gpt skin_web-bambino-0
gpt strip1_generica-bambino
gpt strip1_gpt-bambino-0
1 5

Infezione alle vie urinarie nei bambini: diagnosi precoce

/pictures/20150312/infezione-alle-vie-urinarie-nei-bambini-diagnosi-precoce-3171816519[890]x[371]780x325.jpeg
gpt native-top-foglia-bambino

La Federazione Italiana Medici Pediatri (FIMP) promuove il progetto "Mamma sto male, hai controllato la mia pipì?" per la diagnosi precoce delle infezioni alle vie urinarie nei bambini

Infezione vie urinarie bambini progetto FIMP

L’infezione alle vie urinarie nei bambini colpisce l’8% della popolazione infantile al di sotto degli 8 anni, si presenta con sintomi quali febbre, vomito o inappetenza che spesso vengono ricondotti dalla mamme a i comuni forme influenzali. Questo fenomeno, molto comune, porta a ritardare la diagnosi di infezione alle vie urinarie con conseguenti possibili complicazioni sulla funzionalità renale che possono portare fin dall’età pediatrica a malattie urinarie croniche. La diagnosi tradizionale prevede un esame delle urine ambulatoriale, che crea non poche difficoltà ai genitori che devono occuparsi della raccolta attraverso sacchetti adesivi o mitto diretto. Questa difficoltà comporta un frequente ricorso alle strutture ospedaliere con un conseguente dispendio di tempo e risorse economiche.

Progetto Mamma sto male, hai controllato la mia pipì?

Per far fronte a questo disagio la FIMP promuove il progetto Mamma sto male, hai controllato la mia pipì?  per la diagnosi precoce delle infezioni alle vie urinarie nei bambini attraverso corsi formativi per i per i pediatri, riconosciuti dal Ministero della Salute, e divulgazione di un leaflet informativo per i genitori che descrive i sintomi delle infezioni. Il leaflet è disponibile in farmacia e scaricabile dal sito della FIMP

Infezione alle vie urinarie nei bambini

Uno stick per la diagnosi precoce

A supporto di questo progetto anche TENA, leader nell’ambito dell’incontinenza, che ha lanciato uno stick (TENA U-Test) che si posiziona semplicemente sul pannolino e permette alle mamme di identificare i segni delle  infezioni urinarie (attraverso il rilevamento dei valori di nitriti e/o leucociti nelle urine dei bambini) per poter diagnosticare tempestivamente un' infezione urinaria e ricorrere così al pediatra. Per ulteriori informazioni visita il sito TENA

 







 

gpt native-bottom-foglia-bambino
gpt inread-bambino-0
Le indicazioni contenute in questo sito non intendono e non devono in alcun modo sostituire il rapporto diretto fra professionisti della salute e il lettore. È pertanto opportuno consultare sempre il proprio medico curante e/o specialisti. Disclaimer»
gpt skin_mobile-bambino-0