gpt
gpt
gpt
1 5

Idee per i look da scuola per i bambini

/pictures/20150827/idee-per-i-look-da-scuola-per-i-bambini-242092620[2670]x[1115]780x325.jpeg

Anche per le più organizzate, che preparano tutto la sera prima, l’interrogativo è sempre lo stesso: come vestire i bambini a scuola? Ecco alcuni possibili spunti per il look bambini a scuola

Look bambini a scuola

Ricomincia la scuola e uno dei problemi principali dei genitori è sempre come vestire i piccoli: se durante l’estate "va in vacanza" anche questa incombenza mammesca, perché tutto si risolve con il reperimento della prima t-shirt semi-pulita, ora è tutto molto più complicato. Da un lato la mezza stagione impone di vestire a strati (molti strati = molto lavoro) mentre l’orologio corre, dall'altro bisogna fare i conti con i gusti dei bambini e con il desiderio che siano in ordine per fare buona impressione su insegnanti e compagni.

Anche per le più organizzate, che preparano i vestiti la sera prima, l’interrogativo è sempre lo stesso: come li vesto? Abbiamo selezionato alcuni possibili spunti per il look della scuola.

Come vestire i bambini per la scuola
  • Lo stile navy

Partiamo da uno degli stili più classici per adulti e bambini: lo stile navy risulta sempre elegante ma non pretenzioso. Se vi piace e il guardaroba dei vostri figli rispecchia questo vostro gusto, non ci sono particolari problemi a coordinare i vari capi e colori. Il marchio per bambini sicuramente più famoso è Petit Bateau, ma un’alternativa economica può essere il brand inglese F&F, che spedisce anche in Italia 

  • Collegiale

Niente di più "in tema" con la scuola se non lo stile collegiale, simpaticissimo sui bambini perché richiama appunto lo stile dei college americani grazie a felpe con numeri o scritte oversize e i classici giubbotti a bomber. Altri capi tipici di questo stile sono i jeans, le camicie, gonne al ginocchio per le bambine, le sneackers. Propone diverse alternative in questo senso il celebre (e irresistibile) brand francese Du pareil au meme (dpam.it)

  • Hipster

E’ una delle mode che più ha spopolato negli ultimi anni ed è abbastanza unisex: i capi distintivi sono il giubbotto in pelle o ecopelle, i jeans e pantaloni skinny e a vita alta, le magliette con stampe nerd o vintage, la camicia a quadri, i maglioni e cardigan in lana. Uno dei negozi dove trovare capi per bambini in stile hipster è C&A.

  • Hippie Chic

Uno stile un po’ più insolito e divertente per i bambini richiama gli anni Settanta grazie a pantaloni di velluto, magari leggermente a zampa, stivaletti, dettagli in maglia e fantasie floreali. In questo caso si può giocare con l’accostamento di colori vivaci, il che ci semplifica di molto la vita senza pregiudicare il risultato, se il look risulta coerente. Molte proposte carine di capi in stile retrò le potete trovare sul sito di Macy’s, che spedisce anche in Italia… o negli scatoloni dei vostri vecchi abiti di bambine!

  • Casual chic

Sportivi e comodi, ma con eleganza: si tratta indubbiamente di uno degli stili più versatili e “facili” per i bambini, e si basa sul principio generale di acquistare pochi capi di qualità e semplicemente combinabili tra loro. La parola chiave è comfort, ma aggiungendo un dettaglio trendy. In questo caso uno dei marchi di riferimento è Gap

  • Bon ton

In genere sono soprattutto le mamme delle bambine a dover fare i conti con la voglia di essere eleganti a scuola: la gonna sembra un capo imprescindibile mentre la sola idea di indossare jeans e scarpe da ginnastica le fa rabbrividire. Ma forse non vale la pena ingaggiare una guerra ogni mattina: capi vezzosi e femminili si possono trovare oggi anche a prezzi umani, ad esempio da Zara.

  • Rock

E’ anche molto divertente, soprattutto per chi ama la musica, vestire i bambini adottando uno stile rock, che dona indistintamente a maschi e femmine! Inoltre, è anche un look molto pratico: la base è costituita da jeans, sneackers e t-shirt (magari di qualche band che ha fatto la storia); si possono aggiungere una felpa con cappuccio, una camicia di flanella scozzese oversize, un giubbotto o chiodo in ecopelle. Uno dei brand che offrono più proposte, comprese talvolta le magliette dei gruppi in taglie da bambino, è H&M

Le indicazioni contenute in questo sito non intendono e non devono in alcun modo sostituire il rapporto diretto fra professionisti della salute e il lettore. È pertanto opportuno consultare sempre il proprio medico curante e/o specialisti. Disclaimer»
gpt