gpt skin_web-bambino-0
gpt strip1_generica-bambino
gpt strip1_gpt-bambino-0
1 5

Italiasicura, il progetto per rendere le scuole più sicure

E' partita la campagna del Governo mirata alla riqualificazione dell'edilizia scolastica

Sicurezza delle scuole

Con il claim: “se si cura l’Italia, l’Italia è più sicura” è stata avviata la campagna di comunicazione sulla riqualificazione dell’edilizia scolastica da parte del Governo, finalizzata a tutelare e ad investire sulla sicurezza delle strutture scolastiche, affinché le generazioni future possano reagire alle difficoltà della crisi economica sviluppando, in totale serenità, quelle competenze e quelle capacità di cui hanno diritto.

L’azione del Governo prevede interventi di messa in sicurezza e decoro per un investimento complessivo che supera il miliardo di euro.

Questi interventi saranno attuabili grazie allo sblocco di fondi comunali, fino ad ora vincolati dal patto di stabilità, ed a finanziamenti in conto capitale degli enti proprietari degli edifici scolastici.

Interventi di fondamentale importanza se si pensa che il "Diario della transizione" , pubblicato dal Censis qualche mese fa, mostra che il 58,5% degli edifici scolastici statali ha dei deficit significativi (si tratta di 24mila scuole su 41mila): in particolare gli impianti elettrici, idraulici e termici sono insufficienti o non sono a norma.

Scuole italiane non sicure, crolli e fondi insufficienti

Questi i numeri del progetto:

  • entro il 31 dicembre 2014 saranno appaltati 1.533 cantieri nell'ambito #Scuolesicure
  • 306 sono già conclusi
  • 411 sono quasi completati
  • sono previsti 7.697 interventi grazie all’operazione #Scuolebelle: ad oggi 1.013 sono conclusi, 4.524 sono in conclusione, 2.160 saranno svolti nel mese di dicembre.

  • le #Scuolenuove contano 454 interventi, 205 ultimati nel 2014, 269 saranno conclusi entro il 2015.
  • Inoltre è prevista la costruzione di nuove strutture scolastiche.

Per garantire una maggiore trasparenza e partecipazione da parte dei cittadini è stato creato un portale dedicato Italia sicura. Sul sito i cittadini possono convidere segnalazioni e commenti, conoscere lo stato di avanzamento dei lavori e sfogliare le gallery fotografiche che arrivano direttamente dai cantieri.

gpt native-bottom-foglia-bambino
gpt inread-bambino-0
Le indicazioni contenute in questo sito non intendono e non devono in alcun modo sostituire il rapporto diretto fra professionisti della salute e il lettore. È pertanto opportuno consultare sempre il proprio medico curante e/o specialisti. Disclaimer»
gpt skin_mobile-bambino-0