gpt skin_web-bambino-0
gpt strip1_generica-bambino
gpt strip1_gpt-bambino-0
1 5

Asili in Italia: in uno piove in classe, in un altro è tutto high tech

In poche ore i media hanno riportato due notizie che fotografano la contrastante situzione delle scuole in Italia

I bambini che frequentano scuola per l’infanzia di via Casale del Finocchio, a due passi dalla via Casilina, nella periferia est di Roma, da giorni entrano in un edificio scolastico dove la pioggia si infiltra dal soffitto, costringendo inservienti e maestre a sistemare catini, stracci e secchi per raccogliere l'acqua che cade dal soffitto.
Tutto a pochi centimetri dai banchi dove i bambini seguono la lezione.


LEGGI ANCHE: A scuola nella casetta sull'albero


Una condizione insostenibile e rischiosa anche per la sicurezza e infatti i genitori hanno denunciato al situazione alla Asl e intendono presentare un esposto alla Procura, e i Vigili del fuoco hanno transennato la zona maggiormente a rischio rendendola inaccessibile.

La situazione è incontrollabile: quando piove i bambini non possono entrare a scuola (LEGGI) e quindi le insegnanti hanno allestito un'aula collettiva nell'androne della scuola, ma lo spazio non è sufficiente ad accogliere tutti i bambini e così le maestre hanno chiesto ai genitori di mandare i bambini a scuola a turno.


LEGGI ANCHE: Scuola Montessori, un'elite creativa


Senza considerare l'ambiente malsano che si è venuto a creare, con la formazione di muffe, l'eccessiva umidità e la caduta di polveri dai soffitti. E i fondi per la manutenzione sono bloccati.

Un problema che non esiste, invece, a Ferrara dove, in via del Salice, stanno per essere completati i lavori di un asilo high tech: luci colorate che illuminano lo spazio comune e che cambiano di intensità con il variare della luce solare, serrande elettriche che scendono in automatico quando c'è vento forte e sul tetto i pannelli fotovoltaici (LEGGI).
I lavori si concluderanno in capo ad un mese e poi si passerà a completare il parcheggio e lo spazio verde.

L'asilo ospiterà circa sessanta bambini.
gpt native-bottom-foglia-bambino
gpt inread-bambino-0
Le indicazioni contenute in questo sito non intendono e non devono in alcun modo sostituire il rapporto diretto fra professionisti della salute e il lettore. È pertanto opportuno consultare sempre il proprio medico curante e/o specialisti. Disclaimer»
gpt skin_mobile-bambino-0