gpt skin_web-bambino-0
gpt strip1_generica-bambino
gpt strip1_gpt-bambino-0
1 5

Film sui fantasmi da vedere con i bambini

In occasione dell'uscita in dvd di ParaNorman, ecco una serie di film sui fantasmi adatti anche ai bambini più piccoli ed altri che è meglio vedere quando si è più grandi

Una delle avventure più vivaci e divertenti del cinema d’animazione degli ultimi anni, ParaNorman, candidato per la prossima edizione degli Oscar, è finalmente disponibile in DVD, Blu-Ray e Blu-Ray 3D. Realizzato dai creatori di Coraline e la porta magica e La sposa cadavere e diretto da Sam Fell e Chris Butler, ParaNorman è la storia ironica e bizzarra, dalle tinte quasi dark, del giovane Norman Babcock: un ragazzo undicenne, appassionato di horror, che ha la capacità di parlare con i fantasmi, fra cui quello della sua affettuosa nonna, scomparsa poco tempo prima.



LEGGI ANCHE: Arriva ParaNorman, dai creatori di Coraline e la porta magica



Il peculiare potere di Norman contribuisce a renderlo un adolescente solitario ed emarginato… tuttavia, le capacità del giovane si riveleranno fondamentali nel momento in cui la città in cui vive sarà invasa da un esercito di zombie! ParaNorman si richiama a un classico immaginario horror per rivisitarlo in maniera divertente e, per vari aspetti, anche didattica, insegnando soprattutto agli spettatori più piccoli l’importanza di avere fiducia in se stessi e di saper sfruttare le proprie potenzialità.

L’elemento soprannaturale, inoltre, riveste una grande importanza nella storia del film: del resto, in molti casi in pellicole anche di genere molto diverso fra loro sono presenti bambini e adolescenti che, proprio in virtù della loro innocenza e ingenuità, hanno un contatto privilegiato con la sfera “mistica”, e sono in grado di parlare con i fantasmi. A questo proposito, ecco una piccola guida ad alcuni dei più importanti film su questo tema… con qualche suggerimento su quali è opportuno far vedere ai vostri figli e quali, invece, sono consigliabili esclusivamente ad un pubblico più adulto!







FILM DA VEDERE CON I PIÙ PICCOLI
Tra i film sui fantasmi che i vostri bambini apprezzeranno senz’altro, senza correre il rischio di spaventarsi, c’è sicuramente Casper, divertente commedia del 1995 basato sull’omonimo personaggio protagonista di cartoni animati e fumetti: un simpatico fantasmino che, insieme ai suoi tre zii (anch’essi spettri), infesta un maestoso maniero in cui si recano ad abitare il dottor James Harvey e sua figlia Kat. La ragazza, una vivace adolescente impersonata dall’attrice Christina Ricci (GUARDA LE FOTO), stringerà presto amicizia con il piccolo Casper, che pur essendo un fantasma finirà per innamorarsi di lei.

Anche il maghetto più famoso del cinema, il giovane Harry Potter, ha la capacità di parlare con i fantasmi. Nel secondo film della saga, Harry Potter e la camera dei segreti, Harry incontra infatti, nei bagni della scuola di Hogwarts, la piccola Mirtilla Malcontenta: il fantasma di una bambina che terrorizza le altre scolare, ed è caratterizzata dal suo carattere volubile e dal suo lamento insopportabile. Tuttavia, Mirtilla si rivelerà uno dei personaggi più buffi e divertenti dell’intera serie.

Infine, nel sofisticato film d’animazione La città incantata, realizzato dal maestro giapponese Hayao Miyazaki (GUARDA LE FOTO) nel 2001, la piccola protagonista, Chihiro, una bambina di dieci anni, si ritrova per caso, insieme alla sua famiglia, in una città che, al calare della notte, viene popolata da un gran numero di spiriti, ospiti del centro termale della città, e vivrà un’avventura a metà strada tra il mondo reale e il mondo degli spiriti.



LEGGI ANCHE: E.T. ed Elliot, i bambini protagonisti al cinema



FILM PER I PIÙ GRANDI
I bambini che interagiscono con i fantasmi sono una costante anche nel genere appartenente all’horror e dintorni, e li ritroviamo in numerosi film… non tutti (anzi, quasi nessuno, a dire il vero) sono consigliabili però agli spettatori più piccoli e ‘impressionabili’, quindi i titoli di cui vi parleremo adesso potreste “conservarli” per quando i vostri figli avranno qualche anno in più e saranno magari degli appassionati di horror, proprio come Norman!

Uno dei bambini in grado di vedere gli spettri è, come molti di voi ricorderanno, il piccolo Danny, il figlioletto di Jack e Wendy Torrance in Shining, il capolavoro horror del 1980 firmato da Stanley Kubrick e tratto dall’omonimo romanzo di Stephen King: uno dei film più terrorizzanti di sempre, come dimostra anche la famigerata apparizione delle due gemelline fantasma di fronte al piccolo Danny.

Vedo la gente morta”: è la frase, ormai celeberrima, pronunciata dal piccole Cole, interpretato da Haley Joel Osment, in uno dei thriller soprannaturali più spaventosi degli ultimi anni, Il sesto senso, del 1999. Protagonista è appunto un bambino di nove anni, che ha l’inquietante “dono” di vedere gli spettri, e riceverà l’aiuto di uno psichiatra, il dottor Malcolm Crowe, interpretato da Bruce Willis (GUARDA LE FOTO).

Infine, parlando di interazioni fra bambini e fantasmi, è impossibile non ricordare un classico della narrativa anglo-americana: Giro di vite di Henry James, storia di una governante che si trova a prendersi cura di due bambini in un antico e sinistro maniero. I due ragazzi, tuttavia, sostengono di poter vedere il giardiniere del castello e la loro ex-istitutrice, morti entrambi in circostanze misteriose poco tempo prima. Il racconto di James è stato portato al cinema nel 1961 con un classico del brivido, Suspense, con Deborah Kerr, ed è stato riadattato liberamente anche nel 2001 nel thriller The others, interpretato da Nicole Kidman (GUARDA LE FOTO).
gpt native-bottom-foglia-bambino
gpt inread-bambino-0
Le indicazioni contenute in questo sito non intendono e non devono in alcun modo sostituire il rapporto diretto fra professionisti della salute e il lettore. È pertanto opportuno consultare sempre il proprio medico curante e/o specialisti. Disclaimer»
gpt skin_mobile-bambino-0