gpt skin_web-bambino-0
gpt strip1_generica-bambino
gpt strip1_gpt-bambino-0
1 5

L'86% dei bambini guarisce dal cancro

/pictures/20160210/l-86-dei-bambini-guarisce-dal-cancro-3048645721[1664]x[694]780x325.jpeg
gpt native-top-foglia-bambino

Giornata Mondiale contro il cancro infantile 2016: il 15 febbraio il lancio dei palloncini bianchi e tante iniziative per sostenere i piccoli che combattono per la vita

Giornata Mondiale contro il cancro infantile 2016

Oggi l'86% dei bambini colpiti da un tumore si salva, negli anni Settanta sopravviveva solo un bambino su 10. Sono i dati promettenti presentati in vista della Giornata Mondiale contro il Cancro Infantile 2016 prevista per il 15 febbraio da Andrea Pession, direttore dell'unità operativa del Policlinico S. Orsola. Ogni anno nel nostro Paese ci sono 1.600 nuove diagnosi per bambini con meno di 18 anni.

gpt native-middle-foglia-bambino

Gli eventi in Italia per la Giornata Mondiale contro il Cancro infantile 2016

  • Campagna social #LOTTOANCHIO

L'Ageop, associazione genitori ematologia oncologia pediatrica, in concomitanza con l'evento internazionale ha lanciato la campagna #LOTTOANCHIO per riuscire a raccogliere ventimila euro che serviranno a garantire a due famiglie un anno di ospitalità in una delle case dell'associazione.

Per partecipare alla campagna tutti possono postare sui social una loro foto con i guantoni da Hulk, per l'associazione un simbolo evidente di speranza e della forza dei bambini che combattono contro il tumore.

  • Il lancio dei palloncini bianchi

Attivissime anche le Associazioni Genitori federate a FIAGOP che promuovono per lunedi 15 febbraio alle 11 in molte città d'Italia il tradizionale lancio dei palloncini bianchi. Tra le città in cui si svolge l’iniziativa: Bari, Biella, Bologna, Cagliari, Catania, Cosenza, Firenze, Genova, Lecce, Messina, Modena, Monza, Napoli, Palermo, Parma, Pescara, Pisa, Roma, Rimini, Udine, Verona.

  • Eventi e convegni in Italia

Festa grande il 21 febbraio a piazza Maggiore a Bologna: appuntamento dalle 10 alle 18 con tanti laboratori e sfide tra l’Arena degli sportivi, l’Officina del Teatro di strada, l’Isola dei coraggiosi con la Pompieropoli dell’associazione nazionale Vigili del fuoco, la Bottega dei golosi con i panificatori dell’Ascom che offrono raviole, bomboloni e altre leccornie, l’Angolo dei curiosi, il Corner dei giochi d’ingegno.

A Milano la Fiagop organizza il 13, 14, 15 febbraio presso la Sala Alessi di Palazzo Marino un convegno dal titolo “Io, adolescente con tumore: l’ospedale che vorrei”.

A Palermo, presso Palazzo Steri, invece, in occasione della Giornata Mondiale contro il cancro infantile 2016 appuntamento il 12 febbraio alle 8.30 con il convegno “Guarire tutti! La ricerca nella battaglia contro il cancro del bambino e dell’adolescente”.  Il convegno è promosso da FIAGOP,  AIEOP e ASLTI, Associazione Siciliana Contro le Leucemie e i Tumori dell’Infanzia. Al centro del dibattito soprattutto i nuovi farmaci, che sono stati fondamentali per aumentare notevolmente il tasso di guarigione tra i bambini e che vanno migliorati per ottenere risultati sempre maggiori in termini di sopravvivenza e di guarigione. Per far questo è necessario aumentare i finanziamenti destinati alla ricerca nell'oncologia pediatrica per mettere a punto farmaci specifici per questi piccoli pazienti.

Infine il 20 febbraio 1000 bambini e genitori saranno ricevuti in udienza da Papa Francesco.

Tumore in gravidanza, cosa fare e come curarlo

La Giornata Mondiale Contro il Cancro Infantile (International Childhood Cancer Day, ICCD) è nata per iniziativa della Childhood Cancer International (CCI), una rete mondiale di 177 associazioni locali e nazionali, guidate da genitori, provenienti da 90 paesi. L'evento rappresenta un'occasione preziosa per riaffermare l’impegno dei genitori italiani nella lotta contro i tumori infantili, ma anche per aumentare il livello di cultura della prevenzione e della tutela dei diritti del bambino colpito da questa malattia.

La campagna internazionale child4child invita tutti i bambini del mondo ad unire le proprie voci per sostenere i loro coetanei che combattono il cancro cantando tutti insieme la canzone “We are one”, scritta da Christophe Beck, autore della colonna sonora di Frozen. Tutti i bambini possono cantare e registrare la canzone sul sito: il risultato finale verrà pubblicato il 15 febbraio.

gpt native-bottom-foglia-bambino
gpt inread-bambino-0
Le indicazioni contenute in questo sito non intendono e non devono in alcun modo sostituire il rapporto diretto fra professionisti della salute e il lettore. È pertanto opportuno consultare sempre il proprio medico curante e/o specialisti. Disclaimer»
gpt skin_mobile-bambino-0