gpt skin_web-bambino-0
gpt strip1_generica-bambino
gpt strip1_gpt-bambino-0
1 5

G! come Giocare: torna la fiera del giocattolo a Milano

Sesta edizione per la fiera dedicata all'universo del giocattolo: mostre, attività e tante occasioni per giocare

Dal 22 al 24 novembre 2013 torna alla Fieramilanocity G! come Giocare, la fiera dedicata interamente al mondo del giocattolo. Per tre giorni oltre 100 aziende produttrici nazionali e internazionali proporranno novità nel mondo del giocattolo e metteranno a disposizione dei visitatori i giocattoli e giochi del loro catalogo, comprese le novità del prossimo Natale.


Guida ai giocattoli sicuri: guarda l'infografica


Tante le aree dedicate: dal modellismo e al gioco in scatola ai libri, fino ai giochi di movimento e quelli dedicati ai più piccoli.

E ancora, aree dedicate all'alimentazione -  con laboratori di Mangiando si impara, dove si imparano i segreti della cucina ma anche del mangiar sano - e all'educazione civica dove la Polizia Locale di Milano insegnerà ai più piccoli come ci si deve comportare per strada imparando a leggere i segnali stradali cavalcando mezzi elettrici e a pedali.

Assogiocattoli, in collaborazione con Pepita Onlus, proporrà una serie di momenti di intrattenimento guidati dal simpatico Ciccio Pasticcio.


I giocattoli più disgustosi e inquietanti


Tornano i personaggi della 501 Legione Italica, che faranno rivivere a grandi e piccini le emozioni dell’universo Star Wars con i loro bellissimi abiti, corsi di spada laser per piccoli Jedi, sessioni fotografiche e tante sorprese.

Le novità
Quest'anno nasce il Toy Award: attraverso una cartolina distribuita all’ingresso, i genitori potranno votare ed eleggere il gioco preferito tra una selezione dei prodotti delle aziende presenti alla manifestazione, suddivisi in 9 categorie. È inoltre previsto un “premio della critica”, attribuito da psicologi, insegnanti, designer.

la-fiera-g-come-giocare



La mostra dedicata ai progetti e ai prototipi della nuova iniziativa VivaWood, organizzata da Cooperativa Estia, patrocinata da Assogiocattoli e altri prestigiosi partners: un nuovo marchio di giocattoli in legno ideati dagli studenti del Corso di Alta Formazione in Design del Giocattolo del Poli.Design di Milano e realizzati dai detenuti del Carcere di Bollate nel laboratorio di falegnameria della casa di reclusione.

Per agevolare i visitatori saranno attivi, gratuitamente, un servizio di noleggio  passeggini, come anche un’area per il parcheggio del proprio, nonché aree di servizio quali fasciatoi e allattamento.

Il costo di ingresso per gli over 14 è di 9 euro, ma per chi si iscrive alla newsletter è previsto uno sconto di  5 euro. I bambini, invece, pagheranno solamente un euro, mentre i piccoli sotto i due anni entreranno gratis

Info sul sito della manifestazione e sulla pagina Facebook


gpt native-middle-foglia-bambino
gpt native-bottom-foglia-bambino
gpt inread-bambino-0
Le indicazioni contenute in questo sito non intendono e non devono in alcun modo sostituire il rapporto diretto fra professionisti della salute e il lettore. È pertanto opportuno consultare sempre il proprio medico curante e/o specialisti. Disclaimer»
gpt skin_mobile-bambino-0