gpt skin_web-bambino-0
gpt strip1_generica-bambino
gpt strip1_gpt-bambino-0
1 1

Pulire il ciuccio con la propria saliva. E' corretto per la salute del bambino?

Mettere in bocca il ciuccio prima di darlo al nostro cucciolo è un gesto che le mamme compiono spesso, ma è corretto per la salute del nostro piccolo ?

Mettere in bocca il ciuccio prima di darlo al nostro cucciolo è un gesto che le mamme compiono spesso, ma è corretto per la salute del nostro piccolo? Uno studio effettuato dai ricercatori dell'Ospedale per bambini Queen Silvia in Svezia ha rivelato che la saliva dei genitori potrebbe proteggere i bambini dall'asma e dall'eczema.



LEGGI ANCHE: Otite ricorrente: no al ciuccio e al biberon



Lo studio diretto dal Dottor Bill Hesselamr è stato condotto per 3 anni consecutivi. I ricercatori hanno seguito lo stato di salute di 184 bambini, ma anche i comportamenti dei genitori (di cui uno dei due che soffriva di una o più allergie) riguardo la pulizia del ciuccio. Il risultato è stato il seguente: di 65 genitori che hanno affermato di aver pulito il ciuccio con la bocca, i bambini all'età di 18 mesi registravano il 63% di rischi in meno di avere l'eczema e l'88% in meno di diventare asmatici.



LEGGI ANCHE: Ciuccio in età avanzata: quando toglierlo e come



Lo studio rivela che i batteri dei genitori che si depositano sul succhiotto potrebbero rinforzare il sistema immunitario del bambino e la diversità di batteri del suo sistema digestivo. Tuttavia il Dottor Bill Hesselmar, direttore della ricerca, ha precisato che saranno condotti ulteriori studi per consigliare ufficialmente questa pratica ai genitori. Ricordiamo, in effetti, che al contrario altre ricerche avevano scoperto che mettere il ciuccio del bambino in bocca avrebbe favorito la comparsa delle carie


gpt native-bottom-foglia-bambino
gpt inread-bambino-0
Le indicazioni contenute in questo sito non intendono e non devono in alcun modo sostituire il rapporto diretto fra professionisti della salute e il lettore. È pertanto opportuno consultare sempre il proprio medico curante e/o specialisti. Disclaimer»
gpt skin_mobile-bambino-0