gpt skin_web-bambino-0
gpt strip1_generica-bambino
gpt strip1_gpt-bambino-0
1 5

Immaginario, arriva l'app che aiuta i bambini autistici

Presentata ufficialmente la nuova app che aiuta genitori e operatori a farsi comprendere in modo pratico ed efficace dai bambini con autismo

Un aiuto in più per chi si ritrova ogni giorno ad avere rapporti con i bambini che soffrono di autismo. E' questo l'obiettivo della nuova app Immaginario. Una app che può aiutare genitori ed educatori a comunicare meglio con i bambini autistici attraverso le immagini, come spiega Anna Lequio, Product Manager di Immaginario: "Immaginario è diretta alle persone con autismo o con disabilità cognitive, ma il nostro focus è sui bambini, perché è nei primi anni di età che risulta importantissimo intervenire per facilitare la comunicazione".



LEGGI ANCHE: L'odore della mamma stimola i bambini autistici



L'app per iPhone e iPad, che è stata appena presentata ed ha come testimonial Giovanni Storti del trio Aldo, Giovanni e Giacomo (GUARDA LE FOTO), è destinata a genitori, educatori o terapisti. E può aiutare a sostenere il contatto e la comunicazione con il bambino autistico grazie alle immagini. L'app fornisce infatti più di 1.200 immagini che possono essere utilizzate per formare frasi e comunicare con il bambino.

L'app nasce dall'idea che molto spesso i bambini autistici non mostrano interesse per la comunicazione verbale. Ed allora si tenta di comunicare attraverso le immagini: "Immaginario permette di portare sempre con sé le carte che associano immagine e concetto da mostrare al bambino – le “parole” della comunicazione visiva – ricercarle facilmente e costruire frasi e agenda in modo efficace e veloce ed è focalizzata su un punto di vista particolare: quello del genitore o operatore che comunica verso la persona con autismo".



LEGGI ANCHE: Curare l'autismo con i suoni della natura



L’applicazione è suddivisa in 4 sezioni, che permettono di accedere velocemente alle funzionalità che si vogliono utilizzare ed è stata realizzata con una grafica gradevole sia per l’adulto che per il bambino:
- IMMAGINI, il vocabolario interattivo dei simboli usati nella comunicazione visiva;
- FRASI, la comunicazione pratica e veloce dove comporre sequenze di immagini traducendo direttamente la frase testuale in concetti visivi;
- AGENDA, l’agenda visiva dove pianificare le attività del bambino all’interno di una settimana;
- PAROLE MIE, l’archivio delle frasi e audio salvati si focalizza sulla “visualizzazione” e ricerca veloce di testi e concetti ricorrenti.

L'App è disponibile nell’App Store in versione completa a 14,99 euro ed in versione Lite gratis. L'app Immaginario è stata realizzata nell'ambito del progetto "Finger Talks", un marchio che si occupa di applicazioni finalizzate alla didattica per tutti i bambini che soffrono di disturbi specifici dell’apprendimento.

gpt native-middle-foglia-bambino
gpt native-bottom-foglia-bambino
gpt inread-bambino-0
Le indicazioni contenute in questo sito non intendono e non devono in alcun modo sostituire il rapporto diretto fra professionisti della salute e il lettore. È pertanto opportuno consultare sempre il proprio medico curante e/o specialisti. Disclaimer»
gpt skin_mobile-bambino-0