NAVIGA IL SITO

Come allenare il tuo bambino

Noi mamme nel prenderci cura dei nostri bambini siamo attente a mille cose affinché non manchi loro nulla: ci preoccupiamo della loro igiene, dell'alimentazione, del sonno, dei vaccini, dell'abbigliamento e così via.

di miri 10 gennaio 2011
Difficoltà
come-allenare-il-tuo-bambino
  1. Quando vesti il tuo bambino tieni sempre presente che deve essere libero di muoversi, quindi non scegliere per lui indumenti che gli impediscano i movimenti o che lo ingolfino. Fai attenzione anche nello scegliere il lettino che deve essere abbastanza spazioso per potersi muovere, rotolare e cambiare posizione.
  2. Esiste un momento della giornata in cui il bimbo fa movimento e sembra anche divertirsi molto: è l'ora del bagnetto, cerca di approfittarne per fargli fare un po' di "palestra". Lascialo sgambettare nell'acqua e poi sul letto o sul fasciatoio in completa libertà. Qualcuno sostiene che bisognerebbe far eseguire degli esercizi specifici al proprio bambino ma basterà la fantasia della mamma a sollecitare i movimenti.
  3. Quando avrà imparato a camminare, tuo figlio troverà nel gioco continue occasioni di muoversi e fare ginnastica: correrà e salterà rinforzando le gambe, tirerà il carrettino o lancerà la palla rinforzando spalle e torace. E' importante che tu sia consapevole dell'utilità del movimento in questi primi anni di crescita in modo di non essere tentata di reprimerlo indirizzandolo verso giochi più calmi e più tranquilli, che certamente garantiscono l'ordine, il silenzio e la pace dei grandi, ma per il bambino non sono né divertenti, né stimolanti, né salutari per il suo sviluppo.
Ultime Guide e Articoli di neonato
Hai trovato interessante questo articolo? Vuoi rimanere sempre aggiornato?
Caricamento in corso: attendere qualche istante...

0
Commenti

Chiudi
Aggiungi un commento a Come allenare il tuo bambino...
  • * Nome:
  • Indirizzo E-Mail:
  • Notifica automatica:
  • Sito personale:
  • * Titolo:
  • * Avatar:
  • * Commento:
  • * Trascrivi questo codice:
* campi obbligatori