Pianetamamma logo pianetamamma.it

1 5

Tiroide: può dare problemi dopo il parto

Dopo avervi parlato della settimana della tiroide svoltasi a marzo scorso, eccoci a darvi notizia della Giornata nazionale della tiroide, o meglio, di un fine settimana nel quale ai cittadini interessati, verranno fornite spiegazioni sulle malattie tiroidee

tiroideDopo avervi parlato della settimana della tiroide svoltasi a marzo scorso, eccoci a darvi notizia della Giornata nazionale della tiroide, o meglio, di un fine settimana nel quale ai cittadini interessati, verranno fornite spiegazioni sulle malattie tiroidee.
Nelle scorse edizioni della settimana della tiroide, ad un italiano su tre sono state accertate dìsfunzioni tiroidee e l’80 % delle donne chiama per prenotare un controllo; i problemi a carico della tiroide è vero che sono più diffuse tra le donne ma anche gli uomini  non dovrebbero escludere visite preventive.
Abbiamo detto che si tratta di disfunzioni prevalentemente femminili, ma forse non tutti sanno che è proprio il parto, spesso, la causa scatenante di un problema alla tiroide.
Una neo-mamma su tre in Italia soffre di tiroidite post-partum, un'infiammazione della tiroide che si manifesta entro un anno dal parto e si risolve spontaneamente ma che, se non trattata, può portare a complicazioni.

Il problema sarà affrontato sabato 17 aprile in occasione della giornata nazionale della Tiroide e, da sabato a lunedì 19 aprile, verranno offerte ai pazienti visite ed ecografie gratuite. La
la manifestazione è organizzata dalle principali associazioni dei pazienti con patologie tiroidee, col patrocinio di AIT (Associazione Italiana della Tiroide), AME (Associazione Medici Endocrinologi) e SIE (Società Italiana di Endocrinologia)

In gravidanza, ricordiamo che è molto importante assicurare con una dieta corretta un adeguato apporto di iodio allo scopo di prevenire lo sviluppo della patologia gozzigena o di alterazioni, lievi ma significative, dello sviluppo intellettivo del nascituro