gpt skin_web-bambino-0
gpt strip1_generica-bambino
gpt strip1_gpt-bambino-0
1 5

Influenza 2014: siamo nel pieno dell'epidemia

Colpiti migliaia di italiani, soprattutto bambini. Ospedali presi d'assalto

Un aumento netto del numero di casi di influenza stagionale si era registrato già durante le vacanze di Natale, ma con la riapertura delle scuole la situazione sta peggiorando ancora ed entro le prossime settimane gli epidemiologici sono certi che si raggiungerà il picco dell'epidemia.


Bambini ammalati, come farli distrarre


I reparti di Pronto Soccorso degli ospedali sono stati presi d'assalto negli ultimi giorni e in alcune città, come Torino, ci sono stati anche parecchi disagi.

Il Rapporto Influnet redatto dai medici sentinella, i medici di medicina generale che hanno il compito di monitorare la situazione influenza su tutto il territorio, parla di 139mila casi nell'ultima settimana e in molte regioni italiane si è superata la soglia delle 2,37 persone ammalate ogni mille assistiti.


Influenza in gravidanza


I più colpiti indubbiamente i bambini con meno di cinque anni, in cui il sistema immunitario è ancora immaturo.

Stefania Salmaso, direttore del Centro di epidemiologia e sorveglianza dell'Iss, spiega che arrivati a  questo punto e ormai in attesa del picco dell'epidemia,  comincia ad essere tardi per vaccinarsi: chi volesse farlo deve provvedere molto rapidamente.

Ma quali sono i sintomi tipici dell'influenza stagionale?

In questa infografica ecco qualche indicazione precisa


influenza-infografica




gpt native-bottom-foglia-bambino
gpt inread-bambino-0
Le indicazioni contenute in questo sito non intendono e non devono in alcun modo sostituire il rapporto diretto fra professionisti della salute e il lettore. È pertanto opportuno consultare sempre il proprio medico curante e/o specialisti. Disclaimer»
gpt skin_mobile-bambino-0