gpt
gpt
gpt
1 5

Primo giorno di scuola: cosa mettere nello zainetto

/pictures/20150908/primo-giorno-di-scuola-cosa-mettere-nello-zainetto-4211704424[1683]x[701]780x325.jpeg

La campanella è suonata ed è arrivato il momento di tornare a scuola. Come prepararsi per il primo giorno di scuola, e in particolare cosa mettere nello zainetto del bambino?

Lo zaino il primo giorno di scuola

La campanella è già suonata per molti bambini in Italia, ed è arrivato il momento di tornare a scuola. Il primo giorno
è sempre un'emozione unica per i bambini. E le domande che ci poniamo noi mamme sono sempre tante, accompagnate da paure, gioia, e tante aspettative.

Uno dei dubbi più frequenti, soprattutto per chi affronta per la prima volta l'ingresso del suo cucciolo a scuola, è cosa mettere nello zainetto il primo giorno.



Per quanto riguarda la scuola materna ecco cosa è consigliabile inserire:

  • una piccola carta d'identità con tutti i recapiti dei genitori e i dati del bambino, utili per ogni evenienza
  • un cambio di abbigliamento, perchè con i bambini più piccoli non si sa mai cosa può accadere
  • uno spazzolino e il dentifricio se vostro figlio dovrà rimanere a pranzo a scuola
  • un bavaglino da usare durante i pasti
  • una bottiglietta d'acqua e una merendina
  • etichette per tutto il materiale che mettete nello zainetto per evitare che possa scambiare o perdere qualcosa
I consigli del pediatra per il rientro a scuola

Se invece vostro figlio affronterà il primo giorno di scuola alle elementari ecco cosa portare nello zainetto:

  • un astuccio, grande e resistente, e possibilmente a più scomparti in cui dividere colori, penne, matite, temperino, gomma da cancellare, forbici con punta arrotondata (per evitare che si faccia male), righello e colla.
  • quaderni e quadernoni a righi e a quadri e il diario: in questo caso spazio alla fantasia e cerchiamo di seguire le preferenze di nostro figlio. Da non dimenticare che il diario spesso può essere usato dalla maestra per comunicare con la famiglia, quindi controlliamolo ogni giorno.
  • la merenda per la ricreazione, con una bottiglietta d'acqua e magari un bicchiere d'acqua di quelli che si portano in campeggio, richiudibili. E se siete delle mamme attente alla sua alimentazione, mettiamo nello zainetto anche un succo di frutta.

Molto importante insegnare sin da subito ad essere ordinati e riporre ogni oggetto nel proprio spazio. Le penne e i colori nell'astuccio e non sparsi all'interno dello zaino, la merenda in un contenitore apposito, per evitare di trovare briciole tra i quaderni, etc.

Inoltre abituate i vostri piccoli a preparare lo zaino la sera, per non fare tardi la mattina, perchè noi mamme sappiamo bene che i nostri piccoli non si svegliano mai appena suona la sveglia. Non vi resta che abbracciare il vostro piccolo, regalargli un sorriso, e augurargli un bellissimo primo giorno di scuola!

Le indicazioni contenute in questo sito non intendono e non devono in alcun modo sostituire il rapporto diretto fra professionisti della salute e il lettore. È pertanto opportuno consultare sempre il proprio medico curante e/o specialisti. Disclaimer»
gpt