gpt skin_web-bambino-0
gpt strip1_generica-bambino
gpt strip1_gpt-bambino-0
1 5

Pannolino addio! Metodi di spannolinamento testati dalle mamme

/pictures/20160613/pannolino-addio-metodi-di-spannolinamento-testati-dalle-mamme-2362108251[1647]x[687]780x325.jpeg
gpt native-top-foglia-bambino

La fase di abbandono del pannolino può essere difficile: ecco tanti metodi di spannolinamento provati dalle mamme

Spannolinamento

Tutte le mamme di bambini piccoli prima o poi passanno attraverso la difficile (per qualcuna molto difficile) fase dello spannolinamento. E in parecchi casi i consigli delle mamme che ci sono già passate possono rivelarsi molto utili.

E allora ecco le dritte testate dalle mamme raccolte da un portale americano affinchè l'abbandono del pannolino non sia solo una strada in salita. A volte, la consulenza di un altro genitore che ci è già passato può incoraggiare a fare altrettanto.

gpt native-middle-foglia-bambino

Ecco la prima esperienza:

"Quello che funziona bene per noi è questo: invece di dire "sedersi sul vasino, prima di andare in biblioteca (o in qualsiasi posto dove il bambino voglia andare), "dico, "Dopo che ti sei seduto sul vasino, andremo alla biblioteca". Poi gli faccio capire che non c'è fretta, mi metto a fare altro, per fargli capire che ha tutto il tempo del mondo e che soprattutto ha una scelta, può controllare il suo corpo". La scelta consiste nel sedersi sul vasino ora e quindi andare alla libreria, o di non sedersi sul vasino e trovare qualcosa da fare a casa in attesa che decida di sedersi vasino.

Un'altra mamma sostiene di avere un metodo infallibile:

Lasciate che il vostro bambino vada nudo per casa per un periodo di tempo durante il giorno. Fategli portare il suo vasino dappertutto. Fatecelo sedere sopra spesso, non solo in bagno, fatecelo leggere, guardare la tv o giocare sia sopra che vicino al vasino stesso. Se vedete che sta cominciando a fare pipì per terra o da qualunque altra parte, siate veloci nell'acchiapparlo e portarlo subito sul vasino! Ricompensatelo sempre ogni volta che la farà sul vasino con una piccola caramella, un cioccolatino, un piccolo regalino e tante coccole. Quando sarà diventato molto bravo, potrete passare alle mutandine allenatrici in cotone portandolo sempre sul vasino ogni 2 ore. Metterlo semplicemente sul vasino, senza chiederglielo. Portatelo ogni 2 ore, dopo i pasti, colazione e merenda fino a che non inizia a chiedere di andare per conto suo

Più o meno dello stesso parere questa terza mamma:

Quello che abbiamo fatto è stato fare un grafico per ricordarci dell'uso del vasino e ogni volta che nostro figlio faceva i suoi bisogni sul vasino o sul water ottiene una stella d'oro. Se ci fa la popò, ottiene due stelle. Questa cosa lo esalta. Ogni cinque stelle si ottiene una ricompensa

Come togliere il pannolino

C'è chi ci ricorda che non tutti i bambini sono pronti negli stessi tempi: "basta ricordarsi di essere pazienti! Alcuni bambini più grandi imparano facilmente, ma molti non sono interessati e sono disposti a tutto pur di non abbandonare il pannolino".

La pianificazione è la cosa che funziona meglio. Si dovrebbe tenere il bambino in bagno ogni ora e poi dopo i pasti, spuntini, e il sonno. Quello che non bisogna fare è chiedere al bambino se gli scappa, bisogna portarlo in bagno a prescindere

dice un altro genitore.

Molti bambini non amano proprio il vasino, ma Carol ha trovato un trucco che aiuta: "Mettere il riduttore sul wc che così sembra meno intimidatorio"

Ma come fare per gli incidenti imprevisti, non si mette nessun pannolino? Le mamme consigliano i cosiddetti Pull up che si trovano in vendita di varie marche ma anche ecologici e lavabili.

Si tirano su e giù come vere e proprie mutandine ma sono decisamente più assorbenti.

Spannolinameno, i consigli della pedagogista in un video

 
gpt native-bottom-foglia-bambino
gpt inread-bambino-0
Le indicazioni contenute in questo sito non intendono e non devono in alcun modo sostituire il rapporto diretto fra professionisti della salute e il lettore. È pertanto opportuno consultare sempre il proprio medico curante e/o specialisti. Disclaimer»
gpt skin_mobile-bambino-0