gpt
gpt
gpt
1 5

Scrivere la lettera a Babbo Natale: come e perchè

/pictures/20141106/scrivere-la-lettera-a-babbo-natale-come-e-perche-3776413559[4928]x[2052]780x325.jpeg
gpt

Perchè i bambini scrivono la lettera a Babbo Natale e come vivere questa attività magica insieme ai più piccoli

Lettera a Babbo Natale

Uno dei momenti più attesi e magici per i bambini che attendono il Natale è quello in cui si scrive la lettera a Babbo Natale. E anche se a volte ci accorgiamo di quanto questa festa sia sempre più connotata da un carattere commerciale, non possiamo negare che quello del Natale sia un periodo magico, soprattutto per i bambini.

Sono proprio loro, i più piccoli, che a volte sono molto più bravi degli adulti a cogliere il vero senso di questo periodo particolare dell'anno. L'atmosfera del Natale, attraverso i suoni, le luci e l'aria magica dei giorni di festa, scatena la fantasia dei bambini e la loro voglia di sognare.

Il compito di un genitore nell'approssimarsi delle feste è anche quello di preservare questa attitudine e questi stati d'animo, incentivarli e se possibile lasciarsi contagiare! Per farlo può essere utile rinnovare le tradizioni legate al Natale che spesso permettono anche agli adulti di ritornare un po' bambini.

Lettera a Babbo Natale esempio

Un modo per rievocare i bei tempi dell'infanzia può essere quello di aiutare i nostri figli a scrivere la letterina a Babbo Natale o mostargli un esempio e chiedere loro di esprimere tutti i loro desideri spontaneamente. Sarà divertente scoprire i loro pensieri più nascosti e potreste leggere frasi di questo tipo:

Caro Babbo Natale, potresti portarmi una bambola grande come un gigante?”, “Caro Babbo Natale, potresti far smettere di litigare i miei genitori?”, “Caro Babbo Natale, mio fratello combina sempre guai, però, per favore, potresti portare un regalo anche a lui?”, “Caro Babbo Natale, non ho il camino, vieni a trovarmi lo stesso? E mi svegli con le tue renne? Sono davvero buone, come me?”

Come scrivere la lettera a Babbo Natale

Ma come scrivere la letterina e farsi rispondere da Babbo Natale? I bambini saranno emozionati nel ricevere qualche riga da parte del loro "vecchietto" preferito. Sul sito Lettere di Babbo Natale c'è un servizio a pagamento che permette di ricevere una riposta personalizzata direttamente dalla Lapponia. Basta inserire i dati del bambino, quanto si è comportanto bene quest'anno e soprattutto indicare i regali che ha chiesto. Così Babbo Natale può scrivere una risposta personalizzata

Origini della lettera a Babbo Natale

É risaputo che l'omone vestito di rosso con la barba bianca è un personaggio che nell'immaginario infantile ha un fascino forse superiore a quello dei supereroi! Si può dire che la fama di Babbo Natale si estenda a tutto il pianeta, infatti oltre che nella tradizione natalizia della civiltà occidentale, Babbo Natale è presente e riveste particolare importanza in America latina, in Giappone e in alcune parti dell'Asia orientale. Tutte le varianti del Babbo Natale moderno hanno origine da San Nicola di Mira, un ecclesiastico proveniente da Myra, antica città dell'odierna Turchia. Per permettere ai bambini che non potevano uscire di casa a causa del freddo di conoscere la figura di Gesù, San Nicola esortava i parroci della sua diocesi a recarsi direttamente nelle case dei bambini portando loro un regalo. I parroci così raggiungevano i bambini con delle slitte trainate da cani indossando pesanti soprabiti rossi per ripararsi dal freddo e portando con loro un sacco pieno di regali. Questa leggenda, che ruota intorno alla figura di San Nicola, ha dato origine al nome e al mito di Santa Claus.

Scrivere la letterina a Babbo Natale

L'abitudine di scrivere la letterina a Babbo Natale è legata ad una tradizione natalizia che risale a molto tempo fa. Data la possibilità di ricevere da Babbo Natale il dono tanto desiderato, generalmente i bambini mettono tutto il loro impegno per scrivere la letterina nel miglior modo possibile. Per guidare nostro figlio nella stesura di un documento così importante in genere dobbiamo tener presente che la letterina deve contenere due punti fondamentali: dichiarare di essere stati buoni e stilare una lista dei regali desiderati.

Per rendere magico questo momento, i primi giorni di dicembre, comprate una bella busta rossa e un foglio bianco e scrivete o fate scrivere al vostro piccolo una lettera dove, dopo qualche riga di presentazione, verranno elencati tre o quattro regali che proprio desidera. Spiegate al vostro piccolo che non tutti i regali che chiederà verranno ricevuti necessariamente ma lasciatelo libero di far correre la sua fantasia. A meno che non chieda una mucca vera sarà facile accontentarlo in qualche modo, almeno con un dono.

Gli altri regali della lista potete distribuirli fra parenti e amici stretti che vogliono donare qualcosa al vostro piccolo o lasciare qualcosa per la Befana, se siete abituati a fargli dei doni. Se volete potete rendere emozionante il tutto mandando a vostro figlio una risposta da Babbo Natale in persona (potete scriverla voi o rivolgervi a chi offre questo servizio ad hoc!).

Quasi dimenticavo, l'indirizzo ufficiale di Santa Claus é:

Babbo Natale

Joulupukin Pajakylä - Circolo Polare Artico 96930

Napapiiri

Finlandia

Non è detto che nostro figlio o nostra figlia ci chiedano aiuto per scrivere la letterina, questo dipende anche dalla loro età; se vogliono fare da soli è importante lasciare che scrivano liberamente ciò che vogliono. Può darsi anche che ci chiedano di non leggerla, in questo caso dobbiamo rispettare la loro privacy; per un bambino l'alone di mistero e segretezza può rendere ancora più speciale e “importante” tutto il rito legato alla letterina a Babbo Natale.

Se nostro figlio ci permette di leggere il contenuto della lettera, potremmo restare molto sorpresi. Uno studio di carattere sociologico pubblicato di recente su una rivista americana ha preso in esame le letterine dei bambini indirizzate a Babbo Natale e i risultati sono molto interessanti. É emerso infatti che le lettere scritte dai bambini e quelle delle bambine sono diverse; le bambine di solito scrivono lettere più cortesi e più lunghe che contengono anche pensieri e considerazioni sull'atmosfera del Natale. Le richieste che le bambine fanno a Babbo Natale non sono più pretenziose rispetto a quelle dei bambini ma non di rado le bambine chiedono anche doni destinati ad altre persone. 

Lettera a Babbo Natale divertente

E se fossero i neonati a scrivere le letterine a Babbo Natale, cosa chiederebbero?

"...Caro Babbo Natale è da poco che ho lasciato la pancia di mia madre, ma mi hanno parlato così bene di te, e ho pensato di indirizzarti una lettera con qualche desiderio…"

Un bambino di tre mesi potrebbe richiedere un seno in silicone in grado di produrre latte di buona qualità da utilizzare nelle situazioni di difficile fruizione di quello materno.

Lettera a Babbo Natale da stampare

Se i bambini sono pronti a scrivere la loro letterina, potete proporgli un foglio bianco che lui stesso decorerà a suo piacimento, oppure sul web ci sono tante letterine già pronte e colorate, che vanno solo stampate. 

Inoltre da qualche anno in alcune città sta prendendo piede l'iniziativa dei negozi di giocattoli che offrono un servizio che permette di consegnare la lettera per Babbo Natale e ricevere poi il dono a casa. In alcuni paesi del mondo la tradizione legata alla lettera a Babbo Natale è tenuta in grande considerazione tanto che le lettere che i bambini scrivono a Babbo Natale sono accettate dalle Poste che provvedono anche a rispondere. Sono gli impiegati postali, oppure dei volontari che si occupano di stilare le letterine di risposta.

In Canada, ad esempio, esiste addirittura un codice postale per le lettere indirizzate a Babbo Natale: H0H 0H0 (in riferimento all'espressione oh, oh, oh! di Babbo Natale) e dal 1982 sono più di 13.000 gli impiegati delle poste canadesi che si sono offerti volontari per rispondere alle lettere. In altri casi sono associazioni benefiche dedicate all'infanzia che si occupano di dare una risposta alle lettere che provengono dalle zone più povere del Paese o dagli ospedali pediatrici, e distribuiscono doni ai bambini che altrimenti non potrebbero riceverli

/var/www/orion/src/Orion/FrontendBundle/Resources/views/Templates/pianetamamma/advblocks/adv-block-pm-natale.html.php
gpt
Le indicazioni contenute in questo sito non intendono e non devono in alcun modo sostituire il rapporto diretto fra professionisti della salute e il lettore. È pertanto opportuno consultare sempre il proprio medico curante e/o specialisti. Disclaimer»
gpt