gpt skin_web-bambino-0
gpt strip1_generica-bambino
gpt strip1_gpt-bambino-0
1 5

L'appello per salvare Giovanni, malato di leucemia

"Entrate nell'Admo e diventate donatori di midollo osseo: solo così il nostro e tanti altri bambini si salveranno": l'appello dei genitori di Giovanni, un bambino che lotta contro la leucemia

Una coppia di Martellago, in provincia di Venezia, ha lanciato un appello per il figlio Giovanni, sei anni, che lotta contro la leucemia nel centro di oncoematologia pediatrica Città della Speranza di Padova: "Entrate nell'Admo e diventate donatori di midollo osseo: solo così il nostro e tanti altri bambini si salveranno".


Le terapie per i bambini malati di leucemia linfoblastica


A soli due anni è stata diagnosticata la malattia al piccolo Giovanni e dopo due anni di ricoveri, cure dolore e chemio, era guarito, riprendendo una vita normale, come racconta la madre. Ma a gennaio, dopo il sesto compleanno, ha avuto una recidiva aggressiva. I medici sarebbero stati chiari: senza il trapianto di midollo per Giovanni ci sarebbero poche possibilità di farcela. Ora si aspettano i risultati di compatibilità con i genitori e i fratelli, ma se fosse negativi sarebbe necessario trovare un donatore compatibile nella banca mondiale, con probabilità molto basse.


Donare il midollo osseo: cosa fare


E come leggiamo sul sito dell'ADMO (Associazione Donatori Midollo Osseo) la speranza di trovare un midollo compatibile per il trapianto è dunque legata all’esistenza del maggior numero possibile di donatori volontari tipizzati, dei quali cioè sono già note le caratteristiche genetiche, registrate in una banca dati.


giovanni-leucemia-appello-genitori-admo



L’Associazione Donatori Midollo Osseo ha come scopo principale informare la popolazione italiana sulla possibilità di combattere le leucemie, i linfomi, il mieloma e altre neoplasie del sangue attraverso la donazione e il trapianto di midollo osseo. Nel 1990, anno di nascita di ADMO, i donatori italiani erano 2.500. A oggi, i potenziali donatori in Italia sono 341.826 (fonte: IBMDR, dati al 31 ottobre 2013)

Link di Approfondimento:

ADMO

gpt native-bottom-foglia-bambino
gpt inread-bambino-0
Le indicazioni contenute in questo sito non intendono e non devono in alcun modo sostituire il rapporto diretto fra professionisti della salute e il lettore. È pertanto opportuno consultare sempre il proprio medico curante e/o specialisti. Disclaimer»
gpt skin_mobile-bambino-0