Pianetamamma logo pianetamamma.it

strip1-bambino
1 5

Genitori ed esame di maturità: come aiutare i nostri figli

L'esame di maturità può essere un momento di stress non solo per i maturandi, ma anche per i genitori. Ecco come aiutare i nostri figli

adsense-foglia-300
Ricordate la notte prima degli esami? quella del conto alla rovescia per godersi le meritate vacanze, quella che si ascoltava Venditti e si stava con gli amici, con un gelato in mano, a scherzare per esorcizzare la paura, quella in cui si sognava quello che saremmo diventati, tra un bacio e l'altro. Che effetto fa vedere i vostri figli ormai grandi alle prese con la stessa prova? L'esame di maturità 2013 può essere un momento di stress non solo per i ragazzi, ma anche per i genitori, che a volte lo vivono con la stessa ansia di chi affronta una dei primi esami importanti della vita.



LEGGI ANCHE: L'esame di Maturità



In un momento così carico di emozioni e tensioni, bisogna lasciare da parte divergenze e contrasti e cercare di stare vicino ai nostri ragazzi, sostenerli e per quanto possibile ascoltarli. Se volete rendervi utili e accompagnare i vostri maturandi nel superamento di questa prova ecco qualche suggerimento: aiutate i vosti figli nello studio, magari ascoltandoli mentre ripetono la tesina, rassicurateli se si fanno prendere dall'ansia. Raccontategli la vostra notte prima degli esami cercando di farli ridere per quanto possibile e di sdrammatizzare.

maturita-2013-genitori-come-possono-aiutare-i-figli


LEGGI ANCHE: La tesina per la Maturità




Dimostratevi delle mamme 2.0, informate e tecnologiche, scaricando per lui materiale che può essere utile per questa maturità 2013, al cui inizio manca veramente poco. Fate un giro su Studenti.it dove troverete diverse risorse utili da utilizzare prima e durante l'esame:

LEGGI ANCHE: LA PRIMA PROVA

LEGGI ANCHE: LA TERZA PROVA

LEGGI ANCHE: LA VERSIONE DI GRECO