NAVIGA IL SITO

Bambini: in spiaggia meglio nudi

Bambini nudi sulla spiaggia a prendere il sole e fare il bagnetto: ecco la nuova moda per farli stare 'a contatto con la natura' che arriva dai paesi nordici

bambini-e-spiaggiaQuesta verrà ricordata come l’estate dei divieti ma anche delle novità destinate senza alcun dubbio a fare discutere. Nel primo caso, come ben sappiamo (anche se non penso proprio si tratti di un divieto che verrà seguito) sono proibiti i massaggi in spiaggia e per quanto riguarda i giochi dei bambini vi ricordo che sulla spiaggia ovviamente si possono fare i castelli di sabbia ma attenzione alla pista di biglie che non deve in alcun modo arrecare disturbo agli altri bagnanti.
Bene: se queste sono regole a mio parere giuste e comunque sia dettate dal buon senso e quindi difficilmente opinabili voglio parlarvi di una “novità” che ha a che vedere con i costumini dei bambini. Sì, perché anche in Italia con il solito ritardo che oramai ci contraddistingue anche per i più piccoli è arrivata l’ora di prendere il sole e fare il bagnetti tutti nudi.

Una pratica diffusa già da parecchi anni nei paesi nordici e che sembra essere incredibilmente aumentata anche nei paesi europei come appunto l’Italia ma anche nella cattolica Spagna. Il dibattito è ovviamente sentito e forte. Da una parte troviamo i favorevoli che pensano sia giusto fregarsene dei vestiti e vivere il piacere del bagno o dell’abbronzatura senza fastidiosi laccetti. Dall’altra parte troviamo chi pensa si tratti di un comportamento completamente sbagliato. In effetti c’è da tenere conto dell’igiene ma anche degli sguardi di malintenzionati cui i bambini potrebbero andare incontro.

In un’intervista pubblicata da Repubblica Tilde Giani Gallino, professoressa di Psicologia dello sviluppo all'Università di Torino dice che “In un mondo in cui sono sempre di più i figli unici, la nudità può essere l'occasione per spiegare le differenze fisiche a chi non ha fratelli dell'altro sesso e, una volta al mare, si accorge delle differenze”

bimba-bagno-al-mareMorale? Etica? Direi buon senso e comunque sia bisogna pensare in primo luogo al benessere dei bambini. Un po’ come accade negli adulti infatti non bisogna inseguire a tutti i costi una moda, magari passeggera rischiando di mettere i più piccoli e indifesi in una situazione di disagio.
Se poi da grandi i bambini volessero mettersi nudi su spiagge apposite il discorso cambierebbe: sarebbe una decisione presa senza alcuna costrizione.

Per Davide Guarneri, presidente dell'Associazione italiana genitori, per i bambini stare senza costume è una fantastica immersione nella natura. Sono gli adulti che, eventualmente, mettono della malizia nelle cose: "Per i più piccoli vedersi nudi, come guardare gli amici, è una cosa naturale e serena. Con la stessa spontaneità dovrebbero valutarli anche gli adulti, senza porsi nessuna questione di morale o di etica". Ma purtroppo le spiagge sono di tutti e Guarneri consiglia maggiore attenzione: "È meglio agire con buon senso invece che inseguire le mode e magari anche in casa seguire le loro esigenze e, se decidono di coprirsi, è meglio assecondarli".

Oliviero Toscani che da sempre realizza pubblicità choc ma estremamente interessanti rivela sempre su Repubblica “Ho ideato una pubblicità con bimbi nudi, per simboleggiare i paesi della Comunità Europea, ed è stata respinta. E anche quella con due bimbi svestiti pensata per un femminile e contro la violenza sessuale, ha suscitato scalpore. Io invece i miei figli, di mamma norvegese, li ho tenuti sempre senza costume”. Già ma magari non sono finiti nudi in qualche pubblicità!

Voi mamme fate prendere il sole  e giocare nudi i vostri bambini sulla spiaggia? Come vi regolate su questo argomento?

Martina Braganti

Hai trovato interessante questo articolo? Vuoi rimanere sempre aggiornato?
Caricamento in corso: attendere qualche istante...

2
Commenti

mamma69 giovedì, 9 dicembre 2010

Si al costume

Non ho mai capito perchè i bimbi devono stare nudi.Perchè?
E' anche una questione di igiene ,per i maschietti ma in particolare modo per le bambine.

Non sono affatto d'accordo sul lasciarli senza costume...anche se sono piccoli e non capiscono va rispettato il loro corpicino..le loro parti intime devono essere coperte.

n° 2
sweetsweet martedì, 21 luglio 2009

libera

Io mia figlia di 11 mesi la lascio spesso senza costumino, perchè ho notato che si sente più libera! E' vero che mi vengono un pò i dubbi pensando agli occhi maliziosi, ma non possiamo vivere una vita da incubo e farci turbare dalle nostre paure!

n° 1
gina giovedì, 9 dicembre 2010

R: libera

io ho 6 bimbi. i più piccoli hanno rispettivamente 18 mesi, e l'altro 8 mesi. loro sono sempre nudi al mare. i 4 più grandicelli (10, 8, 6, 4 anni) stanno x la maggiore nudi, se però vogliono coprirsi nessuno lo impedisce...

Chiudi
Aggiungi un commento a Bambini: in spiaggia meglio nudi...
  • * Nome:
  • Indirizzo E-Mail:
  • Notifica automatica:
  • Sito personale:
  • * Titolo:
  • * Avatar:
  • * Commento:
  • * Trascrivi questo codice:
* campi obbligatori