NAVIGA IL SITO

Strumenti musicali fai-da-te per bambini da 0 a 12 mesi

I bambini scoprono poco alla volta che gli oggetti possono produrre dei suoni, più o meno piacevoli, se vengono mossi, agitati, scrollati, battuti tra loro. Noi possiamo aiutarli a scoprire i suoni 'nascosti' dentro le cose

I bambini scoprono poco alla volta che gli oggetti possono produrre dei suoni, più o meno piacevoli, se vengono mossi, agitati, scrollati, battuti tra loro.
Noi possiamo aiutarli a scoprire i suoni 'nascosti' dentro le cose, le particolarità sonore degli utensili di uso comune, creando un oggetto sonoro fai-da-te, a partire dai materiali quotidianamente a nostra disposizione:

bottiglie sonore, utilizzando bottigliette vuote di plastica; scatole sonore, usando ad esempio le scatole dei biscotti o delle scarpe;
bastoni sonori (bastone della pioggia), utilizzando tubi e cilindri.

Bottiglie sonore
Occorre procurarsi un numero sufficiente di bottiglie di plastica, che vanno lavate bene (sia dentro che fuori) e lasciate per un'intera notte a sgocciolare, in modo che asciughino molto bene. Questo è importante perchè questi giochi sono destinati a bambini piuttosto piccoli (0-12 mesi, i cosiddetti 'toddlers'), che quindi sicuramente tenderanno a metterli in bocca ed esplorarli con tutti i sensi a loro disposizione.




Una volta asciutte, si riempiono le bottiglie con materiali differenti tra loro, in quantità differente.
In questo modo il gioco coinvolgerà il bambino non solo nell'ascolto dei vari suoni emessi dalle bottigliette, ma anche per i differenti pesi delle stesse.

Le bottigliette possono dunque essere riempite con riso, pasta, sale, conchiglie, perline, sassolini, semi, tappi di plastica, ecc..., possibilmente proposti in colori diversi tra loro.
In questo modo, si stimolerà anche la vista (per questo si definiscono anche bottiglie 'visive').

E' possibile creare anche delle bottiglie ‘laviche’, riempiendole con acqua, una goccia di colorante alimentare, un cucchiaino di brillantini e dell’olio per bambini. Agitando la bottiglietta, l'olio e l'acqua si mescoleranno tra loro, formando un liquido 'vischioso', rallegrato dai brillantini che scendono sul fondo.

La stessa idea, tra l'altro, può essere usata per creare delle 'palle di neve' fai-da-te, a partire dai vasetti vuoti degli omogeneizzati, i quali vengono riempiti e capovolti.

Una volta riempita, la bottiglia va sigillata molto bene (per evitare la fuoriuscita del suo contenuto), possibilmente con un velo di colla superforte sotto il tappo, senza che questa possa andare in contatto con la bocca del bambino, oppure con del nastro da elettricista.



Bastone della pioggia (o tubo marino)
Dopo una ‘retata’ al negozio 99cent, avevo conservato un piccolo tubo in cui erano contenute delle matite colorate. Si tratta di un tubo di cartone dotato di coperchio di chiusura, il quale può facilmente essere sostituito da un rotolo di carta igienica o di carta da cucina, chiuso con due cerchi di cartone fissati alle estremità.

Si riempie il tubo con fagioli secchi, semi, riso, ecc... e lo si richiude attentamente. Sul tubo andrebbero inseriti dei chiodi di varia misura (con la punta verso l'interno, ovviamente), per fare in modo che i semi al suo interno debbano ’scontrarsi’ con essi e scivolare, producendo in questo modo i suoni del mare: con semi piccoli, si produrrà un sono lieve, di onde e di fruscii di acqua, con semi grossi si otterrà un rumore più forte, come quello di un temporale o di grosse onde del mare.

Il tubo può essere rivestito con carta colorata, disegni, elementi decorativi e rifinito nei bordi, per stimolare anche la vista

Link utili:

- Genitori in Gioco;
- Diario di un'educatrice di asilo nido

A cura di Mammafelice

Hai trovato interessante questo articolo? Vuoi rimanere sempre aggiornato?
Caricamento in corso: attendere qualche istante...

3
Commenti

HAPPYMAMMA lunedì, 8 aprile 2013

Maracas con i rotoli della carta igienica

http://www.happymamma.it/news/maracas-fai-da-te-con-i-rotoli-della-carta -igienica-/

n° 3
strumenti musicali mercoledì, 27 aprile 2011

Gli strumenti

Quanto è bello vedere un bambino che muove un oggetto e ne ascolta curioso il rumore. E' una cosa che a me, musicista da una vita, mi colpisce e mi affascina parecchio.

n° 2
francesca martedì, 19 maggio 2009

nuovo blog

ciao a tutti sono francesca del blog equAzioni
volevo segnalare che abbiamo cambiato indirizzo e questo è quello nuovo
http://www.equazioni.org
il link sopra citato lo trovate quindi qui
http://www.equazioni.org/index.php/2009/02/05/genitori-in-gioco-incontri-e-labora tori-di-genitorialita/
vi aspetto sul blog
francesca

n° 1
Chiudi
Aggiungi un commento a Strumenti musicali fai-da-te per bambini da 0 a 12 mesi...
  • * Nome:
  • Indirizzo E-Mail:
  • Notifica automatica:
  • Sito personale:
  • * Titolo:
  • * Avatar:
  • * Commento:
  • * Trascrivi questo codice:
* campi obbligatori