gpt skin_web-bambino-0
gpt strip1_generica-bambino
gpt strip1_gpt-bambino-0
1 5

Bimbo soffoca con un biscotto: la mamma lo salva

La dj di Radio Italia racconta sul suo blog come ha salvato la vita di suo figlio e lancia un appello alle mamme

Il racconto che Paola, dj di Radio Italia, fa sul suo blog fa venire i brividi.

Racconta di essersi trovata in macchina con suo figlio, che lui ha messo in bocca un biscottino e di averlo ingoiato senza masticarlo. E il boccone si è fermato in gola rischiando di soffocarlo.


LEGGI ANCHE: Bambino muore soffocato da un pezzo di pizza, come si poteva evitare

 

Il piccolo ha tossito ma non è riuscito ad espellere il cibo, non riusciva più a respirare. E' diventato blu (LEGGI) e il suo volto era una maschera del terrore.


Paola ha fermato la macchina e ha messo in pratica gli insegnamenti appresi recentemente durante un corso tenuto da volontari della Croce Rossa: ecco cosa scrive: "l'ho sollevato, l'ho preso dalla mandibola con la mano sinistra, nel frattempo mi sono inginocchiata e l'ho colpito cinque volte con la mano destra. Niente. Non respirava. L'ho messo in piedi, ho allontanato la mia testa dalla sua che divincolava disperato in cerca di un rivolo d'aria. Gli per cinque volte ho praticato una manovra che sembra un pugno nello stomaco. Niente. Non respirava. Tutto d'accapo. In ginocchio. Conto 5 volte ad alta voce. Ancora, in piedi conta uno, due, tre…è schizzato un pezzo di biscotto"


LEGGI ANCHE: Cosa fare se al bambino va qualcosa di traverso

 

La storia di Paola e di suo figlio dimostra quanto sia importante per chiunque si occupi di bambini avere conoscenza delle manovre più opportune di disostruzione pediatrica.
Perchè spesso, in situazioni di panico come questa, rischiamo di sbagliare. Ad esempio, potremmo avere l'idea di buttarci addosso al bambino e mettergli le dita in gola nel disperato tentativo di strappargli via il boccone dalla gola, ma è più facile che così facendo spingiamo il corpo estraneo ancora più giù.
Così come è sbagliato prendere il bambino per i piedi.

 

manovra-antisoffocamento

 

La Croce Rossa si occupa da anni di organizzare incontri gratuiti in tutta Italia per fornire a genitori, insegnanti e a chiunque voglia essere preparato nell'affrontare situazioni di emergenza le giuste competenze.
E ricorda che secondo i dati dell'ISTAT il 27% delle morti classificate come "accidentali" nei bambini di età compresa tra 0 a 4 anni avviene per soffocamento causato dall'inalazione di un "corpo estraneo" e/o cibo.

Sul sito della Croce Rossa tutte le informazioni utili

IL video della Croce Rossa per imparare bene come fare la manovra

gpt native-bottom-foglia-bambino
gpt inread-bambino-0
Le indicazioni contenute in questo sito non intendono e non devono in alcun modo sostituire il rapporto diretto fra professionisti della salute e il lettore. È pertanto opportuno consultare sempre il proprio medico curante e/o specialisti. Disclaimer»
gpt skin_mobile-bambino-0