gpt
gpt
gpt
1 5

Come si trucca il viso dei bambini per Carnevale?

/pictures/20160113/come-si-trucca-il-viso-dei-bambini-per-carnevale-3975547813[1666]x[694]780x325.jpeg
gpt native-top-foglia-ros-0

Consigli utili per un perfetto trucco viso Carnevale per bambini. Come colorare il viso, quali prodotti utilizzare sulla pelle delicata dei più piccoli. Come truccare una bambina da coccinella o da farfalla

Trucco viso di Carnevale per bambini

Ai bambini piace molto farsi truccare e le occasioni in cui possono indossare una maschera li diverte sempre tanto. Ci sono alcune indicazioni da rispettare per il trucco sui bambini, in modo da evitare irritazioni o altri fastidi. Abbiamo raccolto alcuni consigli e idee per il trucco del viso a Carnevale per bambini.

Come colorare il viso dei bambini

La pelle dei bambini è molto delicata. I prodotti utilizzati per colorare il viso dei bambini devono essere ipoallergenici e adatti ai più piccoli. I prodotti per il trucco di Carnevale si trovano nei negozi specializzati per le feste, in cartoleria o meglio ancora in profumeria.

Per colorare il viso in modo semplice si possono acquistare delle matite colorate, facili da utilizzare e ben definite nel tratto. È necessario fare molta attenzione a non esagerare con il trucco nella zona occhi dei bambini perchè rischiano di toccarsi con le mani e irritare gli occhi spostando il trucco.

gpt native-middle-foglia-ros-0

Come dipingere il viso dei bambini

Nei negozi specializzati possiamo trovare tra i trucchi di Carnevale gli acquerelli per dipingere il viso dei bambini. Il risultato è migliore rispetto alle matite per la qualità dei colori, per la tenuta del trucco e per la definizione del disegno. Gli acquerelli per la pelle adatti per il trucco del viso dei bambini sono ad acqua, quindi facili da rimuovere. Serve un pò di praticità per utilizzarli bene sulla pelle.

Idee trucco di Carnevale per bambini con tutorial

Idee per il trucco del viso dei bambini a Carnevale

Il trucco completa il costume di Carnevale e permette di evitare la maschera, guadagnando in libertà dei movimenti. La grandezza del disegno deve essere ben calcolata in base:

  • all'età del bambino: se è molto piccolo potrebbe toccare il trucco e spostarlo verso gli occhi o la bocca;
  • al tipo di festa: durante una festa di Carnevale in una ludoteca i bambini potrebbero sudare e avere fastidio per il trucco, mentre a una sfilata sarà più facile esibire un viso quasi interamente truccato.

Per alcuni travestimenti può bastare un trucco semplice e poco impegnativo:

  • Un pirata può avere una cicatrice su una guancia;
  • gli indiani hanno delle semplici linee colorate sulle guance;
  • la principessa ha un trucco che imita una maschera ad ali di farfalla sugli occhi.

Alcuni costumi da animale possono mettere in difficoltà per trovare un'idea di trucco, ne vediamo due: il trucco da coccinella e il trucco da farfalla.

Trucco viso Carnevale da coccinella

Se i bambini sono molto piccoli, il trucco da coccinella si può semplificare in un nasino con la punta nera e due bei pomelli rossi sulle guance. Ai bambini più grandi possiamo invece proporre un trucco da coccinella più sofisticato, riproducendo le ali rosse a pois neri sugli occhi e il naso nero con le antenne della coccinella disegnate sulla fronte.

Trucco viso Carnevale bambini da farfalla

Il trucco da farfalla è forse uno dei più amati dalle bambine. Si realizza dipingendo le ali di farfalla attorno agli occhi e sulle guance, tracciando sulla fronte le antenne delle farfalle. Il trucco da farfalla può essere impegnativo da portare perchè è molto vicino agli occhi.

Se i bambini sono piccoli si possono disegnare le ali di farfalla sulla fronte oppure tracciarne solo il bordo spostandosi verso gli zigomi in modo da lasciare liberi occhi e naso. È importante scegliere con cura i prodotti da usare per la pelle dei bambini e non esagerare troppo con il trucco.

/var/www/orion/src/Orion/FrontendBundle/Resources/views/Templates/pianetamamma/advblocks/adv-block-blocco-seo-pm-carnevale.html.php
gpt native-bottom-foglia-ros-0
Le indicazioni contenute in questo sito non intendono e non devono in alcun modo sostituire il rapporto diretto fra professionisti della salute e il lettore. È pertanto opportuno consultare sempre il proprio medico curante e/o specialisti. Disclaimer»
gpt