NAVIGA IL SITO
Speciale Pasqua

Pasqua: la 'caccia alle uova' con decorazioni fai-da-te

Un gioco divertente da fare con i bambini a Pasqua, utilizzando colori, carta, pennelli e colla. E utilizzare le uova non solo come decorazioni, ma anche per giocare alla 'caccia alle uova' come i bambini americani

Pasqua: Dipingere le uova - FOTO

Tutte le foto < 1 >

Vedi foto di: Pasqua: Dipingere le uova - FOTO

    Uova colorate a mano - FOTO
    Redazione PianetaMamma 14 aprile 2014
    A cura di Mammafelice

    PASQUA, DECORAZIONI FAI DA TE PER LA CACCIA ALLE UOVA - Un gioco divertente da fare con i bambini, utilizzando colori, carta, pennelli e colla... e magari utilizzare le uova non solo come decorazioni, ma anche per giocare alla 'caccia alle uova' come fanno i bambini statunitensi il giorno di Pasqua

    SCOPRI ANCHE: Colorare le uova per Pasqua: i vari metodi

    Le uova colorate sono una tradizione molto recente, per l'Italia: di solito siamo abituati a vederle nei film americani o nei blog delle mamme oltre oceano, che le preparano per il giorno di Pasqua, per la classica 'caccia alle uova pasquali' (Easter egg hunt). 

    La caccia alle uova si svolge come una sorta di caccia al tesoro: al via, i bambini vanno alla ricerca delle uova nascoste in giardino dai genitori. In origine, si utilizzavano uova sode dipinte con colori naturali (zafferano, cacao, ecc...). 

    decorare-uova-pasqua-bambini


    Oggi invece si organizza questa caccia al tesoro con gusci di uova svuotati e riempiti con piccole sorpresine: caramelle, cioccolata, coriandoli, bigliettini... Il gioco consiste dunque non solo nel trovare molte uova colorate, ma anche nello scoprire cosa contengano.

    Come svuotare le uova
    Procuratevi delle uova fresche (il cui ripieno si trasformerà in frittata o in altri piatti a base di uovo) e sciacquatele con delicatezza. Per svuotare le uova, incidete due buchi (con lo stuzzicadenti, la punta di un coltellino o un ago da siringa) su entrambe le sommità dell'uovo: un buco piccolo, e uno buco più grande. 

    Una volta fatti i buchi, appoggiate le labbra in corrispondenza del buco piccolo e soffiate: l'interno dell'uovo uscirà dal buco più grande (ci vuole un po' di fiato!). A questo punto sciacquate con acqua tiepida l'interno dell'uovo, agitandolo per bene, e fate asciugare molto bene per una notte

    LEGGI ANCHE: Le uova di Pasqua finte, da creare con i bambini

    Come decorare le uova
    Le uova possono essere dipinte con i colori a tempera o con i colori acrilici, oppure rivestite di stoffa, nastrini, carta da decoupage, ecc... Di solito è opportuno dare una prima mano di colore neutro (bianco, azzurro, giallo, rosa... sbizzarritevi), che poi servirà come base per le future decorazioni. 

    Per dipingerle e non sporcarsi le mani, è possibile utilizzare un semplice trucchetto: munitevi di stuzzicadenti lunghi per spiedini, e infilzateli in un pezzetto di polistirolo o di spugna verde da fiorai (oppure su mezza patata); dopodichè, infilate lo stuzzicadenti nel buco grande delle uova: in questo modo l'uovo resta 'sospeso' e non dovete toccarlo troppo con le dita mentre lo dipingete.

    Uova glitter 
    Dopo aver colorato l'uovo con un colore di base, potete decorarlo con dei brillantini. Createvi una mascherina o procuratevi dei piccoli stencil, e riempite di colla vinilica il disegno. Versate sulla colla dei brillantini colorati, soffiando via l'eccedenza. In questo modo, a colla asciutta, i brillantini prendono la forma del vostro stencil, e lasciano vedere il disegno. 



    Uova decorate con decoupage 
    Potete rivestire le uova con vecchi francobolli presi dai vostri bigliettini pasquali, ma anche con pezzetti di carta da decoupage o tovagliolini da decoupage. Ritagliate la carta in pezzetti di adeguata misura, e incollatela all'uovo delicatamente, con una mistura di colla vinilica e acqua. Lasciate asciugare molto bene, ed eventualmente passate una mano di vernice lucidante per decoupage, se volete dare una finitura lucida. 

    SCOPRI ANCHE: Le più belle uova di Pasqua 2014 in commercio

    Uova decorate con fili d'erba 
    Se optate per delle decorazioni più 'classiche', potete incollare dei fili d'erba (veri, oppure finti, ritagliandoli ad esempio dalla carta di riso verde) alla base delle uova, e poi posizionarle su dei portauovo colorati, sul tavolo della Pasqua. Le decorazioni, in rilievo, daranno un bell'effetto primaverile. Per fare queste decorazioni, è sufficiente ritagliare la carta di riso in tante striscioline, che vanno applicate all'uovo con un po' di colla vinilica, che verrà lasciata asciugare molto attentamente.

    Uova colorate con il 'metodo dell'immersione'
     
    Le uova, invece di essere colorate con i pennelli e i colori acrilici, possono anche essere colorate per 'immersione': in un recipiente, si versano 1 tazza di acqua calda, 1 cucchiaino di aceto e circa 5 gocce di colorante alimentare, mescolandoli bene. Si immergono le uova in questa mistura e le si lasciano in imemrsione da 1 a 5 minuti, a seconda della gradazione e intensità di colore desiderata. 

    Infine si lasciano ad asciugare infilzate sugli stuzzicadenti, oppure su una base di polistirolo su cui sono stati infilati, a distanza di 2cm uno dall'altro, dei piccoli chiodini o spilli, che terranno l'uovo in sospensione.



    Caricamento in corso: attendere qualche istante...

    0
    Commenti

    Chiudi
    Aggiungi un commento a Pasqua: la 'caccia alle uova' con decorazioni fai-da-te...
    • * Nome:
    • Indirizzo E-Mail:
    • Notifica automatica:
    • Sito personale:
    • * Titolo:
    • * Avatar:
    • * Commento:
    • * Trascrivi questo codice:
    * campi obbligatori