NAVIGA IL SITO
Speciale Pasqua

Coniglietti pasquali: lavoretti per bambini

Se siete alla ricerca di giochi e lavoretti pasquali per i bambini, ecco alcuni progetti facili facili per creare tanti coniglietti pasquali in modo veloce e divertente, con i vostri bambini

Lavoretti per Pasqua (FOTO)

Tutte le foto < 1 >

Vedi foto di: Lavoretti per Pasqua (FOTO)

    Uova decorate con acquerelli e pastelli (FOTO)
    Redazione PianetaMamma 1 marzo 2013
    A cura di Mammafelice

    Se siete alla ricerca di giochi e lavoretti pasquali per i bambini (LEGGI), ecco alcuni progetti facili facili per creare tanti coniglietti pasquali in modo veloce e divertente, con i vostri bambini.
    Ecco una carrellata di coniglietti pasquali facilmente realizzabili con i materiali presenti in casa: per divertirsi con i bambini a creare giocattoli faidate e a decorare la casa in previsione delle festività pasquali (LEGGI).


    LEGGI ANCHE: Pasqua, uova cioccolatose e regali fantasiosi


    Un piatto di carta che si trasforma in un coniglio 
    Un lavoretto da far fare direttamente ai bambini: semplicissimo, ma che soprattutto si presta a molte variazioni, perchè con questa tecnica si possono preparare tutte le faccette degli animali dello zoo e della fattoria. Ad esempio un maialino con un grosso naso di carta rosa, un ranocchio tutto verde, una mucca con tante chiazze bianche e nere...
    Il gioco è semplice: serve un piatto di carta bianco (proprio di carta, non di plastica), o eventualmente un piatto di carta girato al contrario. Sul piatto si disegna il faccino del coniglio, disegnando una bella bocca sorridente, dei lunghi baffi (che possono anche essere creati in rilievo con dello spago o della lana scura), completandolo con le guanciotte di cotone e colorando il nasino di rosa. Poi si applicano (con la colla, con il biadesivo o anche con la pinzatrice) due belle orecchie di carta bianca, che all’interno vengono decorate con del cartoncino (o del pannolenci) rosa.


    LEGGI ANCHE: Lavoretti pasquali per i bambini, nuove idee


    Le marionette da dita
    Al posto delle classiche marionette di legno, o di quelle molto grandi da acquistare, possiamo preparare le nostre marionette in formato 'mignon', con poca stoffa o pannolenci colorato. Si tratta di marionette da dita: piccoli pupazzetti da infilare sulle dita delle mani, anche dei più piccoli, per inventare tante storie diverse. Ecco quindi il nostro coniglietto pasquale, accompagnato da una gallina e un pulcino. Con questa stessa tecnica ci si può sbizzzarrire a creare moltissimi animali della fattoria! Per esempio basandosi dando un'occhiata a questa bella galleria online di Cherylasmith, che li mette anche in vendita.
    La realizzazione faidate è molto semplice: io ho disegnato su un pezzo di carta la sagoma ad U della marionetta, prendendo come misura le mie dita, e ho ritagliato singolarmente le zampine, le orecchie, i musetti, ecc... Si assembla tutto con il pannolenci, cercando di infilare le orecchie, le creste, ecc... tra le due sagome del corpo, in modo che restino ben fissati. Le cuciture si fanno con il punto festone, assai indicato a rinforzare questo tipo di tessuto.



    Una busta segnaposto, per regalare tanti dolcetti 
    Per la tavola di Pasqua, si possono realizzare queste buste segnaposto, che oltre a ravvivare la festa, sono anche una simpatica idea per regalare qualche ovetto di cioccolata ai commensali. Sono anche di facile realizzazione, per cui possono essere fatte direttamente dai bambini. Per realizzarla: basta prendere una busta e chiuderla, incollandola come se la si dovesse spedire. Si apre la busta in cima, utilizzando un tagliacarte o un taglierino, e si ottengono così due rettangoli della stessa misura. Sulla parte frontale si disegna il musetto del coniglietto, si applica un pon-pon bianco al posto del naso (o un batuffolino di cotone, come nel mio caso) e si disegnano gli occhi (io ho incollato due bottoni). Dal cartoncino bianco si ricavano 4 orecchie della stessa misura, e sulle orecchie anteriori si incollano due pezzi di cartoncino rosa. Si fissano le orecchie dentro la busta, aiutandosi con la colla o il biadesivo, e la busta è fatta. Altre istruzioni, sul sito di Martha. Ora non resta che riempirla di caramelle... o di spumoni (marshmallows), come nel mio caso!


    LEGGI ANCHE: Auguri di Pasqua, cartoline virtuali e sms pronti


    Una borsetta da bambina 
    Questa borsetta bianca con la faccina di un coniglietto, si porta a tracolla, e può contenere i fazzoletti, un pacchetto di crackers e anche un giochino: tutto il necessario per una bimba di uno o due anni, insomma...
    Si realizza molto semplicemente. Il modello è lo stesso delle shopper di tela che vengono utilizzate per fare la spesa, realizzato con un rettangolo di pannolenci bianco, cucito al rovescio. Per realizzare lo ’spessore’ della borsa (la larghezza), ho cucito, sempre al rovescio, i due angoli della base a circa due centimetri dal bordo. La tracolla è una semplice fettuccia bianca comprata a peso in un negozio di scampoli e tenuta abbastanza lunga, in modo che la borsetta possa essere indossata appunto a tracolla (altrimenti rischiamo di perdercela per strada!).

    Altri lavoretti di Pasqua:
    - Le uova decorate;
    - I biglietti di auguri elettronici;
    - I disegni pasquali da stampare e colorare;
    - Tanti lavoretti pasquali da fare con i bambini



    Caricamento in corso: attendere qualche istante...

    0
    Commenti

    Chiudi
    Aggiungi un commento a Coniglietti pasquali: lavoretti per bambini...
    • * Nome:
    • Indirizzo E-Mail:
    • Notifica automatica:
    • Sito personale:
    • * Titolo:
    • * Avatar:
    • * Commento:
    • * Trascrivi questo codice:
    * campi obbligatori