gpt skin_web-bambino-0
gpt strip1_generica-bambino
gpt strip1_gpt-bambino-0
1 5

Lavoretti: la pasta di sale e le sue varianti

Ecco alcune idee semplici e veloci per decorare e abbellire la casa, fare regali e soprattutto tenere occupati i bambini, con qualcosa di non tossico e sicuro, senza spendere un centesimo!!!

collage-di-picnik01010_thumb-1Ecco alcune idee semplici e veloci per decorare e abbellire la casa, fare regali e soprattutto tenere occupati i bambini, con qualcosa di non tossico e sicuro, senza spendere un centesimo!!!

La pasta di sale, come pure la pasta di maizena e la pasta di mais, sono facilissime da preparare, si prestano a tutti i tipi di decorazione e possono essere colorate con ogni tipo di soluzione e,  soprattutto, si può scegliere la forma che più ci piace dando spazio alla fantasia e all’originalità.

Come si preparano:

2 bicchieri di farina tipo 00
1 bicchiere di sale fino (o di maizena o di mais)
1 bicchiere d’acqua tiepida
½ bicchiere di colla vinilica

Strumenti:
formine per biscotti
tempere colorate
Schiaccia aglio
Stuzzicadenti
Coltelli a lama liscia (oppure attrezzi per il das)

Realizzazione:
Miscelare in una terrina la farina, il sale, la colla e mezza dose di acqua tiepida. Lavorare il composto e aggiungere a mano a mano l'acqua sino ad ottenere un impasto molto solido (fare attenzione perché aggiungendo troppa acqua si ottiene un impasto troppo appiccicoso).

Togliere la pasta dalla terrina e lavorarla ancora per una decina di minuti a mano. A questo punto lasciate riposare la pasta per circa trenta minuti in un recipiente ermetico. Procedete ora con dare la forma voluta.

Infornare le formine ottenute a 120° sino a completo indurimento. Una volta asciugati e raffreddati potrete colorare le decorazioni a piacere.

angelo_3
   

Questo angioletto è stato preparato lo scorso Natale da me e Matteo utilizzando una bottiglina di Danito, tanta porporina e la pasta di sale per formare la stella che fa da base e la testolina.

Alla fantasia non c’è limite…al via la creatività!!!

A cura della pedagogista dott.ssa Mariaelena La Banca
Foto: http://mammagiramondo.blogspot.com/
gpt native-bottom-foglia-bambino
gpt inread-bambino-0
Le indicazioni contenute in questo sito non intendono e non devono in alcun modo sostituire il rapporto diretto fra professionisti della salute e il lettore. È pertanto opportuno consultare sempre il proprio medico curante e/o specialisti. Disclaimer»
gpt skin_mobile-bambino-0