Pianetamamma logo pianetamamma.it

strip1-bambino
1 5

Due tragedie vedono coinvolti due bambini: a Viterbo e a Sassari

Due città e due famiglie rovinate dal dolore. Dolore per due bambini: un neonato di 15 giorni ed un bimbo di 5 anni

adsense-foglia-300
Due città e due famiglie rovinate dal dolore. Dolore per due bambini: un neonato di 15 giorni ed un bimbo di 5 anni. Il primo è volato dalla finestra di un palazzina di Viterbo poco prima delle 13 dove abitano i nonni. A dare l’allarme è stata una vicina di casa che ha visto il piccolo corpicino immobile a terra ed ha tempestivamente chiamato il 118. Sono ancora molti i dubbi che avvolgono questa triste vicenda: anzitutto non è ancora stato reso noto se il bimbo fosse in braccio alla madre o della zia. Inoltre la domanda principale è come possa essere successo. I familiari sono comprensibilmente sotto shock. Il piccolo è stato trasferito al policlinico Gemelli dove a quanto si apprende probabilmente dovrà subire un delicato intervento neurochirurgico.

Per raccontare l’altra triste storia dobbiamo spostarci a Sassari dove nel corso di una festa un bimbo è finito nel pentolone contenente acqua bollente. Pensate che lo stesso contenitore sarebbe dovuto servire alla famiglia (genitori e nonni) per cuocere un maialetto e probabilmente il bimbo non ha resistito alla curiosità che accompagna la sua età. Gli sono state riscontrate ustione sul 50% del corpo e quando è arrivato in ospedale era cosciente. Data la gravità delle ustione domani dovrebbe venire trasferito a Firenze in un centro specializzato.
Doveva essere un momento di festa che invece si è trasformato in un episodio triste.

Ci auguriamo che queste due vicende finiscano nel miglior modo possibile. Se anche nel primo caso dovesse trattarsi di un incidente involontario vogliamo ricordarvi di non lasciare mai da soli i vostri figli e che anche un solo attimo di distrazione può cambiare la loro e la vostra vita