gpt
gpt
gpt
1 5

Dolci di Carnevale per bambini

/pictures/20150126/dolci-di-carnevale-da-preparare-con-i-bambini-1936816530[3778]x[1572]780x325.jpeg
gpt native-top-foglia-ros-0

Ricette dolci di Carnevale per bambini, da quelle più tradizionali a quelle meno conosciute. Ricette fritte e al forno e non possono mancare i consigli per preparare delle buonissime frappe di Carnevale

Ricette dolci di Carnevale per bambini

Nel periodo di Carnevale una delle attività più divertenti in cui coinvolgere i bambini è mettersi ai fornelli e cimentarsi nella preparazione dei dolci tipici. È possibile scegliere tra innumerevoli ricette, a seconda dei gusti e del grado di difficoltà. Di sicuro il risultato sarà comunque “buonissimo”, anche perchè in cucina con i bambini ci si diverte sempre...o quasi. Già, perchè dobbiamo mettere in conto la possibilità di qualche piccolo disastro culinario, la cucina che rischia di essere disintegrata sotto i colpi dei nostri piccoli chef ma d'altronde, fa parte del gioco!

Carnevale: ricette dolci e salate buone e facili da preparare

Ma veniamo alle ricette che È possibile preparare, quelle più semplici e quelle che si prestano particolarmente a questo tipo di "intrattenimento" dei piccoli. A farla da padrone nel menù dolciario di carnevale sono senz'altro le castagnole, le frittelle di riso o di patate e le chiacchere dette anche frappe. In ogni regione si possono trovare dolci tipici di Carnevale: si tratta spesso di ricette simili per dolci che hanno un nome diverso a seconda della provenienza geografica.

Ricette dolci di Carnevale fritti per bambini

Per le mamme patite del fitness o attente alla linea bisogna dire che si tratta generalmente di dolci fritti con un contenuto calorico di tutto rispetto! Trattandosi di dolci da friggere è il caso di non coinvolgere i bambini nell'ultima fase della preparazione, appunto la frittura, mentre il loro aiuto sarà prezioso per aggiungere gli ingredienti necessari, impastare e creare le varie forme dei dolci spiegati di seguito. I bambini poi saranno ben felici di aiutarci a dare il tocco finale a questi dolci, ciascuno dei quali prevede un'abbondante "nevicata" di zucchero a velo! Vediamo quindi nel dettaglio le ricette dei dolci di Carnevale che possiamo preparare assieme ai nostri bimbi.

Ricetta castagnole di Carnevale

Sono frittelle dolci tipiche della Romagna, piccole e soffici, così chiamate per la loro forma che ricorda vagamente quella di una castagna. Anche se la loro origine è romagnola vengono preparate e gustate in molte regioni d'Italia ma spesso hanno nomi differenti e presentano piccole variazioni negli ingredienti.

Ingredienti

  • 400 grammi di farina
  • 4 uova
  • 2 cucchiai di olio + olio per friggere
  • 2 cucchiai di zucchero
  • 2 bustine di vanillina
  • 1 pizzico di sale
  • 2 cucchiai di liquore all'anice (facoltativo)

Preparazione

  1. Prendete una ciotola e versateci dentro la farina, le uova, lo zucchero e la vanillina e mescolate tutto insieme fino ad ottenere un impasto liscio e omogeneo;
  2. una volta fatto unite il liquore all'anice, un pizzico di sale, la scorza di limone grattuggiata e un paio di cucchiai di olio;
  3. continuate ad impastare fino a quando tutti gli ingredienti si saranno amalgamati per bene;
  4. ottenuta quindi una pasta liscia formate dei "salamini" e tagliate dei pezzetti di circa 2 cm;
  5. una volta formati questi quadratini di pasta fate dei tagli in superficie con la forchetta e poi friggeteli in abbondante olio caldo;
  6. lasciateli cuocere fino a quando si saranno gonfiati e dorati e soprattutto fino a quando inizieranno a galleggiare;
  7. mano a mano che le castagnole si cuociono versatele su un vassoio con della carta per far assorbire l'olio in eccesso e poi spolveratele con abbondante zucchero a velo.

Ricetta frittelle di Carnevale

Ingredienti

  • 450 grammi di farina
  • 120 grammi di fecola di patate
  • 160 grammi di burro
  • 80 ml di zucchero semolato
  • zucchero a velo
  • 6 uova
  • 1 pizzico di sale
  • 1 bustina di lievito in polvere
  • 1 scorza di limone
  • olio per friggere

Preparazione

  1. Prendete una ciotola e versateci la farina con la fecola di patate, aggiungendo poi lo zucchero, i tuorli d'uovo e un pizzico di sale;
  2. mescolate per bene prima di incorporare anche il burro, gli albumi montati a neve e la scorza di limone grattugiata;
  3. continuate ad impastare finchè non otterrete un impasto liscio ed omogeneo;
  4. mettete in frigo per 30 minuti dentro uno strofinaccio;
  5. stendete l'impasto con l'aiuto del mattarello, creando uno spessore di mezzo centimetro;
  6. con una rotella tagliate dei cerchi che andrete a friggere in olio bollente;
  7. prima di servire le vostre frittelle spolverate con zucchero a velo.

RIcetta frittelle di riso

Questa semplice ricetta é ideale per tutti coloro che sono allergici al glutine e non richiede molto impegno per realizzarla, ma un pò di tempo per l'attesa.

Ingredienti

  • 100 grammi di riso
  • 5 dl di latte
  • 1 scorza di limone
  • 1 pizzico di sale
  • 2 cucchiai di rhum
  • 3 uova
  • 50 grammi di farina di riso o di fecola di patate
  • 50 grammi di uvetta
  • 30 grammi di pinoli
  • 2 cucchiai di zucchero

Preparazione

  1. Per cominciare facciamo bollire il riso nel latte insieme alla scorza di limone, al sale e allo zucchero e lasciamo raffreddare
  2. togliamo la scorza del limone ed aggiungiamo il rhum, i tuorli d'uovo, la farina di riso o la fecola di patate, l'uvetta e i pinoli;
  3. mescoliamo bene e lasciamo riposare il composto per 2 ore;
  4. a parte montiamo gli albumi a neve;
  5. quando saranno ben montati li incorporiamo delicatamente nel composto preparato precedentemente;
  6. mettiamo in un pentolino dell'olio d'arachidi e quando sarà ben caldo, friggiamo le frittelle aiutandoci con un cucchiaio;
  7. facciamole scolare sulla carta assorbente e spolveriamole con dello zucchero a velo.

Ricetta ciambelline di patate

Ingredienti

  • 3 uova
  • 30 grammi di lievito
  • 1 bicchiere di latte
  • 1 bicchiere di olio di semi di girasole
  • 3 cucchiai di zucchero
  • 300 grammi di patate lesse schiacciate
  • farina q.b.
  • scorza di 1/2 limone grattugiata
  • olio per friggere
  • zucchero

Preparazione

  1. In un recipiente, sciogliete il lievito con un pò del bicchiere di latte tiepido;
  2. aggiungete piano piano gli altri ingredienti;
  3. da ultima la farina che aggiungerete fino a far diventare l'impasto pronto per essere lavorato (il che significa, come sappiamo, quando non si attaccherà più alle pareti della ciotola);
  4. quando sarà pronto, stendete l'impasto con il matterello fino a fargli raggiungere circa 1,5cm di spessore;
  5. tagliatelo ora in striscioline di circa 1cm di larghezza che poi arrotolerete con le mani, come si fa per gli gnocchi, aggiungendo un pizzico di farina se vedete che l'impasto si attacca al legno della spianatoia;
  6. tagliate ogni strisciolina in pezzi abbastanza grandi da poter essere piegati a formare un cerchio (la nostra ciambellina) avendo cura di appiccicare bene le estremità per evitare che si aprano;
  7. disponetele sulla spianatoia e fatele lievitare per circa 30 minuti coperte bene per mantenerle al caldo;
  8. trascorsi 30 minuti, scaldate l'olio per friggere a fuoco vivo e buttate le ciambelline (al solito, poche alla volta) e rigiratele per farle dorate bene da entrambi i lati;
  9. quando saranno pronte, scolatele dall'olio e disponetele su carta assorbente;
  10. quando non saranno più bollenti, rotolatele bene nello zucchero.

Ricette dolci di Carnevale al forno per bambini

Carnevale è sinonimo di dolci fritti, ma possiamo anche prenderci qualche licenza in cucina senza che a rimetterci sia la bontà. Ecco qualche proposta light da cucinare al forno. Perchè per preparare dolci tradizionali e gustosi non è indispensabile usare la friggitrice e litri d'olio, l'importante è avere creatività, pazienza e tanto amore.

Ricette castagnole al forno

Abbiamo trovato su RadioFano una ricetta che ci permette di cucinarle anche in forno, senza che a rimetterci sia il sapore (il rischio è che assomiglino troppo alle chiacchiere).

Ingredienti

  • 200 grammi d'acqua
  • 200 grammi di farina
  • 100 grammi di olio di semi
  • 4 uova
  • 1 pizzico di sale
  • alchermes
  • zucchero a velo

Preparazione

  1. Mettere al fuoco acqua, olio e sale in un recipiente capiente;
  2. appena inizia a bollire togliete dal fuoco e versare la farina tutta insieme;
  3. mescolare velocemente fino a formare una palla morbida;
  4. incorporare, sempre mescolando, le uova, una alla volta, facendo bene assorbire;
  5. mettere questo composto a cucchiaiate sulla placca del forno distanziate alcuni centimetri tra loro;
  6. fate cuocere in forno a 180 per 15-20 minuti;
  7. quando saranno gonfie e dorate togliete dal forno e fate raffreddare;
  8. poi bagnatele nell'alchermes e infine nello zucchero.

     

Ricetta schiacciata fiorentina

Si tratta di una torta tipica di Firenze che viene generalmente preparata durante il periodo di Carnevale, ecco la ricetta (tratta da Pianeta Donna):

Ingredienti

  • 2 uova
  • 1 arancia
  • 5 cucchiai di olio extra vergine
  • 5 cucchiai di zucchero
  • 5 cucchiai di latte
  • 10 cucchiai di farina 00
  • 1 bustina di lievito 
  • 1 pizzico di sale

Preparazione

  1. Per prima cosa, sbatti le uova, aggiungendo un pizzico di sale;
  2. dopo aggiungi cinque cucchiai di olio extravergine e mescola;
  3. aggiungi cinque cucchiai di zucchero e cinque di latte;
  4. gratta la buccia dell'arancio, e poi il suo succo;
  5. aggiungi a poco a poco i dieci cucchiai di farina, sempre mescolando, poi per ultimo il lievito;
  6. mescola bene, per circa tre minuti;
  7. intanto accendi il forno e portalo alla temperatura di 170°;
  8. lascia riposare tutto l'amalgama per dieci minuti;
  9. imburra una teglia di 25/30 cm di diametro e e spolveraci un poco di farina;
  10. se desideri una sciacchiata fiorentina sprint, aggiungi all'impasto piccoli pezzetti di cioccolato fondente;
  11. a questo punto non resta che mettere l'amalgama dentro la teglia, poi infornare e mantenere per 15 minuti la temperatura di 170°;
  12. prima di togliere il dolce dal forno, prendere uno stuzzicadenti ed inserirlo nel centro della schiacciata, quindi toglierlo e sentire se lo stuzzicadenti è asciutto;
  13. se lo è possiamo toglierlo dal forno e buon appetito.

Ricetta chiacchere di Carnevale per bambini

Le chiacchiere sono un dolce molto friabile, tipico del Carnevale. Sono delle sfoglie chiamate con nomi diversi a seconda delle regioni di provenienza: chiacchiere e lattughe in Lombardia, cenci e donzelle in Toscana, frappe e sfrappole in Emilia, cròstoli in Trentino, galani e gale in Veneto, bugie in Piemonte, così come rosoni, lasagne, pampuglie, etc.. Ecco una versione fritta:

Ingredienti

  • 300 grammi di farina 00 circa
  • 3 cucchiai di olio di semi
  • 50 grammi di zucchero
  • 2 uova
  • 3 cucchiai di vino bianco secco
  • 1 presa di sale
  • 3 cucchiai di limoncello
  • 1 scorza di limone grattugiata
  • 100 grammi di zucchero a velo vanigliato
  • olio di semi d'arachidi

Preparazione

  1. Disponete la farina a fontana con al centro le uova, lo zucchero, l'olio, la buccia di limone grattugiata e la presa di sale;
  2. iniziate ad impastare aggiungendo man mano il vino e il limoncello;
  3. amalgamate il tutto fino a formare un panetto morbido e elastico;
  4. dividete il panetto in 4 panetti più piccoli e con un matterello stendere una sfoglia sottilissima (potete anche adoperare una macchina per la pasta con spessore 5);
  5. ritagliate tante striscioline lunghe 6 cm e larghe 2 cm (o della misura che volete) con una rotellina dentata;
  6. in una padella dai bordi alti versate l'olio di semi e quando l'olio sarà bollente, calate le chiacchiere (poche per volta);
  7. appena saranno dorate, fate sgocciolare le chiacchere e mettetele su della carta assorbente;
  8. disponetele su un piatto da portata e una volta fredde cospargetele con abbondante zucchero a velo.

Ricetta frappe di Carnevale al forno per bambini

Le chiacchiere vengono chiamate frappe a Roma, Viterbo, Perugia, Ancona e in Emilia. Oltre alla versione fritta che vi abbiamo segnalato sopra, questo dolce può essere anche cotto al forno. Ecco la ricetta delle frappe di Carnevale al forno dal blog Cucinare con Maria di Giallo Zafferano.

Ingredienti

  • 250 grammi di farina 00
  • 20 grammi di zucchero semolato
  • 25 grammi di burro
  • 2 uova
  • marsala (o anice) Q.B.
  • 1/2 limone
  • 1/2 bustina di lievito per dolci
  • 1 pizzico di sale
  • zucchero a velo Q.B.
  1. Disporre la farina a fontana e mettere al centro il sale, lo zucchero, la scorza di limone grattugiata e il lievito;
  2. in un piatto a parte sbattere le uova con una forchetta e unire al centro della farina;
  3. aggiungere il burro ammorbidito a pezzettini;
  4. impastare aggiungendo anche il liquore, fino ad avere un composto elastico ed omogeneo che dovrà riposare a temperatura ambiente, coperto da pellicola trasparente per almeno 30 minuti;
  5. stendere la pasta con il mattarello (o con la macchina per fare la pasta, penultima tacca, la sfoglia deve essere abbastanza sottile;
  6. formare poi dei rettangoli con una rotella dentata, praticando delle incisioni al centro di ogni rettangolo;
  7. disporre, quindi, le frappe sulla teglia del forno, ricoperta di carta da forno e cuocerle, in forno preriscaldato, a 180° per circa 15 minuti;
  8. una volta cotte spolverizzare con lo zucchero a velo e servire in tutta la loro leggerezza!!!
/var/www/orion/src/Orion/FrontendBundle/Resources/views/Templates/pianetamamma/advblocks/adv-block-blocco-seo-pm-carnevale.html.php
gpt native-bottom-foglia-ros-0
Le indicazioni contenute in questo sito non intendono e non devono in alcun modo sostituire il rapporto diretto fra professionisti della salute e il lettore. È pertanto opportuno consultare sempre il proprio medico curante e/o specialisti. Disclaimer»
gpt