gpt skin_web-bambino-0
gpt strip1_generica-bambino
gpt strip1_gpt-bambino-0
1 5

I cibi spazzatura fanno scendere il quoziente intellettivo

Uno studio scopre che i bambini che mangiano troppi cibi spazzatura hanno un quoziente intellettivo più basso

Mangiare cibi spazzatura, come patatine fritte, pasti precotti, snack ipercalorici e panini da fast food, avrebbe ripercussioni sullo sviluppo intellettivo dei bambini, al punto che chi eccede nel consumo di questi prodotti avrebbe un quoziente intellettivo più basso.


GUARDA LA GUIDA: L'alimentazione del bambino mese per mese


E' quanto hanno concluso i ricercatori della Goldsmiths della University of London che hanno condotto uno studio su circa quattromila bambini di età compresa tra i 3 e i 5 anni.
L'obiettivo dell'indagine era quello di mettere a confronto gli effetti di un'alimentazione (LEGGI) ricca di prodotti di produzione industriale e da fast food con una caratterizzata da cibi più genuini, preparati al momento.

I risultati della ricerca hanno mostrato che i genitori con livelli socio-economico più elevati erano più predisposti a preparare pasti sani (LEGGI) ai loro figli e ciò ha influenzato il quoziente intellettivo dei bambini, che è risultato essere più alto.
Al contrario, nelle famiglie con un livello socio-economico più basso si registrava una maggiore propensione al consumo di pasti precotti e poco genuini e i bambini avevano un quoziente intellettivo inferiore.


LEGGI ANCHE: Svezzamento, la giusta alimentazione dei bambini


Come spiegato da Sophie von Stumm del Dipartimento di psicologia della Goldsmiths, è ben noto che l'alimentazione influisce nello sviluppo, nella salute e anche nella crescita cognitiva (LEGGI) e questo studio ne è una ulteriore conferma.

Ma questa è la prima volta che uno studio non si focalizza su specifici gruppi di alimenti, bensì su una tipologia di pasto generica ed è anche la prima volta che viene dimostrato che nelle famiglie più svantaggiate si rischia di mangiare peggio, soprattutto a causa della scarsità di tempo e di risorse.

gpt native-bottom-foglia-bambino
gpt inread-bambino-0
Le indicazioni contenute in questo sito non intendono e non devono in alcun modo sostituire il rapporto diretto fra professionisti della salute e il lettore. È pertanto opportuno consultare sempre il proprio medico curante e/o specialisti. Disclaimer»
gpt skin_mobile-bambino-0