gpt skin_web-bambino-0
gpt strip1_generica-bambino
gpt strip1_gpt-bambino-0
1 5

Come personalizzare la cameretta di una femminuccia

/pictures/20150722/come-personalizzare-la-cameretta-di-una-femminuccia-4056903672[5189]x[2164]780x325.jpeg
gpt native-top-foglia-bambino

I consigli di una mamma per arredare la cameretta di una bambina, anche con un budget limitato

Come arredare la cameretta di una bambina

Arredare la camera dei bambini è uno dei compiti più divertenti e creativi che spettano ai genitori. Anche con un budget limitato è possibile far sì che la cameretta diventi bellissima. Ecco qualche idea per aggiungere “quel tocco in più”.

  • Stickers murali

Il primo modo e anche il più semplice di personalizzare la cameretta è acquistare uno stickers murale: può trattarsi di un soggetto che il bambino ama particolarmente o che si addice al resto dell’arredamento. Certo è che pochi complementi “arredano” quanto un semplice adesivo che può essere rimosso e sostituito negli anni a venire.

  • Le lettere del nome

Un altro grande classico della camera dei bambini è incorporare nell’arredamento il suo nome: tramite stickers murali o anche ghirlande, cubi o quadretti di lettere singole in sequenza, etc. Bello anche nel caso in cui i bambini sono più di uno.

  • I disegni

I disegni dei bambini sono bellissimi di per se’, ma diventano ancor più di effetto se inseriti nelle cornici giuste, uguali o anche tutte diverse. Quadri perfetti per la cameretta ma, volendo, anche per la cucina o la sala da pranzo.

  • Creare una zona di lettura

Un angolo della camera è rimasto spoglio? E’ l’occasione giusta per creare uno spazio intimo riservato alla lettura. Basta una zanzariera da appendere al soffitto, un tappeto e qualche morbido cuscino per creare il rifugio perfetto dove accoccolarsi a sfogliare i propri libri preferiti.

  • Le tende

Per personalizzare la camera delle femminucce e dei bambini in generale, i tessili sono un’ottima ispirazione. Le mamme più capaci potranno coordinare con una stessa stoffa (o con tessuti in pendant) tutti i tessili della stanza, dalle tende ai cuscini al copriletto. Ma anche scegliere solo tende particolari, stravaganti o illustrate come un libro di fiabe, eleva l’effetto di una cameretta troppo anonima.

  • Stand di abiti a vista

Gli abiti della bambine sono splendidi: e allora perché tenerli chiusi nell’armadio? Si può acquistare uno stand di abiti da tenere a vista, alternando quelli eleganti a quelli da principessa e fatina di Carnevale o Halloween. O ancora, fissare al muro un attaccapanni e qui appenderli con grucce graziose.

  • Colori coordinati

Volete fare qualcosa di diverso dal classico bianco e rosa? Per capire come muoversi è bene stabilire dall’inizio lo schema colori che avrà la cameretta, scegliendo un paio di tinte (magari le preferite della bambina!) che stanno bene insieme e così giocare con le varie sfumature e fantasie.

  • Una parete a strisce o a pois

Un’altra idea può essere dipingere una parete: già il tinta unita, se il colore è insolito, contribuisce non poco a personalizzare l’ambiente, ma un’opzione da non scartare è quella di imbiancare un muro (o il soffitto) a righe orizzontali o a pois.

  • Arredare una parete intera

Se una parete è rimasta vuota, si può porre rimedio arredandola completamente con cornici colorate che impreziosiscono foto, disegni, ritagli di giornale, biglietti del parco dei divertimenti, cartoline e tutti i vostri ricordi più belli.

  • Vintage

Un letto in ferro battuto. Un lampadario di cristallo. Un armadio in legno intarsiato. Spesso un singolo pezzo vintage è l'elemento che rende l’ambiente veramente intimo e personale.

  • Aforismi

Su una parete, magari quella dove poggia il letto, può trovare spazio uno degli aforismi più belli delle fiabe, che ne sono zeppi, o ancora il classico incipit “C’era una volta…” Fiori e farfalle Cuscini a forma di fiore. Lampadario con boccioli di vetro. Farfalle di carta che “svolazzano" sulla parete. Copriletto in fantasia floreale. Il tema della stanza può essere la primavera, un tripudio di fiori e farfalle.

gpt native-bottom-foglia-bambino
gpt inread-bambino-0
Le indicazioni contenute in questo sito non intendono e non devono in alcun modo sostituire il rapporto diretto fra professionisti della salute e il lettore. È pertanto opportuno consultare sempre il proprio medico curante e/o specialisti. Disclaimer»
gpt skin_mobile-bambino-0