gpt skin_web-bambino-0
gpt strip1_generica-bambino
gpt strip1_gpt-bambino-0
1 5

Il più importante evento sulla disostruzione pediatrica

/pictures/20150416/il-piu-importante-evento-sulla-disostruzione-pediatrica-1418938040[1892]x[788]780x325.jpeg
gpt native-top-foglia-bambino

L'11 e il 12 aprile si è tenuto a Rimini il più grande evento di mass training sulle manovre di disostruzione pediatrica organizzato dall'Associazione Salvagente Monza

Manovre di disostruzione pediatrica

Si è concluso a Rimini il più grande evento sulle tecniche di disostruzione pediatrica e neonatale organizzato dall'Associazione Salvagente Monza. Du egiorni dedicati alle manovre da eseguire ma non solo, tanti consigli utili sui comportamenti da evitare per prevenire il rischio di soffocamento.

Più di 3000 persone hanno partecipato alla manifestazione: mamme e papà, professionisti del settore e persone comuni giunti tutti presso il 105 Stadium per sostenere l'iniziativa. La prima giornata, aperta a tutti, ha visto uno scambio libero sul tema della disostruzione, nel corso della seconda giornata si sono svolti dei corsi specifici sul tema della disostruzione e rianimazione cardiopolmonare  con uso del defibrillatore.

Ospiti d'eccezione della manifestazione, due personaggi dello spettacolo: Lorella Cuccarini, da oltre vent'anni impegnata in iniziative sul tema della disostruzione con Trenta ore per la Vita, e Francesco Facchinetti che ha intrattenuto con simpatia il pubblico.

Accanto agli interventi di esperti della disostruzione, pediatri e medici, anche Adriana Cantisani (la Tata Adriana di SOS Tata) che ha illustrato le buone norme per la sicurezza dei bambini in auto, supoportata anche dalla presentazione di un innovativo strumento: Remmy, il primo car baby alert in commercio. Anche l'Associazione Salvataggi Provincia Rimini ha dato il suo contributo con delle sessioni di pratica esemplificative.

Come comportarsi in caso di soffocamento del bambino

L'evento ha dato spazio anche alla solidarietà: l'ultima giornata si è infatti conclusa con la donazione di un defibrillatore alla scuola Maestre Pie di Rimini e al 105 Stadium, frutto di una collaborazione tra l'Associazione Salvagente Monza e Cardiac Science. Ma la due giorni ha avuto un altro risvolto benefico, nel corso dell'evento infatti sono stati raccolti fondi da destinare al progetto HOME di Trenta Ore per la Vita e per il Reparto di pediatria e terapia intensiva neonatale di Rimini.

 

gpt native-bottom-foglia-bambino
gpt inread-bambino-0
Le indicazioni contenute in questo sito non intendono e non devono in alcun modo sostituire il rapporto diretto fra professionisti della salute e il lettore. È pertanto opportuno consultare sempre il proprio medico curante e/o specialisti. Disclaimer»
gpt skin_mobile-bambino-0