gpt skin_web-bambino-0
gpt strip1_generica-bambino
gpt strip1_gpt-bambino-0
1 5

Costumi di carnevale 2013 più amati: quali sono e dove trovarli

Ecco quali sono i costumi di carnevale 2013 più richiesti dai bambini

Come vestire i bambini per questo Carnevale (LEGGI) ?
Se i bambini sono piccoli ecco i deliziosi costumi, morbidi e teneri, da leoncino (GUARDA), in tessuto imbottito e apertura per cambiare il pannolino, o da elefantino (GUARDA).


LEGGI ANCHE: COSTUMI DI CARNEVALE FAI DA TE DELL'ULTIMO MINUTO


Per un costume un po' più originale, perfetto quello da bucanera (GUARDA) o da diavolina (GUARDA),  composto da abito rosso lungo con maniche lunghe e larghe con splendida decorazione sul busto e comprensivo di cerchietto con corna.
Mentre restano intramontabili i costumi da Minnie (GUARDA) e Topolino (GUARDA).

I bambini più grandicelli probabilmente chiederanno un costume del loro personaggio preferito.


GUARDA LE FOTO: MASCHERE TRADIZIONALI DI CARNEVALE


Vediamo quali sono i più richiesti dai bambini per questo Carnevale 2013.

Le bambine adorano le principesse, e allora ecco un costume da principessa delle fiabe, vestito lungo con tessuti satinati, maniche a sbuffo, voile e stupendi particolari a fantasia. Con diadema regolabile a corona con fodera in stoffa (GUARDA).
E vanno sempre per la maggiore le più classiche delle principesse, da Biancaneve (GUARDA), fino alle eroine più moderne, come Merida (GUARDA), protagonista dell'ultimo cartone Disney, Ribelle.


LEGGI ANCHE: POESIE E FILASTROCCHE DI CARNEVALE


I maschietti richiedono il classico costume di Spiderman (GUARDA) o, complici gli ultimi film al cinema e in tv dei supereroi, scalano la classifica anche Hulk (GUARDA) e Capitan America (GUARDA).

Guardando oltre i personaggi dei cartoni, ecco un costume da meccanico delle corse di formula 1 (GUARDA) o da Lancillotto (GUARDA).

A ciascuno il suo costume!


gpt native-bottom-foglia-bambino
gpt inread-bambino-0
Le indicazioni contenute in questo sito non intendono e non devono in alcun modo sostituire il rapporto diretto fra professionisti della salute e il lettore. È pertanto opportuno consultare sempre il proprio medico curante e/o specialisti. Disclaimer»
gpt skin_mobile-bambino-0