gpt
gpt
gpt
1 5

Smash Cake per il primo compleanno del bambino

Come organizzare il primo compleanno di vostro figlio con una Smash Cake, "la torta gioco" per far divertire il bambino

Ricetta Smash cake per il primo compleanno

Il primo compleanno è una tappa importante: mamma e papà aspettano questo giorno con molta gioia per festeggiare il loro bambino che sembra già diventato grande. Sono molte le aspettative per la festa, ma il pensiero corre sempre a dare la priorità al piccolo di casa: come coinvolgerlo nella sua prima festa di compleanno?

In attesa del gran giorno, si preparano bandierine, palloncini, festoni e cartelli di auguri per decorare il locale in cui si terrà la festa, ma quando si inizia a pensare alla torta di compleanno sorgono i primi dubbi. Qual è la torta più adatta a un bambino di un anno? Dovrà mangiarla seduto a tavola con tutte le regole che detta l’etichetta delle occasioni in cui arrivano ospiti in casa? Dovremo imboccarlo perché non si sporchi il vestito della festa? Non vorremmo mai che pur di farlo sembrare ben educato agli occhi di nonni e zii, sia proprio il festeggiato il primo a non divertirsi. La soluzione arriva dagli Stati Uniti dove le mamme si sono inventate un piano per rendere iL bambino protagonista del primo compleanno: preparano gli smash cakes, che potremmo tradurre in italiano con “torta da mandare in pezzi” "torta da distruggere"!

Una festa di compleanno per bambini in casa

La prima immagine che viene in mente è il lancio delle torte alla panna, che abbiamo visto spesso nei film americani come gioco alle feste di paese o di fine anno scolastico. Il concetto dello smash cake non è molto distante, anche se è il festeggiato stesso a lanciarsi dentro la torta. In pratica, viene preparata una torta di compleanno apposita per il piccolo con la chiara intenzione di permettergli di farne tutto ciò che vuole. Il bambino può tuffare il volto nella panna, sogno che qualche adulto non ha ancora abbandonato, mangiarla con le mani, distruggerla e giocarci come se fosse pasta modellabile. Tutto questo viene fatto in uno spazio appositamente allestito, con le decorazioni per il compleanno sullo sfondo e la macchina fotografica pronta per immortalare ogni istante di quel divertimento.

Il successo dello smash cake è dato dal fatto che asseconda il gioco spontaneo del bambino, permettendogli di essere se stesso il giorno del suo compleanno. A un anno i bambini toccano tutto, esplorano gli oggetti percuotendoli, mettendoli in bocca e sperimentando ogni uso possibile e immaginabile.
Negli Stati Uniti lo smash cake è già diventato una tradizione, tanto che si possono organizzare veri servizi fotografici per avere un album ricordo dell’evento. Curiosando tra le gallerie fotografiche che si trovano in rete, abbiamo stilato una lista di consigli per organizzare una perfetta festa di compleanno con lo smash cake:

  • Scegliere una ricetta per una torta che diventi molto friabile, come la classica torta Margherita o il pan di Spagna, ma attenzione alla lista degli ingredienti che non contenga alimenti che il bambino non ha ancora inserito nello svezzamento;
  • Ricoprire la torta di panna o crema, che volendo si può preparare con l’aggiunta di un colorante per alimenti che la renda rosa, azzurra o del colore preferito del bambino;
  • Potete aggiungere alla panna bianca le decorazioni per torte a forma di piccole palline colorate;
  • Evitare il cioccolato, perché potrebbe risultare meno divertente agli occhi dei bambini;
  • Allestire lo spazio in cui il bambino potrà gustare la sua torta, come ad esempio un tavolo molto ampio o il pavimento purché sia in condizione di sicurezza e riusciate a fare le fotografie;
  • Coprire la base su cui si siede il bambino con un telo colorato oppure uno pezzo di plastica trasparente per aiutarvi nelle pulizie finali;

gpt native-middle-foglia-ros-0

  • Scegliete uno sfondo preferibilmente bianco e addobbatelo con bandierine colorate;
  • Aggiungete qualche palloncino colorato vicino al bambino, o altre decorazioni che aiuteranno a riempire l’immagine dando l’idea di gioco;
  • Vestitelo pensando alla fotografia, ma anche alle inevitabili macchie, meglio una maglietta a cui non siete affezionati piuttosto che vederlo con il bavaglino;
  • Preparate le luci per la fotografia, facendo qualche prova senza torta;
  • Se il bambino non gioca con la torta, invitatelo a prendere le panna con un dito, o mettetegli in mano una piccola fetta di torta per assaggiarla;
  • Impostate la macchina fotografica per scatti veloci, modalità sport, per riuscire a seguire i movimenti veloci dei bambini;
  • Lo scatto che non può mancare è quello del bambino con le labbra ricoperte di panna.


Ovviamente servirà un’altra torta per gli invitati, se non vogliono unirsi anche loro allo Smash Cake

/var/www/orion/src/Orion/FrontendBundle/Resources/views/Templates/pianetamamma/advblocks/adv-block-speciale-compleanni.html.php
gpt native-bottom-foglia-ros-0
Le indicazioni contenute in questo sito non intendono e non devono in alcun modo sostituire il rapporto diretto fra professionisti della salute e il lettore. È pertanto opportuno consultare sempre il proprio medico curante e/o specialisti. Disclaimer»
gpt