NAVIGA IL SITO

Come curare la crosta lattea

Un'attività eccessiva delle ghiandole sebacee determina sul cuoio capelluto dei neonati la comparsa di crosticine giallognole, simili alla forfora degli adulti. Si tratta della crosta lattea o dermatite seborroica. Comune tra i lattanti, tende a risolversi spontaneamente in pochi mesi. Ma può capitare che le scagliette siano visibili anche oltre il terzo mese o che compaiano quando il bimbo ha finito l'allattamento. Che fare?

di alexmex 6 febbraio 2011
Difficoltà
come-curare-la-crosta-lattea
  1. Se il tuo bambino presenta una crosta lattea persistente, fai in modo di lavargli i capelli almeno ogni due giorni usando uno shampoo delicato, specifico per bambini. Scegli preferibilmente uno shampoo arricchito da sostanze oleose, in maniera tale da evitare eventuali irritazioni del cuoio capelluto, già stressato dall'eccessiva produzione sebacea.
  2. Dopo aver asciugato i capelli, tampona le parti su cui sono depositate le crosticine con un batuffolo di ovatta imbevuto di olio di mandorle dolci. Puoi usare come valide alternative l'olio d'oliva oppure i preparati specifici in vendita in farmacia (da acquistare sempre su suggerimento del pediatra o del farmacista stesso). Lo scopo è ammorbidire le crosticine facilitandone la caduta.
  3. Per concludere, infine, il trattamento pettina il tuo bambino usando una spazzola per neonati con setole iper flessibili, in maniera tale da favorire un distacco dolce delle crosticine dal cuoio capelluto. In alternativa alla spazzola morbida puoi utilizzare un pettine a denti fitti facendo attenzione a non esercitare una pressione eccessiva sulla testolina del bambino. Non rimuovere mai le crosticine con le unghie!
Ultime Guide e Articoli di neonato
Hai trovato interessante questo articolo? Vuoi rimanere sempre aggiornato?
Caricamento in corso: attendere qualche istante...

0
Commenti

Chiudi
Aggiungi un commento a Come curare la crosta lattea...
  • * Nome:
  • Indirizzo E-Mail:
  • Notifica automatica:
  • Sito personale:
  • * Titolo:
  • * Avatar:
  • * Commento:
  • * Trascrivi questo codice:
* campi obbligatori