gpt
gpt
gpt
1 5

Giochi per bambini da fare alle feste di Carnevale

/pictures/20160120/giochi-da-fare-alle-feste-di-carnevale-2318523492[4929]x[2054]780x325.jpeg
gpt native-top-foglia-ros-0

Avete in programma di organizzare una festa di Carnevale? Ecco tante idee di giochi di Carnevale per bambini

Giochi di Carnevale per bambini

Avete deciso di organizzare una festa in maschera per festeggiare Carnevale? Niente paura. Anche se non volete assoldare un animatore potreste organizzare voi stessi (o con l'aiuto di qualche generoso volontario) dei divertenti e simpatici giochi per far divertire i piccoli scalmanati.

Giochi di Carnevale per bambini piccoli

Se vogliamo intrattenere i bambini con giochi da fare insieme, sarà utile avere una lista di attività adatte soprattutto ai più piccoli.

Giochi Carnevale bambini 3 anni

Quali possono essere i giochi più adatti da proporre a bambini di 3 anni? A questa età sono abili con le mani, hanno voglia di esplorare e amano pasticciare, fare lavoretti, disegnare e utilizzare la pittura con le dita. Ad esempio si possono proporre giochi con le paste modellabili, per creare oggetti ed animali o disegni a tema Carnevale da colorare.

Ai bambini piccoli piace anche correre e tutte le attività in movimento, per questo potremmo organizzare una finta partita di pallavolo utilizzando tanti palloncini di due colori diversi. Inoltre, spazio a tutte le attività ludiche con i coriandoli come "la creazione di coriandoli" : un gioco da fare seduti a terra con tantissimi coriandoli da usare per creare forme e disegni.

Come organizzare questo simpatico gioco? Poggiate il telo a terra e versate le buste di coriandoli. Fate disporre tutti i partecipanti intorno ed al via cominciate a proporre il soggetto da riproporre utilizzando i coriandoli. I disegni devono essere adatti all'età.

gpt native-middle-foglia-ros-0

Giochi Carnevale bambini 4 anni

Ai bambini di 4 anni possiamo suggerire giochi basati sulla corsa, adatti alla loro età:

  • corse con i sacchi
  • corse a squadre per portare tutti gli oggetti di un cesto da un lato all'altro del campo
  • corse con una pallina sul cucchiaio
  • corse su un percorso a ostacoli

Giochi di Carnevale per bambini scuola infanzia

Il gioco delle scatoline magiche

Raccontiamo una storia di una fatina o maghetto che rende magici i bambini trasformandoli in scatoline che una volta che si aprono possono far uscire animali, personaggi fantastici, oggetti, cartoni animati.... si può fare anche senza una bacchetta magica, con dei gesti che imitino una magia.

Raccomandiamo i bambini di non superare lo spazio delimitato e facciamo chiudere le scatoline e poi diciamo ( ogni volta): " dalle scatoline escono tanti....  ( per esempio)... canguri " ed i bambini imiteranno i canguri,....dei pinguini... ( e li imiteranno) e cosi' via. Ogni volta facciamo richiudere le scatoline.

La gara delle stelle filanti

La gara delle stelle filanti è una vera staffetta musicale a squadre dove chi vince è chi è riuscito a soffiare il maggior numero di stelle filanti.

Giochi di Carnevale per bambini asilo nido

Dal sito unduetrevia.it una simpatica idea di un gioco di Carnevale da proporre ai bambini dell'asilo nido.

Il costume di coriandoli per bambini dai 12 ai 36 mesi

Occorrente

  • sacchetti per l'immondizia trasparenti o colorati
  • cartoncino bianco
  • colori a dita (o tempere) o pennarelli
  • stelle filanti
  • forbici
  • nastro bioadesivo
  • Procedimento

    1. Ritagliate per ciascun bambino la sagoma di un vestitino dal sacchetto di plastica (quelli trasparenti sono bellissimi se il bambino viene vestito monocolore sotto ma potete usare anche quelli colorati);
    2. successivamente per realizzare i coriandoli che poi i bambini coloreranno ritagliate dal cartoncino dei cerchi di diverse dimensioni;
    3. una volta pronti i coriandoli, i bambini aiuteranno ad attaccarli al vestitino con il nastro bioadesivo;
    4. e infine potete aggiungere le stelle filanti, mascherine e tutto quello che la fantasia vi suggerisce.

    Giochi di Carnevale per bambini scuola primaria

    E per i bambini più grandicelli, quali sono i giochi più adatti da proporre loro ad una festa di Carnevale a scuola o in casa?

    Il gioco della pignatta

    Non può mancare la pignatta, piena di caramelle e coriandoli. Per realizzarla basta un pò di cartone e fantasia. L'importante è renderla accessibile ai bambini in base all'età e riempirla di caramelle e cioccolatini, e naturalmente di coriandoli.

    Caccia al tesoro

    Perchè non usare i più deliziosi e amati dolcetti di carnevale come tesoro per una caccia al tesoro a squadre? Uno dei giochi più amati dai bambini. Ecco come organizzarla:

    1. Create due squadre;
    2. preparate due ceste per ciascuna squadra piena di stelle filanti da soffiare;
    3. preparate due piccoli slalom e una zona delimitata per ciascuna squadra, che sarebbe il campo del lancio della stella filante;
    4. il gioco è una staffetta musicale: vince chi avrà soffiato più stelle filanti.

    Scherzi di Carnevale per bambini

    Un ingrediente fondamentale per una festa di Carnevale di successo sono gli scherzi, che non devono mai mancare tra i giochi per bambini. A Carnevale, ogni scherzo vale, recita il detto... e quindi spazio agli scherzetti più divertenti, ma senza dimenticare la sicurezza.

    Ci sono scherzi di Carnevale più semplici e intramontabili, come quelli di nascondere un ragno finto in un astuccio o dentro un quaderno o chiudere una sveglia in uno zaino dopo aver puntato l'allarme in modo che suoni a metà lezione.

    Ma ci sono anche gli scherzi di Carnevale fai da te come ad esempio questi: sostituire il sapone liquido con acqua colorata di nero o mettere un dado da cucina all'interno del rubinetto così scenderà acqua marrone.

/var/www/orion/src/Orion/FrontendBundle/Resources/views/Templates/pianetamamma/advblocks/adv-block-blocco-seo-pm-carnevale.html.php
gpt native-bottom-foglia-ros-0
Le indicazioni contenute in questo sito non intendono e non devono in alcun modo sostituire il rapporto diretto fra professionisti della salute e il lettore. È pertanto opportuno consultare sempre il proprio medico curante e/o specialisti. Disclaimer»
gpt