gpt skin_web-bambino-0
gpt strip1_generica-bambino
gpt strip1_gpt-bambino-0
1 5

Imaginarium: tante “magiche” sorprese nel nuovo catalogo giochi

/pictures/20151009/imaginarium-tante-magiche-sorprese-nel-nuovo-catalogo-giochi-428449513[5399]x[2244]780x325.jpeg
gpt native-top-foglia-bambino

Per la linea autunno-inverno il brand spagnolo Imaginarium propone puzzle 3D, nuove case bambole su ruote, dinosauri, pianoforte da pavimento, smart watch e tanto tanto altro. Ecco cosa abbiamo scovato per voi!

Imaginarium giocattoli autunno-inverno 2015-2016

Quando si diventa mamma (e papà) si scopre che c’è una cosa che aiuta molto a entrare in sintonia profonda coi propri bambini: ricordarci di quando bambini lo eravamo noi. Lasciarci coinvolgere davvero dalla “magia dei giochi” e dal potere dell’immaginazione è uno degli aspetti che funziona di più. Ecco perché quando anche noi genitori entriamo in un negozio come quello del brand Imaginarium veniamo letteralmente sopraffatti dall’entusiasmo e dal desiderio di sbirciare ovunque.

gpt native-middle-foglia-bambino

L’occasione per noi di PianetaMamma è arrivata proprio in questi giorni, in cui siamo andate a curiosare tra le novità della stagione autunno-inverno del brand spagnolo che dal 2000 è presente anche in Italia con 36 negozi (nel mondo sono più di 400!). Il nostro tour si è svolto nel grande store di via Dante, in pieno centro a Milano, dove ad accoglierci è stata la classica doppia porta (una grande e una piccola) pensata su misura per grandi e piccini. Oltre quella: un universo di giocattoli e meraviglie per i più piccoli, pensate dal brand seguendo i valori della “qualità, sicurezza, non sessismo, assenza di contenuti bellici, allegria, divertimento”.

Per i più piccoli: il peluche Kiconiko ora è personalizzabile

Chi conosce Imaginarium sa già che la mascotte del brand è KicoNico: un peluche morbido e volutamente “imperfetto” (ha un’orecchia più grande dell’altra e un piccolo rammendo) per trasmettere il valore dell’unicità delle persone e il concetto che “la vera bellezza sta dentro di noi”. Novità di questa stagione è la possibilità di personalizzare il peluche facendoci ricamare sopra il nome del bambino a cui sarà destinato.

Giocattoli e sicurezza: il vademecum di UNI e CEI

Il simpatico orsetto è protagonista anche di tantissimi altri giochi e soluzioni per la prima infanzia di Imaginarium. Tra queste Baby KicoNico Comfort, un tappetino a forma di fiore con una parte gonfiabile (quindi comoda da riporre quando non si usa) a forma di KicoNico che può poi trasformarsi anche in un’area giochi con schienale, quando il bambino inizia a stare seduto. Per illuminare dolcemente la cameretta, alla graziosa lampada girevole KicoNico Lamp-Carousel, e  al proiettore di immagini e suoni Sweet Dreams Piccolo Universo, ora si unisce anche il nuovo Gusy Luz, un peluche con viso che si illumina quando lo si abbraccia durante la nanna.

Tour Eiffel e Big Ben: ora il puzzle è anche in 3D

Ma il mondo Imaginarium è davvero un mondo di sorprese: oltre ai giochi sono tantissime le soluzioni che agevolano e rendono più divertente la vita dei bambini (e dei genitori). Per citarne una non: Autosac, un coloratissimo organizzatore da viaggio pieno di tasche e scomparti da appendere al retro del sedile viaggiatore, per riporre giochini e cose utili quando ci si muove in auto.

Tantissime sono anche le soluzioni di baby aree, palestrine, tappetoni che si trasformano e crescono col bambino. Sempre tra le novità per i più piccoli ci sono lo specchietto schermo con effetti luminosi e melodie, la grande arca d Noè con Leone ed Elefante e l’Activity Bola Circuit, un circuito per le biglie da montare facilmente con 31 pezzi coloratissimi. Per chi ama i puzzle Imaginarium quest’anno propone locomotive, camion, macchine da corsa e fattorie, contenuti all’interno di simpatiche scatole a forma del tema rappresentato. Bellissimi anche i nuovi puzzle 3D con cui costruire una mini Tour Eiffel, il Big Ben o la Cattedrale di San Basilio di Mosca. Un gioco, quello del puzzle, utile a sviluppare l’attenzione,la memoria visiva, l’ordine spaziale e la risoluzione di problemi.

Per le bambine: la casa di Amanda e il set manicure

Grande novità per le bambine tra i 3 e gli 8 anni è la Casa di Amanda versione mobile con ruote, alta 79,5 cm e ricca di dettagli, proprio come piace alle femminucce. Per inventare viaggi on the road insieme alla propria bambola poi c’è la decapottabile Lori, che funziona con le pile, o la roulotte accessoriata. Alle bambine già appassionate di moda piaceranno sicuramente le due versione (bionda e mora) della bambola Nicoleta, con tanti outfit da cambiare, e la valigetta del cucito, con modelli e stoffe per le proprie creazioni (per le più grandicelle c’è anche la macchina da cucire!).

Miniguida per acquistare i giocattoli

Chi si diverte a immaginarsi già grande per andare al salone di bellezza, Imaginarium offre la Fashion Manicure e Pedicure, che includono bacinella, bolle, spazzola massaggiante, unghie finte e ornamenti. Per le piccole cuoche invece c’è la nuova cucina elettronica, con lavandino e rubinetto girevole e tre fornelli con luci e suoni di cottura.

Per chi ama l'avventura: dinosauri 3D e kit da esploratore

Per i maschietti inizia un viaggio nell’era giurassica con tanti dinosauri da montare in 3D, il kit per gli scavi di paleontologia e T-Rex fosforescente. I piccoli esploratori potranno dotarsi di walkie talkie da polso, con orologio, radio FM, cronometro, carica USB e codificatore vocale; senza dimenticare binocolo, torce, zaino e metaldetector (che funziona davvero!). Gli amanti delle costruzioni si potranno sbizzarrire con le costruzioni magnetiche con controllo remoto (compresi robot che camminano) o coi classici mattoncini per costruire navi dei pirati, aircraft e animali. Per i piccoli meccanici ci sono anche i set di costruzioni in legno con viti e tanti modelli.

Per i  musicisti e centauri: il pianoforte da pavimento e le moto elettriche

I musicisti in erba avranno di che sbizzarrirsi con il pianoforte gigante da pavimento, da suonare con mani e piedi insieme agli amici, con i quali magari improvvisare anche un karaoke con la nuova torre karaoke con bluetooth. Per mettere in piedi piccole band casalinghe poi ci sono la batteria, le pianole e le chitarre elettroniche. Tra gli strumenti veri anche l’ukulele, il flauto, le maracas e la chitarra con corde colorate per apprendere più facilmente. Se i vostri bimbi invece amano già le due ruote apprezzeranno sicuramente le bellissime moto elettriche (Vespa, Ducati) anche in stile vintage sia da maschietto che da femminuccia. Per accompagnare i piccoli durante i loro primi passi il catalogo offre anche cavallini, macchinine, carrellini, giochi da traino in legno divertenti e sicuri.

Per i bimbi High Tech: smart watch e phablet

Una novità ipertecnologica è lo Smart Watch, “l’orologio intelligente” con touch screen, fotocamera, effetti per le foto, giochi, microfono, cronometro e USB. Della linea high tech entrano a far parte anche il tablet PaquitoMini, la prima stampante 3D, il Phablet (un vero smartphone per i più piccoli), e i Droni volanti con videocamera che trasmettono via WiFi le immagini al nostro smartphone o tablet.
Per controllare i nostri bambini mentre siamo in un’altra stanza Imaginarium propone anche ICam Secura Baby, un baby monitor di sicurezza per tablet e smartphone, che può essere sincronizzato con vari utenti contemporaneamente, oppure l’interfono telecamera di sicurezza Sweet Dreams.

Io regalo sorrisi: una campagna solidale pr i bambini in difficoltà

Dal 2 novembre al 31 dicembre 2015 sarà attiva la campagna solidale promossa da Imaginarium #IoRegaloSorrisi, attraverso cui il brand spagnolo donerà 2.000 giochi a sei Onlus (ABIO, L’Albero della Vita, Dottor Sorriso, Mission Bambini, SOS Villaggi dei Bambini, Fondazione Theodora Onlus) che operano in tutta Italia, aiutando bambini in condizioni difficili. Chiunque potrà inoltre contribuire alla campagna acquistando giochi scontati al 50% sulla pagina del sito Imaginarium dedicata al progetto.

Un modo semplice per far sorridere anche i bambini meno fortunati, perché, “Il gioco e il sorriso sono un diritto di ogni bambino”, come ha dichiarato Nicoletta Catozzella, Retail Manager Italia di Imaginarium, che ha spiegato:

Ogni anno Imaginarium si impegna per regalare ai bambini meno fortunati un momento di felicità e serenità. Attraverso questa campagna speriamo di poter donare concretamente sorrisi ai più piccoli perché anche per loro il Natale sia una magia da ricordare

Quale migliore occasione per insegnare anche ai nostri bambini l’importanza della solidarietà?


 

gpt native-bottom-foglia-bambino
gpt inread-bambino-0
Le indicazioni contenute in questo sito non intendono e non devono in alcun modo sostituire il rapporto diretto fra professionisti della salute e il lettore. È pertanto opportuno consultare sempre il proprio medico curante e/o specialisti. Disclaimer»
gpt skin_mobile-bambino-0