gpt skin_web-bambino-0
gpt strip1_generica-bambino
gpt strip1_gpt-bambino-0
1 5

Giornata Mondiale della consapevolezza dell'Autismo, eventi e campagna #sfidAutismo17

/pictures/2017/03/31/giornata-mondiale-della-consapevolezza-dell-autismo-eventi-e-campagna-sfidautismo17-1472499087[756]x[315]780x325.jpeg
gpt native-top-foglia-bambino

Il 2 aprile Giornata Mondiale della consapevolezza dell'Autismo 2017, per aumentare il grado di conoscenza globale su questa malattia

Giornata Mondiale della consapevolezza dell'Autismo 2017

Si stima che 300-500mila persone nel nostro Paese convivano con una forma di autismo e negli Stati Uniti stando ai dati dei CDC, un bambino su 88 è colpito dall'autismo, numeri in crescita di dieci volte rispetto a 40 anni fa.

L'autismo è una condizione che ha mille sfaccettature, rende molto difficile la vita dei pazienti e dei loro familiari e le cui cause sono ancora misteriose e oggetto di studio. Il 2 aprile 2017 si celebra la nona Giornata Mondiale della Consapevolezza sull'Autismo, un evento organizzato dall'ONU sin dal 2007 che mira a puntare l'attenzione sulle sindromi dello spettro autistico, sulla ricerca, sull'assistenza e su quanto tante associazioni in tutto il mondo si impegnano a fare quotidianamente per chi soffre di questa malattia.

Giornata mondiale per la consapevolezza dell’Autismo

Ne è un esempio la Fondazione Sacra Famiglia che solo nel 2015 ha aiutato 150 persone con autismo con programmi mirati che supportano e coinvolgono anche anche la famiglia. Il Servizio di Counseling Territoriale guidato da Lucio Moderato, Direttore dei Servizi Innovativi per l’autismo, organizza  sedute individuali, laboratori occupazionali, servizi di orientamento e supporto alle famiglie attraverso sostegno psicoeducativo e attività di “family training”, interventi abilitativi ambulatoriali e domiciliari. Tutto con il duplice obiettivo di favorire il miglior adattamento possibile dei queste persone al proprio ambiente, l'integrazione sociale e migliorare la qualità della vita e anche di fornire competenze ed affinare specifiche abilità per un sano inserimento nella vita familiare e sociale.

Giornata Mondiale Autismo 2017, campagna #sfidAutismo17

In occasione del 2 aprile 2017, Giornata Mondiale della Consapevolezza dell’Autismo il mondo si tinge di blu per manifestare un segno di consapevolezza nei confronti della sindrome che è cresciuta di 10 volte negli ultimi 40 anni e in Italia si apre la Campagna #sfidAutismo17 dal 27 marzo all’8 maggio.

Come leggiamo sul sito della Fondazione Italiana per l'Autismo Onlus, grazie a questa campagna, lanciata per la prima volta lo scorso anno, non solo si è contribuito a migliorare la qualità della vita delle persone con sindrome delle spettro autistico e delle loro famiglie con l'avvio, ad esempio, del servizio del Telefono Blu Autismo, o sono stati sostenuti alcuni progetti importanti di ricerca scientifica, in grado di individuare sempre più precocemente l’autismo e di scoprire nuovi interventi per curarlo, ma è aumentato presso il grande pubblico la consapevolezza delle problematiche che vivono queste persone ed i loro familiari.

Oggi la parola “autismo” è una parola che fa meno paura rispetto a quando mi sono ritrovato a farci i conti dopo la diagnosi fatta a mia figlia Sara 14 anni fa. E se è così è perché c’è una sensibilità diffusa, c’è una conoscenza maggiore di questo disturbo, grazie anche a iniziativa come la campagna che lanciamo oggi. Le famiglie, il mondo della scuola, le comunità sanno di non essere sole, finalmente l’autismo si avverte come una disabilità che arricchisce, che porta qualcosa di nuovo e diverso all’interno della società. Molto c’è ancora da fare in termini di ricerca e in termini di assistenza e qualità della vita di queste persone e delle loro famiglie. Ma sono convinto che con il contributo di tutti presto riusciremo a realizzare un Paese realmente inclusivo. Intanto cominciamo a fare sentire la nostra voce e diamo il nostro contributo aderendo alla campagna #sfidAutismo17 -  ha sottolineato Davide Faraone, Sottosegretario Ministero della Salute

Il mondo si tinge di blu

Come ogni anno il 2 aprile, X Giornata Mondiale della Consapevolezza sull'Autismo, alcuni dei monumenti più importanti del mondo – come l’Empire State Building di New York e il Cristo Redentore di Rio de Janeiro - si tingeranno di blu, il colore scelto dall’ONU per l'autismo.

In Italia saranno tante le piazze e monumenti che si illumineranno o avranno un segno blu e ci saranno tanti volontari che racconteranno il quotidiano, il senso di solitudine, talvolta, di isolamento, che le famiglie di una persona con sindrome dello spettro autistico avvertono.

SMS solidale dal 27 marzo all'8 maggio

Inoltre Dal 27 marzo al 8 maggio con un SMS Solidale al 45541 sarà possibile sfidare l'autismo donando 2 Euro da cellulare personale Wind Tre, TIM, Vodafone, PosteMobile, Coop Voce e Tiscali, 5 Euro da rete fissa Vodafone, TWT e Convergenze e di 5 o 10 Euro da rete fissa TIM, Infostrada, Fastweb e Tiscali. Grazie ai fondi che verranno raccolti FIA - Fondazione Italiana Autismo potrà sostenere progetti rivolti all'istruzione, alla formazione degli operatori della scuola, della sanità e dei servizi sociali ed alla ricerca, sia nel campo biomedico che in quello pedagogico, tramite i quali dare supporto alle necessità delle famiglie diffuse su tutto il territorio nazionale.

Eventi in tutta Italia

Qui la lista degli eventi organizzati in tutto il territorio nazionale dai soci FIA e da tutti coloro che hanno voluto segnalare i propri eventi organizzati in occasione della campagna #sfidAutismo17.

  • In tutta Italia: il circuito di eventi equestri di inclusione sociale Equi-blu EQUITABILE® 30 centri equestri sparsi in tutta Italia realizzano gratuitamente una serie di eventi di avvicinamento al cavallo e attività ludico-ricreative integrate rivolte a tutti i convenuti, con particolare attenzione verso giovani e adulti caratterizzati da forme di autismo o da altre forme di disabilità. 

Fonte Credits, e per saperne di più

Spot #SfidAutismo17 Fondazione Italiana Autismo

gpt native-bottom-foglia-bambino
gpt inread-bambino-0
Le indicazioni contenute in questo sito non intendono e non devono in alcun modo sostituire il rapporto diretto fra professionisti della salute e il lettore. È pertanto opportuno consultare sempre il proprio medico curante e/o specialisti. Disclaimer»
gpt skin_mobile-bambino-0