NAVIGA IL SITO

Come prepararsi al parto in acqua

Se sei una futura mamma, spesso non scegli di effettuare il parto in acqua perché non hai strutture adeguate nella tua zona, o solo per mancanza di informazione e preparazione. Se hai deciso di seguire questa pratica, con questa guida ti fornisco alcuni consigli su come e dove effettuarlo.

di stregatto76 23 febbraio 2010
Difficoltà
come-prepararsi-al-parto-in-acqua

Cosa serve

  • gravidanza
  • struttura attrezzata
  • corso pre-parto
  • colloquio con il ginecologo
  1. Oggigiorno in tutte le Regioni italiane ci sono ospedali adibiti a questa pratica, visto che ogni anno il numero di bambini nati in questo modo, è in costante crescita. Per prima cosa puoi sfogliare l'elenco di tutte le strutture attrezzate con le apposite piscine collegandoti a questo indirizzo: http://www.partoinacqua.it/8549/index.html.
  2. Una volta scelto l'ospedale, contatta il reparto di ostetricia e ginecologia, poiché questo tipo di parto ha bisogno di una specifica preparazione, che ti verrà fornita dietro corsi, nella maggioranza dei casi gratuiti. Se invece non ci sono strutture pubbliche nella tua zona, ma hai lo stesso deciso di partorire in acqua, puoi rivolgerti a strutture private che praticano il metodo.
  3. Il parto in acqua ti consente di rinunciare alle pratiche mediche che potrebbero ridurre il dolore o ad eventuali tagli chirurgici, ma sappi che è un parto in cui il tuo ruolo è fondamentale, poiché terrai tu il bambino per il capo sfilandolo, ovviamente sotto l'attenzione di ostetrica e ginecologo. Alcuni sconsigliano come primo parto questo metodo, perché non potresti avere preparazione psicologica o richiede più tempo, più dolore, più difficoltà da parte tua.
  4. Il corso di preparazione, d'intesa con il reparto dell'ospedale, possono durare fino a qualche mese prima della nascita. Una volta deciso e appreso le tecniche, potrai anche scegliere il tipo di vasca, scegliere particolari servizi che ti offrono i vari ospedali, oppure scegliere se subito dopo il parto ricoverare il tuo neonato nella nursery. Comunque ti consiglio vivamente prima di prendere delle decisioni, di effettuare un colloquio con il ginecologo dello staff.
Ultime Guide e Articoli di Guide per il bambino
Hai trovato interessante questo articolo? Vuoi rimanere sempre aggiornato?
Caricamento in corso: attendere qualche istante...

0
Commenti

Chiudi
Aggiungi un commento a Come prepararsi al parto in acqua...
  • * Nome:
  • Indirizzo E-Mail:
  • Notifica automatica:
  • Sito personale:
  • * Titolo:
  • * Avatar:
  • * Commento:
  • * Trascrivi questo codice:
* campi obbligatori