gpt skin_web-bambino-0
gpt strip1_generica-bambino
gpt strip1_gpt-bambino-0
1 5

Vaccini: un po' di zucchero e il dolore va via

Uno studio scopre che somministrare un po' di acqua e zucchero ai bambini prima dell'iniezione può alleviare il dolore

I bambini piangono quando devono fare la siringa per il vaccino? Basterebbe dar loro un po' di acqua e zucchero per  alleviare il fastidio.
Certo, lo dicevano già le nonne che uno zuccherino può fare miracoli, e lo ripeteva cantando una celebre canzone anche Mary Poppins, la tata più famosa della tv.


LEGGI ANCHE: Vaccini si o no, il dibattito continua


Ma adesso un gruppo di ricercatori si è messo all'opera per studiare gli effetti dell'acqua zuccherata su un gruppo di bambini che dovevano fare i vaccini (LEGGI). Manal Kassab, del Dipartimento di salute materno-infantile della Jordan University of Science and Technology di Irbid (Giordania), autrice della ricerca, ha spiegato da quanto emerso dallo studio, somministrando ai bambini una soluzione zuccherina qualche minuto prima dell'iniezione, si riduce il dolore nei piccoli e anche il pianto.

Per giungere a queste conclusioni gli studiosi hanno riesaminato complessivamente 14 studi che hanno coinvolti 1551 bambini di età compresa tra un mese e un anno. Dopo aver comparato i vari risultati, i ricercatori hanno concluso che i bambini ai quali era stata somministrata la soluzione zuccherina prima dell'iniezione piangevano di meno e per minor tempo rispetto agli altri.


LEGGI ANCHE: Mamme italiane non conoscono e fanno poco uso delle vaccinazioni


La ricercatrice ha ricordato sulla rivista scientifica The Cochrane Library che nel corso del primo anno e mezzo di vita i bambini devono sottoporsi a un gran numero di iniezioni per le vaccinazioni (LEGGI).
Un numero che può arrivare addirittura a 15.

Aver capito che una soluzione zuccherina può essere di conforto è molto interessante. Adesso bisognerà capire se è la stimolazione dei recettori del gusto a provocare una sensazione di benessere o se non sia lo zucchero ad agire favorendo il rilascio di sostanze antidolorifiche naturali.

gpt native-bottom-foglia-bambino
gpt inread-bambino-0
Le indicazioni contenute in questo sito non intendono e non devono in alcun modo sostituire il rapporto diretto fra professionisti della salute e il lettore. È pertanto opportuno consultare sempre il proprio medico curante e/o specialisti. Disclaimer»
gpt skin_mobile-bambino-0