gpt
gpt
gpt
1 5

Come animare un compleanno per bambini in modo originale

/pictures/20160928/come-animare-un-compleanno-per-bambini-in-modo-originale-694839028[1590]x[661]780x325.jpeg
gpt native-top-foglia-ros-0

Come animare un compleanno per bambini? Ecco tante idee, divise per età, per organizzare giochi ed animazione per festeggiare

Come animare un compleanno per bambini

Mamma, per il mio compleanno voglio una festa dei pirati”, oppure “una festa magica”, o una più generica e preoccupante “festa speciale”. Ogni anno l'arrivo del giorno del compleanno del bambino si traduce per la mamma in settimane di preparativi e progetti per soddisfare le aspettative e i desideri del festeggiato e per organizzare una festa memorabile. Ma anche se tutto viene pensato nel dettaglio, dalla torta al tema, ciò che preoccupa maggiormente è: come animare un compleanno per bambini?

La festa dura circa tre ore, togliendo un'ora e mezzo tra arrivo degli invitati, torta e apertura dei regalini, il resto del tempo che si fa? Proprio sulla scia di questa esigenza sono nate in tutta Italia tantissime associazioni ed agenzie di animazione che propongono forme di intrattenimento sempre più creative ed originali. Quindi, basta parlare con il proprio piccolo e capire quali sono le cose che gli piacciono di più.

gpt native-middle-foglia-ros-0

Come intrattenere i bambini ad una festa di compleanno

Partiamo dal presupposto che finché sono piccoli ai bambini basta poco per divertirsi ad una festa: per i bambini di uno o due anni è sufficiente mettere a loro disposizione in un ambiente a loro dedicato giochi e attività da fare: pennelli e tempere con fogli giganti, costruzioni, un po' di musica con le canzoncine preferite con cui scatenarsi e la festa sarà un successo.

Dopo i 3 anni le cose cominciano a farsi più complicate: inizia la scuola, i bimbi invitano praticamente tutti i compagni di classe (calcolatene una ventina in media) cui spesso si aggiungono  fratellini di uno o due anni più grandi. E diventa indispensabile pensare ad organizzare una forma di intrattenimento che sia più strutturata, gestita da animatori professionisti, anche per evitare che la festa si trasformi in un grande caos o, peggio ancora, in una noia mortale.

Le agenzie di animazione offrono un ampio ventaglio di servizi e possibilità. Giochi di gruppo, statici o di movimento, gonfiabili e scivoli laddove lo spazio lo consenta (con noleggio da pagare a parte), gare con le spugne o le palle morbide e cacce al tesoro, teatro delle marionette e carrettino dei gelati, lo spettacolo del mago o dei pagliacci. Ogni anno si può cambiare, anche in funzione dell'età dei bambini ma sappiate che sfiorata la soglia dei 6 anni i bambini, festeggiato ed invitati, cominceranno a lamentarsi degli animatori, diranno che sono annoiati, i giochi sono sempre gli stessi e allora comincerà la vera caccia all'intrattenimento più originale e particolare.

Qualche idea per animare un compleanno in modo originale e certamente divertente?

  • Laboratori: dalla cucina all'arte in molte città italiane è tutto un fiorire di associazioni che si occupano di promuovere ed organizzare le più svariate attività per bambini. E molte di esse propongono anche laboratori ad hoc per le feste dei bambini. Il laboratorio di mini-Masterchef, per esempio, si propone di impegnare i bambini nella preparazione di cupcake, biscotti o pizza con tanto di cappelli da chef e attrezzi professionali. E alla fine tutto ciò che è stato preparato verrà mangiato! E ancora: un laboratorio artistico durante il quale realizzare un manufatto o un'opera d'arte con colori, tempere, pennelli e ogni altro genere di materiale, un laboratorio teatrale durante il quale i bambini si travestiranno a loro piacimento per personificare personaggi delle favole e mettere in scena un vero e proprio spettacolo.
  • Partita di calcetto: non importa che il festeggiato sia un maschio o una femmina. La partita di calcetto rappresenta un momento goliardico e di sicuro divertimento Mescolate le squadre con maschi e femmine, fate in modo che a gestire la partita sia un arbitro super-partes e nominate due allenatori adulti e il gioco è fatto. Alla fine una gran sudata e un milione di risate.
  • Caccia al tesoro:  la caccia al tesoro rappresenta uno dei giochi di squadra che vengono proposti con grande frequenza dalle agenzie di animazione anche per i bambini più piccoli, ma per i più grandicelli può diventare un'avventura davvero entusiasmante. L'importante è organizzare tutto nei minimi dettagli. In molte città le associazioni che promuovono l'utilizzo della bicicletta organizzano anche cacce al tesoro su due ruote per rendere la festa dei bambini davvero speciale. Tra tutte segnaliamo quella che propone il Napoli Bike Festival alla Mostra D'oltremare di Napoli: i bambini potranno arrivare con la propria bicicletta oppure ne prenderanno una tra quelle disponibili e, divisi in due squadre, si sfideranno in una caccia all'ultimo indizio! Alla fine torta e buffet nei prati.

Insomma, ovunque vi troviate potete mettervi in cerca, su Internet o affidandovi al passaparola, di agenzie di animazione per la festa di compleanno dei bambini, a Milano come a Palermo. E ce n'è per tutti i gusti.

Per i più grandi, diciamo dagli 8 anni in su si può pensare di passare ad un tipo di festa del tutto diversa. Un panino al pub con gli amichetti (appuntamento alle sette del pomeriggio in un pub che non sia troppo lontano dal quartiere dove si abita e in una zona facilmente raggiungibile, dove è facile parcheggiare), una partita a Paintball, un gioco di squadra che si svolge in luoghi appositamente attrezzati e che consiste nel colpire i componenti della squadra avversaria con delle palline di gelatina colorata, un pomeriggio al cinema con merenda, la cena da Mc Donald etc..

Giochi da fare ai compleanni

E se invece siete fan delle feste organizzate in casa? Di certo affittare una sala o delegare l'organizzazione della festa ad una società di animazione vi ibera da un mucchio di pensieri e preoccupazioni, ma se avete una casa bella grande e spaziosa  e non vi spaventa dover riordinare il tutto organizzare una festa di compleanno per bambini in casa è indubbiamente fonte di grande soddisfazione. Quel che è importante è che tutto sia pensato nel dettaglio, che nulla venga lasciato al caso e che non ci siano “tempi morti” durante i quali i bambini ciondolino per casa con la faccia annoiata dicendo “non so cosa fare” o, peggio ancora, inizino una battaglia con i cuscini del letto e del divano.

E', quindi, importante organizzare dei giochi che intrattengano gli invitati per almeno un'ora e mezzo.

Vediamo più nel dettaglio qualche gioco diviso per fasce di età.

Giochi per le feste di compleanno dei bambini di 3 anni

A tre anni, quattro anni il bambino vorrà invitare per la prima volta tutti i suoi compagni di classe dell'asilo. Una ventina di piccoli pazzerelli che hanno solo voglia di sfrenarsi, sudare, giocare e ridere. I giochi da organizzare per un compleanno di 3 anni sono:

  • il trucca bimbi: generalmente è un gioco che si fa all'accoglienza. I bambini vengono truccati con colori e trucchi atossici dagli animatori man mano che arrivano.
  • Il Lupo mangia verdure: In uno spazio verrà allestita la tana delle verdruine, ogni bimbo sceglie il nome di una verdurina e un adulto farà il lupo che dovrà dire “cerco un pomodoro (o una zucca, una carota etc...) se il bambino si sente chiamare dovrà uscire dalla tana e correre in cerca di un'altra tana senza essere preso. Se ci riesce diventerà l'assistente del lupo.
  • Lo scivolo gonfiabile: i bambini lo adorano. L'importate è avere uno spazio sufficiente per ospitare uno scivolo, piccolo o grande, che viene gonfiato solo nel momento in cui verrà usato.
  • Il pagliaccio: un'improvvisata di un clown ha sempre molta presa sui bambini e li farà ridere come matti.
Idee per organizzare un compleanno da 1 a 8 anni

Giochi per le feste di compleanno dei bambini di 5 anni

A 5 anni i bambini sono già più uniti come gruppo-classe e probabilmente parteciperanno in tanti. I giochi diventano sempre più complessi e qualcuno comincia già a dire che questo o quel gioco lo annoia. Come intrattenere i bimbi di 5 anni ad una festa? Ecco qualche idea.

  • I tatuaggi: prendono il posto del trucca-bimbi come attività di accoglienza. I tatuaggi devono essere atossici, adatti ai bambini e bisogna prevedere figure sia per i maschi che per le femmine.
  • Giochi d'arte: organizzare un art-party e fate in modo che i bambini abbiano a disposizione tantissimi fogli giganti, colori, pennelli, tempere ed acquerelli e ancora, pietre, glitter ed altri oggetti per decorare un mega cartellone o delle singole opere da portare a casa.
  • Palla a destra e a sinistra: i bambini si sistemano in cerchio seduti, l'adulto al centro ha una pallina in mano, dice il nome di un bimbo e poi dice “destra” o “sinistra” e il bambino deve essere bravo a prendere la pallina con la mano scelta. Si può anche dire “tutte e due” per aumentare l'attenzione. Chi sbaglia deve fare una piccola penitenza/prova.
  • Il teatro delle marionette: un classico delle feste per bambini. In genere viene portato dalla società di animazione che alla fine della festa, dopo tanto sfrenarsi, allestisce un teatrino e mette in scena un divertente spettacolo di burattini.

Giochi per le feste di compleanno dei bambini di 6 anni

E' il momento di abbandonare l'idea degli animatori, perché i bambini saranno ben più esperti di loro, e di inventarsi qualcosa di davvero unico. Ecco qualche idea su come organizzare una festa di compleanno per i 6 anni.

  • Sedia musicale: un gioco davvero tradizionale che abbiamo fatto tutti, prima o poi, alle feste di compleanno. Si sistemano delle sedie in cerchio, tante quante sono i bambini meno una. Si inizia a girarci intorno a suon di musica e quando la musica si interrompe tutti devono sedersi. Solo uno rimarrà senza sedia e verrà eliminato.
  • Caccia al tesoro: se avete un giardino o una casa piuttosto grande dividete i bambini in due squadre e allestite una caccia al tesoro. La caccia si articolerà per indovinelli, lasciate i bigliettini con indovinelli da risolvere ben nascosti in punti strategici della casa e alla fine fate trovare un barattolo pieno di caramelle o biscottini da mangiare.
  • Sfida creativa: mettete in una cesta tanti biglietti dove avrete scritto dei nomi di animali e lasciate che ogni bimbo ne peschi uno. Dovrà realizzare con la plastilina o la pasta di sale l'animale assegnato e alla fine della festa verrà allestita una vera e propria mostra d'arte per i genitori.
gpt native-bottom-foglia-ros-0
Le indicazioni contenute in questo sito non intendono e non devono in alcun modo sostituire il rapporto diretto fra professionisti della salute e il lettore. È pertanto opportuno consultare sempre il proprio medico curante e/o specialisti. Disclaimer»
gpt