a realizzare gli inviti. Potete stampare dei cartoncini colorati sui quali scriverete il nome di vostro figlio, il luogo e l’ora della festa. Rimarranno come ricordo. Procuratevi dei festoni colorati con tanti palloncini per addobbare la stanza, ma metteteli anche vicino alla strada del luogo prescelto per aiutare gli ospiti a localizzare al meglio il ritrovo della festa.

Quando è tutto pronto non resta che intrattenere al meglio gli amici, giocare con i bambini, e lasciare a qualcun’altro l’incombenza di servire da bere, tagliare le torte, ripulire i tavoli. Fatevi aiutare da più persone, vi divertirete molto di più, e soprattutto sarà una festa anche per voi.

Akira