gpt skin_web-bambino-0
gpt strip1_generica-bambino
gpt strip1_gpt-bambino-0
1 5

Tosse nel bambino: come curarla con i rimedi casalinghi

/pictures/20141111/tosse-nel-bambino-come-curarla-con-i-rimedi-casalinghi-1717054927[868]x[361]780x325.jpeg
gpt native-top-foglia-bambino

La tosse può essere molto fastidiosa. Ecco allora un elenco dei più efficaci rimedi per la tosse nei bambini

Rimedi per la tosse nei bambini

I bambini hanno spesso la tosse. Per tutta la stagione invernale li sentiamo lamentarsi, soprattutto di notte, e spesso ci sentiamo impotenti perchè a nulla valgono sciroppi, medicine e goccine per sedare la tosse.

Spesso il pediatra consiglia un po’ di aerosol con prodotti che hanno il compito di facilitare la respirazione, dare sollievo, sortendo un effetto decongestionante. Ma esistono degli efficaci rimedi per la tosse nei bambini?

Come eliminare il catarro nei bambini

Ed ecco qualche altro consiglio per combattere la tosse nei bambini:

  • Sistemagli la testa sollevata

Mettigli un cuscino sotto la testa e fai in modo che tutta la parte dalle spalle alla testa sia rialzata. Questa posizione favorirà la respirazione.

  • Usa gli umidificatori

Un ambiente troppo secco ostacola la respirazione. Usa un umidificatore o in alternativa delle vaschette piene d'acqua posizionate sui caloriferi.

  • Libera il nasino

Utilizza delle gocce di acqua termale in spray per liberare il naso dalle impurità. Spruzzare con l’erogatore prima in una narice, poi nell’altra ed effettuare da 5 a 10 nebulizzazioni per narice. Inoltre è bene ricordare che l’acqua termale, se usata quotidianamente per il lavaggio del nasino dei bambini, libera dalle impurità e allergeni, batteri, polvere, e quindi aiuta a prevenire il raffreddore e patologie correlate.

Rimedi omeopatici per la tosse
  • Non dimenticare il miele

L'uso di mucolitici è fortemente sconsigliato nei bambini con meno di 4 anni. Il miele ha una straordinaria proprietà antitosse e agisce proprio come mucolitico e sedativo della tosse. Un cucchiaino al giorno, magari sciolto nel latte.

  • Incoraggia il bambino a bere tanto e spesso

L'acqua e i liquidi in generale agiscono come fluidificanti naturali per il catarro e leniscono l'irritazione alla gola. Se il bambino lo desidera va benissimo un bicchiere di latte, lo nutre, lo idrata e fornisce vitamina D che rafforza le difese immunitarie.

  • Prepara una zuppa di pollo

Non è una leggenda. La zuppa di pollo aiuta davvero in caso di tosse e malattie da raffreddamento. E' ricca di vitamine, proteine e sali minerali e allevia la tosse. Inoltre è facilmente digeribile.

  • Assicura il massimo dell'igiene

Spesso le camerette dei bambini sono cariche di potenziali allergeni. Peluche, oggetti vari, polvere e tappezzeria sono un ottimo nascondiglio per acari e muffe e causano asma e allergie.

  • Fallo stare all'aria aperta

Spesso una giornata al mare o in un luogo incontaminato fa più di mille medicine.

  • Chiama il medico se la tosse persiste da giorni

Ma anche se il bambino sputa sangue, se sibila quando respira, se la tosse non lo fa dormire o mangiare, se ha la febbre alta.

gpt native-bottom-foglia-bambino
gpt inread-bambino-0
Le indicazioni contenute in questo sito non intendono e non devono in alcun modo sostituire il rapporto diretto fra professionisti della salute e il lettore. È pertanto opportuno consultare sempre il proprio medico curante e/o specialisti. Disclaimer»
gpt skin_mobile-bambino-0