gpt skin_web-bambino-0
gpt strip1_generica-bambino
gpt strip1_gpt-bambino-0
1 5

Scuola materna al via

/pictures/20150901/scuola-materna-al-via-3156113412[1682]x[701]780x325.jpeg
gpt native-top-foglia-bambino

Da oggi e fino al 14 settembre migliaia di bambini inizierano la scuola materna. Qualche consiglio per le mamme

Inizio della scuola materna 2015

Per alcuni bambini italiani, come quelli della provincia di Trento e Roma, il campanello della scuola materna è suonato proprio oggi. E fino al 14 settembre entreranno in classe migliaia di bambini che frequentano le scuole materne e primarie italiane.

Quello dell’inizio della scuola materna è un momento carico di emozioni ed aspettative sia per i genitori che per i bambini. I più piccoli vivono l’inizio della scuola con un misto di paura ed entusiasmo. Andare a scuola per i piccoli di tre anni significa soprattutto staccarsi dalla mamma e separarsi per gran parte della giornata dalla loro casa e dalle abitudini consolidate ed amate di ogni giorno.

gpt native-middle-foglia-bambino

Può non essere semplice ma proprio per questo il compito più arduo spetta alle mamme. A loro l’incarico di accompagnare i piccolini all’ingresso della scuola e lasciarli con un sorriso. Un sorriso pieno d’amore e di fiducia che non deve spegnersi nemmeno di fronte ai piccoli capricci o al pianto del bambino.

Tutte le mamme che hanno avuto bambini alla scuola materna sanno che prima o dopo può capitare il momento in cui il bambino si rifiuta di entrare in classe e viene spinto a forza tra le braccia della maestra. Coraggio mamme, sappiamo che è difficile voltarsi e salutare il piccolo che piange e chiama “mamma”, sorridere forzatamente e uscire senza guardare.

Nel momento in cui uscirete dalla scuola ripetete a voi stesse quattro mantra fondamentali:

  • il bambino smetterà di piangere nell’esatto momento in cui scomparirete dalla sua vista
  • la maestra lo coccolerà qualche minuto e lui si sentirà “a casa” anche a scuola. Accolto in un ambiente protetto ed affettuoso e in men che non si dica starà giocando con costruzioni e macchinine insieme a un paio di amichetti
Calendario scolastico 2015-2016
  • la scuola materna non è un privilegio o un optional, o peggio ancora una forzatura per bambini così piccoli ed indifesi. Andare alla scuola materna è un diritto per vostro figlio che sta crescendo, apre le ali e comincia a spiccare il volo in un mondo ricco di stimoli, relazioni sociali, contrasti, emozioni.
  • la scuola materna non è un parcheggio dove si gioca e si perde tempo per consentire ai genitori di andare a lavoro tranquillamente. Infatti tecnicamente non si chiama più scuola materna e men che mai “asilo”ma “scuola dell’infanzia”, proprio per ribadire il concetto che sempre di scuola si tratta. Il bambino viene inserito all’interno di una vera e propria istituzione scolastica dove vigono regole e norme precise e dove verrà coinvolto in attività didattiche (non solo ludiche) adatte alla sua età e finalizzate all’apprendimento.

Buona scuola a tutti i bambini!

gpt native-bottom-foglia-bambino
gpt inread-bambino-0
Le indicazioni contenute in questo sito non intendono e non devono in alcun modo sostituire il rapporto diretto fra professionisti della salute e il lettore. È pertanto opportuno consultare sempre il proprio medico curante e/o specialisti. Disclaimer»
gpt skin_mobile-bambino-0