gpt
gpt
gpt
1 5

I segreti di un'organizzazione mattutina senza stress

/pictures/20150908/i-segreti-di-un-organizzazione-mattutina-senza-stress-4257201654[1621]x[674]780x325.jpeg

Come organizzarsi al mattino per prepararsi ed uscire con i bambini senza fare corse stressanti

L'uscita mattutina con i bambini

Al mattino uscite sempre in ritardo? I bambini fanno fatica a prepararsi per andare a scuola? La prima sfida della giornata inizia quando suona la sveglia e bisogna convincere tutta la famiglia che ogni minuto è prezioso.

E’ importante fare la colazione con calma, ma con i bambini c’è sempre il  rischio che si distraggano con un giocattolo o non riescano a prepararsi in tempo. Nei momenti che sembrano più difficili impostare una buona routine è sempre la strategia vincente!

Ecco qualche consiglio per migliorare l’atmosfera in casa prima di andare a scuola e non arrivare più in ritardo.

Attenzione al risveglio!

Il modo dire ‘si è alzato con il piede sbagliato’ ci spiega molto su come il risveglio influisca sull’umore della giornata. Alcuni bambini non hanno difficoltà ad alzarsi con il sorriso, ma altri tendono a restare sotto le coperte e godersi fino all’ultimo istante il piacere di sonnecchiare. Entrare in cameretta urlando di alzarsi non sempre ottiene buoni risultati. Meglio iniziare con un po’di  solletico e rubare ai bambini quel sorriso che sarà di grande aiuto per tutta la giornata.

Un buon sonno influenza la giornata

Riprendere il ritmo giusto al mattino dipende molto da come abbiamo dormito. I bambini risentono della qualità del sonno esattamente come gli adulti. Controlliamo la temperatura della loro cameretta, contiamo le ore di sonno e stiamo attenti a come si addormentano. Il rituale della buona notte migliora il risposo notturno. La lettura di un libro con mamma e papà aiuta i bambini ad addormentarsi nel loro letto e a dormire bene.

Guadagnare tempo

Quante attività possiamo anticipare alla sera per risparmiare tempo al mattino? Possiamo preparare il tavolo della colazione, preparare il materiale per la scuola e mettere la merenda negli zaini. Imparate a lasciarvi degli appunti per non dimenticare a casa lo zaino per la palestra o il necessario per un corso del pomeriggio.

Rientro a scuola, i consigli del pediatra

Scegliere tra due outfit per la scuola

‘Come mi metto?’ è la domanda classica della mattina che finisce in un ritardo. Non c’è la maglietta preferita, la tuta non è stirata e la felpa è diventata corta. Preparare l’abbigliamento alla sera permette di risolvere in anticipo tutti questi problemi. I bambini vogliono scegliere da soli cosa mettersi? Per non passare ore davanti all’armadio, suggerite due alternative tra cui scegliere e sarà tutto più veloce.

Se non vuole andare a scuola?

Possiamo programmare la colazione, le ore di sonno e l’abbigliamento ma la mancanza di voglia di andare a scuola è la vera minaccia di ogni mattina. Ci sono due strategie da provare: per i più piccoli possiamo dedicare qualche minuto a leggere un libretto breve tra le braccia della mamma, per i più grandi possiamo giocare a prevedere cosa accadrà di bello a scuola o a programmare il pomeriggio.

Se il buongiorno si vede dal mattino, non arrendiamoci alle richieste dei dormiglioni e insegniamo a tutta la famiglia come si imposta una buona routine

Le indicazioni contenute in questo sito non intendono e non devono in alcun modo sostituire il rapporto diretto fra professionisti della salute e il lettore. È pertanto opportuno consultare sempre il proprio medico curante e/o specialisti. Disclaimer»
gpt