gpt skin_web-bambino-0
gpt strip1_generica-bambino
gpt strip1_gpt-bambino-0
1 5

Colorare con la sabbia: arrivano i Mandala di Sabbiarelli

/pictures/20160519/colorare-con-la-sabbia-arrivano-i-mandala-di-sabbiarelli-3078967592[1495]x[623]780x325.jpeg
gpt native-top-foglia-bambino

Abbiamo provato in anteprima i nuovi disegni Mandala ideati da Sabbiarelli per invitare i genitori a giocare insieme ai loro bambini

Mandala Sabbiarelli

Ogni mamma sa quanto sia prezioso il tempo passato a giocare con i propri bambini. Ecco perché è davvero importante trovare le attività giuste, per divertirsi insieme a loro, stimolando l’apprendimento senza annoiarsi. Proprio in quest’ottica arriva sul mercato (da fine mese, ma noi lo abbiamo già provato in anteprima) il nuovo album Mandala di Sabbiarelli. Il gioco di sand painting, che permette di colorare con la sabbia disegni pretagliati e adesivi (senza l’uso di forbici e colla!), viene ora declinato in nuovi disegni adatti a grandi e piccini per un’esperienza di gioco condiviso e piacevole per tutti.

Disegni da colorare per bambini

I mandala, infatti, sono disegni realizzati con l’associazione di varie forme geometriche e con significati spirituali e rituali (di origine buddhista e induista) in grado di stimolare e rilassare. Ultimamente riscoperti anche nelle culture occidentali questi disegni sono molto apprezzati da chi va in cerca di discipline filosofiche in grado di riportare una sorta di benessere all’individuo, grazie a tecniche di meditazione, rilassamento e concentrazione, che il gioco dei Sabbiarelli coniuga perfettamente.

gpt native-middle-foglia-bambino

Gli effetti benefici di "sabbiarellare" i Mandala 

Per realizzare questo nuovo album il brand veneto ha coinvolto la pedagogista esperta in discipline olistiche, nonché illustratrice, scrittrice e (non da ultimo) mamma, Mathilda Stillday (nome d’arte di Silvia Ancordi). Il risultato sono cinque bellissimi modelli:

  • Mandala Sole (colorarlo dal centro verso l’esterno aiuta a ritrovare l’energia per manifestare ciò che siamo);
  • Mandala Fiore (che evidenzia i chiaro scuri dell’individuo);
  • Mandala Rosone (suggerisce equilibrio e armonia e invita a stare nel presente senza distrazioni);
  • Mandala Bottoni (indica che l’armonia è possibile anche dove tutto sembra inconciliabile) e, infine
  • Mandala Tulipani (che si ispira alla relatività della percezione con forme che possono sembrare chele di granchio o tulipani).

Questi disegni sono indicati dai 5 anni in su (ma noi abbiamo testato che anche a 4 anni piacciono già moltissimo). Adatto per i più grandicelli invece è il Mandala “Seme della vita”, disegno più complesso, dato dalla sovrapposizione di sei cerchi che formano un fiore centrale. Ognuno potrà scegliere e sperimentare (con un po’ di musica rilassante in sottofondo) i benefici effetti di “sabbiarellare” questi speciali disegni con i propri bimbi, per poi scegliere i più belli, trasformandoli magari in post-it energetici (come li ha definiti Mathilda) da portare con sé o tenere in posti speciali (sul comodino o in auto!).

Cosa vuol dire per noi #giocareinsieme ai nostri bambini?

Con queste novità Sabbiarelli vuole anche aprire una riflessione con i genitori, attraverso l’hashtag #GIOCAREINSIEME, proprio per interrogarci su cosa significhi giocare insieme ai nostri bambini al giorno d’oggi. Questa, infatti, è un’epoca in cui spesso le competenze dei membri della famiglia non sono le stesse, soprattutto in ambito tecnologico. La pittura materica, invece può senz’altro essere un modo per trovare una sintonia con i nostri figli in modo originale e piacevole. Provare per credere…

Sabbiarelli: ecco come funziona il gioco

Sabbiarelli è un gioco che coniuga pratiche artistiche, divertimento ed esercizio della capacià di attenzione e di concentrazione.

La sabbia è ricavata da piccoli pezzi di marmo Bianco di Carrara (idea geniale della Ferrari Granulati) che viene poi colorata con pigmenti a base d’acqua atossici ed ecologici.

Ecco come funziona il gioco:

  1. Con l’ausilio dello spellicolino si rimuovono uno alla volta gli elementi del disegno che si vogliono colorare
  2. Poi, scelto un colore, si versa la sabbia colorata sulla parte adesiva del disegno e con le dita si muove la sabbia per farla aderire bene
  3. Infine si rimuove dal disegno la sabbia in eccesso e si procede ripetendo questa sequenza di azioni fino ad aver ultimato la colorazione dell’immagine
gpt native-bottom-foglia-bambino
gpt inread-bambino-0
Le indicazioni contenute in questo sito non intendono e non devono in alcun modo sostituire il rapporto diretto fra professionisti della salute e il lettore. È pertanto opportuno consultare sempre il proprio medico curante e/o specialisti. Disclaimer»
gpt skin_mobile-bambino-0