Pianetamamma logo pianetamamma.it

1 5

Insegnare ai bambini l'uso del vasino

Incubo vasino? Ecco come aiutare i nostri piccoli ad affrontare questo passaggio importante e insegnare loro il concetto di pulizia

Secondo alcuni pediatri non c'è una notevole differenza tra maschietti e femminucce quando si parla di pulizia. In effetti la nozione di sporco e pulito diventa importante solo a partire dai 3 anni circa, quando il bambino abbandona il pannolino e comincia l'incubo "vasino" (LEGGI). Vediamo come possiamo aiutarlo ad affrontare questo passaggio e come insegnargli il concetto di pulizia.



LEGGI ANCHE: Dal pannolino al vasino in 13 mosse



Spesso i bambini prendono esempio dai grandi nel ripetere alcune attività quotidiane, e nello specifico ripetono i gesti del genitore dello stesso sesso. Le bambine ad esempio si "ispirano" alle mamme nell'affrontare la questione vasino e gabinetto. Quindi attenzione a insegnarle bene come comportarsi prma e dopo. Potrete rendere l'incombenza più semplice e divertente mostrando alla vostra piccola come fare con la sua bambola. E non dimenticate che in libreria troverete molti testi che mostrano ai bambini come andare in bagno. L'obiettivo è quello di farlo incuriosire su questo strano oggetto che è il vasino.



LEGGI ANCHE: La conquista dell’indipendenza: il vasino



Per i maschietti (LEGGI), vale lo stesso discorso, invitateli a seguire papà in bagno ed imitarlo. Per loro è leggermente più difficile perchè devono imparare a stare in piedi per fare pipì in modo stabile ed evitare di lasciare tracce ovunque.

Quindi inutile incoraggiarlo a stare in piedi, se deve superare ancora altre fasi importanti. Se invece manifesta il desiderio di fare pipì come i grandi, provate a farlo salire su un piccolo banchetto o un supporto, in modo che arrivi all'altezza giusta per urinare in piedi. Se l'iniziazione avverrà sul vasino, lasciatelo in bagno, per evitare che sporchi nelle altre camere.


insegnare-ai-bambini-l-uso-del-vasino



E per finire, alcuni consigli generici: l'iniziazione al vasino deve avvenire in modo graduale e senza pressione. Non bisogna forzare il nostro piccolo, con il rischio di generare in lui una scarsa fiducia in sè stesso e delle sue qualità. Paziena e rispetto dei tempi del bambino sono le parole chiavi per aiutarlo ad imparare il concetto di pulizia (LEGGI), maschietto o femminuccia che sia


Fonte Credits| Magicmaman