gpt skin_web-bambino-0
gpt strip1_generica-bambino
gpt strip1_gpt-bambino-0
1 5

Genitori, non sottovalutate la salute dei denti da latte

Dall'11 al 16 febbraio il centro odontoiatrico Dentissimo di Affi (VR) lancia la Campagna di prevenzione della carie nei bambini e ragazzi

Una corretta igiene orale è importante per l’adulto e per il bambino fin dalla prima infanzia. “La presenza di una sana dentatura anche nei bambini molto piccoli favorisce un corretto sviluppo cranio-facciale – spiega Elena Boscagin, Direttore Sanitario di Dentissimo e responsabile della Campagna di prevenzione della carie nei bambini e ragazzi dal 11 al 16 Febbraio attiva presso il centro odontoiatrico Dentissimo di Via Pascoli 4 ad Affi (VR).



LEGGI ANCHE: Dentizione dei neonati, cosa fare se i denti non spuntano



È ormai dimostrato che la tendenza in uso 30 anni fa a non dare importanza ai denti da latte in quanto sarebbero poi caduti per far posto ai denti permanenti, è errata. “È importante che il bambino impari a trattare i denti da latte come se fossero quelli permanenti, per abituarsi a mantenere una corretta igiene orale anche da adulto. Questocontinua l’espertaeviterà anche fastidiose e dolorose patologie che spesso comportano lunghi periodi di infezioni (ascessi) e costose cure ortodontiche dopo la comparsa dei denti permanenti. È dimostrato infatti che la carie nei denti da latte può causare danni ai denti permanenti, mentre una sana dentatura decidua permette un corretto sviluppo delle ossa mascellari, del processo di fonazione, di deglutizione”.







LA SINDROME DA BIBERON
Il bambino dorme solo dopo aver bevuto il biberon con latte, succo di frutta oppure camomilla? “L’abitudine di addormentare il bambino succhiando dal biberon latte o altre sostanze zuccherine, oppure sedare il pianto con il ciucciotto imbevuto di zucchero, è fortemente sconsigliatosottolinea Elena BoscaginIl risultato di questa cattiva abitudine è che il dente del bambino, più frequentemente sotto i 3 anni, diventa un “moncone” scuro, si formano dolorosi ascessi e, spesso, il dentista deve estrarre gli elementi. Fondamentale è la prevenzioneconclude l’esperta di Dentissimocambiando le abitudini scorrette, pulendo le gengive del piccolo fin dai primi mesi di vita con il dito di gomma anche se ancora non sono spuntati i denti, usare lo spazzolino senza dentifricio alla comparsa dei primi denti e, attorno ai 4 anni, insegnare al bimbo a prendersi cura della propria igiene dentale, sotto la supervisione di un adulto".



LEGGI ANCHE: Le carie ai denti da latte: cause e terapie



Dall'11 al 16 Febbraio, bambini e ragazzi possono essere sottoposti alla visita di prevenzione. Il costo della visita include anche ortopantomografia in Cd, applicazione del fluoro, eventuali sigillature e formazione alla corretta igiene dentale del bambino. Per informazioni telefonare al numero 045/8130333 o inviare una email a info@dentissimo.it.
gpt native-bottom-foglia-bambino
gpt inread-bambino-0
Le indicazioni contenute in questo sito non intendono e non devono in alcun modo sostituire il rapporto diretto fra professionisti della salute e il lettore. È pertanto opportuno consultare sempre il proprio medico curante e/o specialisti. Disclaimer»
gpt skin_mobile-bambino-0